Per quale una donna dovrebbe preferire te ad un altro uomo?

Per quale una donna dovrebbe preferire te ad un altro uomo?
Mr. Seduzione

alcune tattiche se alla donna piace GIA un tuo vero amico e nn te?? come si fa ha interrompere i pensieri positivi che la donna ha per quella persona?

L’interessamento per una persona, e più nello specifico, l’interessamento sessuale di una persona verso un’altra, può essere innescato per varie ragioni, eccetto tutte quelle situazioni in cui TU SEI IL PRIMO ad avere un’influenza sulle preferenze di una donna, in cui queste ragioni le vai a stabilire in prima persona.
Diciamo ad esempio che tu sia all’interno di una discoteca, o più in generale in qualche locale pubblico.
Diciamo che oggi l’approccio non sia più un problema, ma che l’unico obiettivo che ti risulti ancora complicato raggiungere sia andare a stimolare il suo interesse sessuale.
In un contesto dove la tua prossima donna obiettivo NON TI CONOSCE ANCORA, è evidente che il tuo obiettivo sia quello di riuscire a farla sentire attratta a te nel giro di pochi minuti.
Non hai bisogno di RI-conquistare la sua fiducia, il suo interesse, per il semplice fatto che stai partendo da zero.
Quindi fin dal primo istante, gli unici parametri su cui si baserà per stabilire se si sentirà attratta a te o meno, DIPENDERANNO UNICAMENTE dalle primissime percezioni che avrà da te.
TU per lei, SARAI esattamente ciò che percepirà da te.
Nel tuo caso invece, il fatto di portare una donna a sentirsi attratta a te, anzichè un tuo amico, significa che il tuo obiettivo non è semplicemente quello di conquistarla.
Il tuo obiettivo starà nel coinvogliare l’entusiasmo che avrà ORA per quel tuo amico, NEL VOSTRO RAPPORTO (tra te e lei).
Questo non significa quindi che tu sia in competizione con il tuo amico, significa semplicemente che il suo interesse per quell’uomo, ora è estremamente influenzato dall’entusiasmo e dai suoi istinti sessuali che sarai in grado di stimolare da ora in avanti.

Il discorso quindi non è più semplicemente una questione interrompere i “pensieri positivi” che avrà per quell’uomo, perchè sarebbe inutile oltre che eccessivamente pretenzioso.
Ciò che invece devi fare tu è colmare il vuoto che esiste attualmente tra loro.
Questo cosa significa?
Che per quanto lei possa essere interessata al tuo amico, che lei sia fidanzata con lui o meno, SE TU LA PORTERAI AD AUMENTARE IL COINVOLGIMENTO SESSUALE che esiste tra voi, ad un livello decisamente superiore a quello che c’è attualmente tra loro, di fatto tu ti troverai ad essere percepito dalla tua stessa donna come “la scelta migliore” tra te e l’altra persona.
Vedi noi uomini possiamo essere paragonabili per diversi parametri, da quello culturale, a quello legato maggiormente alla simpatia, piuttosto che su un livello fisico (seppure in misura minore).
Ma se c’è un parametro su cui CHIUNQUE può MIGLIORARE senza pressochè alcun limite, sta proprio nella capacità di creare tutte quelle emozioni, sensazioni tipiche del coinvolgimento sessuale.
Quante volte ad esempio ti sarà capitato di trovare donne magari non eccessivamente belle, ma che avessero una capacità straordinaria nell’essere sensuali, TANTO DA PORTARTI A PREFERIRE LORO, rispetto a qualche ragazza estremamente bella?
Qual’era il loro segreto?
Erano più belle? NO.
Erano più simpatiche? Può darsi, ma non è la simpatia a farti risultare più sensuale una donna.
Erano più intelligenti? Può darsi, ma in che modo puoi stabilire quanto sia intelligente una donna e legarlo ai tuoi istinti sessuali?
Il loro segreto stava NELLA CAPACITA’ di farti sentire bene.
Magari potevi anche essere timido, ma LORO erano in grado di fare in modo che TU ti APRISSI CON LORO.
La stessa cosa ovviamente vale con le donne.

E’ vero una donna molto bella, piace, ma spesso, NON avendo bisogno di IMPEGNARSI per fare in modo che gli uomini si aprano con loro, TENDE A NON FARE NULLA PER APRIRSI CON TE. Perchè non ne ha alcun bisogno.
Il tuo scopo quindi sta proprio nell’amplificare il coinvolgimento sessuale che ci sia attualmente tra voi, ad un livello decisamente superiore, a tal punto da PORTARE QUELLA DONNA, AD APRIRSI TOTALMENTE CON TE.
Farle percepire di essere TU l’uomo con cui abbia una maggiore intesa sessuale, l’unico con cui lei riesca VERAMENTE a sentirsi libera di poter esprimere i suoi istinti sessuali.
L’unico con cui effettivamente si sente in sintonia per vivere una relazione.

21 Commenti

  1. Fulmineo 10 anni fa

    mister, la notte di ferragosto, ho avuto una lite con la mia ragazza, l ho vista insieme ad una sua amica e altri 2 ragazzi, ho reagito prendendola per un polso e trascinandomela per qualche metro per chiarire.
    Ho paura mi abbia tradito, ha detto che non capisce la mia reazione ed era solo un amico, e lei per me ha fatto di tutto per ri avermi, quindi non avrebbe senso tradirmi.
    però boh piccoli particolari mi fanno pensare che mi abbia tradito realmente.
    non so come muovermi adesso

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      purtroppo se ti ha tradito non puoi rimediare in alcun modo, l’unica soluzione è quella di riportarla a desiderarti andando a lavorare sulla tensione sessuale e l’empatia.

  2. Luigi 10 anni fa

    Questi ultimi due post sono stati davvero utili, perché rappresentano la situazione attuale che sto vivendo. Però quello che parte da dietro sono io. Praticamente all’inizio lei era interessata a me, si faceva sentire etc etc. Poi è spuntato questo mio amico e mi ha devastato! Giorno dopo giorno ho perso il controllo, perdevo posizioni, e lei si apriva sempre di più con lui. Oggi lei lo cerca sempre (per cell e con abbracci) a me non più (nemmeno io se per questo, se non di rado). Ora mister secondo lei, conviene cercare una maggiore intesa, da ripartire quasi da capo, al suo ritorno dalle vacanze? Oppure oramai è troppo tardi, per cercare di recuperare il rapporto e superare quello che ha instaurato il mio amico con lei? La vedo dura, anche se c’è possibilità che per lei, lui sia solo un migliore amico con cui si trova bene confidarsi e cazzeggiare. Visto che lui stesso mi ha detto che lei ancora non le fa capire davvero che ci sta (test per valutarlo opp è davvero solo una forte amicizia?) è anche una questione di mio ego, fregarci la ragazza che ci piace, visto che lui se ne è fregato all’inizio di me e ci ha provato a cane morto, cercandola sempre (strano che lei però non si stufava, le piacciono i tipi appiccicosi?)
    La ringrazio in anticipo, e le faccio nuovamente i complimenti per il suo ottimo lavoro 🙂

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      secondo me sei ancora troppo insicuro di te stesso e lei non riesce a sentire quel coinvolgimento sessuale che vorrebbe provare da te.

  3. arn 10 anni fa

    Mr, come posso fare per avere un tutoring con te?

  4. Roby 10 anni fa

    Mr. ma perchè quando esco con la mia donna obiettivo lei si “deprezza”??
    Parlando mi dice di essere cinica, apatica, senza coraggio…che singifica? la cosa lascia abbastanza perplessi. Perchè si “tira la zappa sui piedi”? Mi vede forse solo come amico?
    Ciao e grazie

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      probabilmente cerca solamente di impressionarti per fare colpo su di te.

  5. MMM 10 anni fa

    Mr. come ci dobbiamo comportare verso le donne nel caso in cui abbiamo dei problemi al letto del tipo “cilecca” o eiaculazione precoce?

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      dipende se si tratta di un problema psicologico o fisiologico. ci sono rimedi diversi a seconda del fattore che ti porta ad avere questo inconveniente.

  6. fft 10 anni fa

    Salve Mr.
    Questo è più uno sfogo che una richiesta di aiuto. La mia storia inizia circa 1 anno e mezzo fa quando è finita una storia a cui tenevo particolarmente, ma che mi ha portato a riflettere molto su me stesso e su quella relazione, vissuta effettivamente in modo un pó bambinesco. Ma questo è un altro discorso. Nel frattempo ho avuto altre storie ma tutte da poca roba (derivate dall’aver seguito i tuoi consigli). Vado diretto al punto, io ho fondamentalmente paura della mia ex, prima pensavo fosse solo dolore sentimentale, ma adesso ho capito che ho solo paura di lei. E il mio problema è che non so di cosa ho paura. Secondo te ho perso il mio potere contrattuale (che in questo caso coincide con la mia autostima)?o c’è dell’altro che io non capisco?considera che la nostra storia è finita con lei che mi voleva ancora come amico( cosa che dicono spesso le donne) ed io le risposi di non cercarmi più in modo un pó scenografico diciamo. Penso di essere cresciuto molto in questo periodo, ma non riesco a fare quest’ultimo passo. Perché ho paura di lei?

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      in che senso hai paura di lei? non ti senti alla sua altezza? hai paura di perderla?

  7. marco 10 anni fa

    mister volevo un consiglio, c’e’ una ragazza che mi piace (collega di lavoro), sabato c’e’ un uscita con tutti i colleghi, piu’ maschi cmq che donne, praticamente piace a tutti, sinceramente io mi sento avvantaggiato rispetto agli altri in quanto piu’ carino (lei è fidanzata ma non lo vuole piu’), come mi comporto ci provo direttamente stasera cercando di estrapolarla dal gruppo (dico questo perche’ in gruppo non fara’ mai nulla), oppure stasera punto al numero e ci esco da solo, gia’ la settimana scorsa c’e’ stata un uscita del genere, pero’ malgrado ci fosse stato contatto, non ho sferrato il colpo (baciarla)…..che fare ?

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      guarda prima le sue reazioni quando sei in mezzo al gruppo e poi se risponde bene, portatela da qualche parte per qualche minuto.

  8. mattia 10 anni fa

    Caro mister,
    vorrei ringraziarti per aver creato questo blog molto interessante. Vorrei raccontarti la mia esperienza. Ora sono fidanzato con la mia vicina di casa, ragazza molto bella e interessante che passava spesso davanti alla mia villetta. Probabilmente le interessavo ancor prima di leggere il blog in quanto ci osservavamo spesso a distanza… Tuttavia un giorno dopo aver scoperto i tuoi consigli ho deciso di giocarmela e di provare a conoscerla. Nel giro di un’ora ho creato tutto quello ce dicevi te, empatia contatto fisico. Lei di sua spontanea volontà mi ha lasciato numero, msn, di notte mi a cercato e la mattina dopo il primo bacio. Da allora siamo fidanzati! tuttavia avrei ancora uuna domanda… Io sono un militare, se voglio una relazione stabile devo confrontarmi con la distanza. Che ne pensi delle relazioni a distanza? Come riuscire ad affrontare al meglio un ostacolo cosi grande?

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      non si può, è molto semplice.

      • mattia 10 anni fa

        Bhè, credo che riuscire a far rimanere interessata a se stessi una ragazza anche dopo tre mesi di assenza sia una sfida più bella anche del conquistare una donna difficile… La speranza è l’ultima a morire… Ti farò sapere a Dicembre ;)…

  9. dubbio 10 anni fa

    Mister, ho una situazione così complicata che solo tu può aiutarmi a risolvere. Con questa ragazza ci vediamo ogni tanto, facciamo sesso ma per ora nessuno dei due vuole un coinvolgimento più grande. Lei frequenta anche altri ragazzi, in particolare è molto attratta da un altro. E’ il classico tipo che ci sa fare, è pieno di ragazze e ha molta influenza su di lei. Lui sta cercando di farla disinteressare a me per averla solo lui. Insomma quello col potere contrattuale minore sono io… l’unica cosa positiva è che lui abita molto lontano da lei e si vedono di rado. Anche io abito relativamente lontano ma per me è più facile incontrarla. Come posso ribaltare la situazione ed averla per me?

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      ti può bastare risolvere meglio il problema della distanza tra voi. la distanza è un’arma a tuo vantaggio a questo punto.

  10. Gas 10 anni fa

    Caro mr, ho bisogno di un consiglio…io sono fidanzato con una donna, con cui abbiamo avuto una crisi forte, per via di alcuni mesi dove ci siamo distaccati a causa di impegni vincolanti, e molta attività fisica poiche siamo 2 sportivi (siamo studenti e triatleti).Avevamo un rapporto stupendo, seppure con impacci, inizialmente lei era una sex bomb e io insicuro, ma pian piano si sono ribaltate un pò le parti, cosìcchè io ho perso dei chili, ed essendo fisicamente più prestante ho acquistato molta fiducia in me. Abbiamo optato per una pausa dopo la crisi, le prime 2 settimane di agosto non ci siamo quasi visti, e da li in poi abbiamo reiniziato a sentirci e di tanto in tanto a vederci.. Ora credo che la situazione sia uguale a un corteggiamento iniziale, tranne per il fatto che conoscendoci, è difficile stupirla e affrontare discussioni nuove, dato che nel periodo passato distanti io nn ero particolarmente attivo (un pò triste e depresso normalmente credo dopo che stai perdendo chi ami). Ora lei pian piano si sta avvicinando, mi dice che cmq sono importante nella sua vita, siamo andati a una pizzata di suoi amici dove mi ha presentato come fidanzato, e mi cerca seppure non spessissimo come prima ancora. Io vorrei vederla sempre ovviamente, ma lei è molto schiva, e seppure mi dica di aver voglia di stare con me e vedermi, è sempre molto impegnata e non ci vediamo quasi mai, anche perchè di giorno è molto impegnata e dati gli allenamenti, la sera è molto stanca. Come posso riaccendere il suo desiderio per me? e come posso farle sentire che ha bisogno di me? io sono bravo anche a mostrarmi forte, infatti sono sempre stato il suo punto d’appoggio per tutto, ma conoscendoci bene, ho bisogno di stupirla per riaverla e per riaccendere il suo interesse verso di me, magari con un turbo rispetto ad ora. Puoi consigliarmi? non ho trovato nulla negli articoli di analogo, e vorrei un consiglio. Infinite grazie

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      secondo me tra voi manca il contatto fisico e la tensione sessuale, hai troppa paura a far evolvere il vostro rapporto e questo vi porta a restare fermi suoi vostri passi.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*