Da cosa dipende l'essere accettati o meno da una donna?

Da cosa dipende l'essere accettati o meno da una donna?
Mr. Seduzione

Le donne in mia compagnia si annoiano e per questo mi evitano. Peccato che però il cercare di capire cosa le annoiava ha finito quasi per farmi letteralmente drogare. Per fortuna sono altri tempi questi oggi mi sono rassegnato, se non vogliono la mia compagnia io non posso farci nulla sono quello che sono come dici tu , con i miei pregi ed i miei difetti. La domanda rilevante ora diventa, posso essere amato per quello che sono oppure no?. Beh!! diciamo che fino a quando le donne si annoiano in mia compagnia è piuttosto difficile che accada.
P.s. si annoiano perchè non mi piace ballare e non mi piace la confusione…. detto da una percentuale di donne conosciute in 30 anni di vita. Vergognoso.

Non chiederti che cosa tu possa avere da una donna, perchè i diritti in questo mondo sono sempre venuti dopo i doveri.
Non chiederti se possa essere amato per quello che sei, se alla fine tu stesso non hai il coraggio di essere te stesso con le donne che conosci.
Puoi essere accettato da una donna?
Certo, ma per quale motivo una donna dovrebbe accettare te?
Per quale motivo dovresti meritarti di essere SCELTO TU al posto di altri 4 miliardi di uomini che abitano questo pianeta.
Queste risposte sono un qualcosa che a prima vista sembrerebbe facile rispondere, o quanto meno in un mondo ideale dovrebbe esserlo per chiunque.
Una donna oggi non cerca un uomo strardinario, probabilmente non cerca neppure l’uomo ideale, o l’uomo della sua vita.
Una donna cerca qualcosa di molto più semplice, di molto più accessibile, perchè è consapevole che la MEDIA di uomini in Italia si fossilizza su convinzioni da perdenti.
C’è ad esempio chi si offende al primo test che magari voleva essere solamente una sottile battuta, chi non riesce a stare al gioco perchè lo considera inutile.
C’è poi una categoria ancora peggiore, che è composta da coloro che SCELGONO di NON partecipare neppure al gioco.
Perchè la posta in gioco, SECONDO LORO è troppo alta.
L’idea stessa di essere rifiutati da una donna li terrorizza più di qualsiasi altra minaccia.
E la verità è che queste stesse persone, probabilmente NON HANNO MAI VISSUTO la paura.
C’è gente che ha trascorso mesi in guerra nelle zone più pericolose del pianeta, che sa cosa voglia dire avere il timore di passeggiare per strada perchè un proiettile potrebbe terminare per sempre il loro soggiorno su questo pianeta.
C’è chi ritorna da questi luoghi, che riesce a RIDIMENSIONARE certi problemi e certe paure, perchè le HA CONTESTUALIZZATE con una realtà, fatta di pericoli ben più gravi, con timori e paure molto più giustificate di un qualche primo iniziale rifiuto di qualche bionda su dei tacchi a spillo.
Sottolineo “primo iniziale rifiuto”, perchè è RARO che una donna ti salti addosso senza averti almeno rifiutato una o qualche volta o più, SOLO PER SCHERZARE.
Solo per vedere di che pasta sei realmente fatto.
E credimi, di uomini che ho aiutato personalmente che riuscivano a PIACERE subito nei primissimi istanti di un’interazione e che dopo un semplice atteggiamento “leggermente” meno accondiscente di quanto loro stessi si aspettassero, hanno preferito tirarsi indietro, perchè erano troppo spaventati.
Ma fermiamoci un attimo, perchè quelle donne NONOSTANTE una battuta o un atteggiamento magari acido in apparenza, ERA IN OGNI CASO INTERESSATA.
PREFERIVA però giocare ancora un po con te, per due semplici motivi:
Perchè per una donna è BELLO lasciarsi sedurre e stuzzicare un uomo che le vada dietro.
Perchè VUOLE, perchè una donna HA BISOGNO di testare con mano se l’uomo che ha davanti abbia una personalità in grado di TENERLE TESTA.
Se tu fossi in questa situazione oggi, come reagiresti?
Continueresti a giocare, SAPENDO di riuscire in ogni caso nell’impresa.
O lasceresti la tua donna obiettivo ad uno più lungimirante di te?
Tu puoi PRETENDERE che una donna ti accetti per ciò che sei.
TU puoi OTTENERE che una donna sia fiera di stare accanto a te, di diventare la tua donna.
Ma è altrettanto vero che se in questo gioco esistono delle regole, e credimi, esistono, FORSE vale la pena TENERLE in considerazione per tradurle a TUO VANTAGGIO.
Così come devi tenere in considerazione le dinamiche di questo gioco, ma soprattutto delle aspettative del tutto lecite che CIASCUNA DONNA HA nei confronti di un uomo che ha appena incontrato.
Perchè nel bene o nel male, tu SARAI SEMPRE un uomo qualunque che cercherà di avere un rapporto con lei.
E se esistono delle regole, se hai bisogno di PROVARE alla tua donna obiettivo, che vale effettivamente la pena INVESTIRE DEL TEMPO insieme a te, probabilmente potresti riconsiderare l’utilità di farti andare bene tutta una serie di cose che alla fine si potrebbero rivelare come armi a tuo favore per raggiungere il tuo obiettivo.
Se credo che il tuo obiettivo sia quelo di trovare una donna, non importa che sia per una notte o per la vita, DIMOSTRA A TE STESSO, ed alle persone che ti circondano, che non sei una persona che si tira indietro di fronte alla prima difficoltà.
DIMOSTRA che non sei un uomo che si lascia impressionare da una donna che cerca solamente di conoscere il suo prossimo partner.
DIMOSTRA a te stesso che sei in grado di superare una difficoltà iniziale, per raggiungere qualcosa di più grande.
Per costruire qualcosa di importante o semplicemente per rendere più bella la tua vita.
Solo allora ti sentirai un uomo realizzato.
Solo allora.

15 Commenti

  1. Robbs 10 anni fa

    Grazie Mr, è proprio quanto mi serviva.. molto spesso le tue lezioni trascendono l’insegnamento della sola seduzione per erompere verso l ‘apprendimento di un atteggiamento mentale diverso, positivista e soprattutto possibilista, che non fa altro che dare la possibilità di arricchire ognuno la propria vita.. come meglio.crede e soprattutto dando realmente fondo alle proprie capacità
    Grazie!

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      è proprio così. ti ringrazio, ma credo che il problema per tanti non sia solo la seduzione ma qualcosa di più concreto e solido.

  2. lupin3 10 anni fa

    Ciao mister
    quando andiamo dietro ad un obbiettivo con l’intenzione di farlo nostro , da cosa ci accorgiamo di persistere o di diventare assillanti per ottenere quello che vogliamo?
    Alcune amiche mi hanno raccontato di uomini che le andavano dietro a cui loro hanno fatto capire di non essere interessate o più esplicitamente di averglielo detto ma questi continuando ad insistere venivano considerati pallosi. Cosa non fare per non rischiare di essere etichettati come dei poveri sfigati che le sbavano dietro? grazie

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      lo vedi da quanto ti cerca la donna con cui stai interagendo. se ti cerca tanto stai andando bene, altrimenti rischi di perderla insistendo.

  3. big 10 anni fa

    Mr come sempre i tuoi post
    infondono sempre coraggio e voglia di mettersi alla prova…
    alla fine tutti i preconcetti e le seghe mentali che ci facciamo sono solo frutto dei nostri timori e delle nostre paure.
    Questo blog è davvero straordinario, perchè con semplici parole riesce a tirare fuori tutto il nostro potenziale,
    grazie per il lavoro che fai 🙂

  4. Ginco 10 anni fa

    Caro Mr. sei un GRANDE. Bellissimo post!
    Cmq sia non è solo questione di “paura”, c’entra pure la PAZIENZA: va bene una qualche battuta iniziale, va bene che non si lasci fare tutto quello che vuoi, che non si lasci baciare… ma se poi ad un certo punto ti dice che è innamorata di un altro e che spera che tu capisca che voglia solo un’amicizia, come la mettiamo? E’ l’ennesimo test? Un mio amico mi ha suggerito una cosa del tipo “Io con le mie amiche ci vado a letto, sicura di voler essere mia amica?” Sinceramente non mi pare il mio stile, ma è sicuramente meglio rispondere così che accettare di rimanere solo amici quando si sa benissimo che equivale al nulla.

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      quando ti dicono una cosa simile è segno che ormai è troppo tardi ed hai aspettato troppo tempo.

  5. atos 10 anni fa

    mr, una domanda, ma in fondo a una bella donna piace essere approcciata x strada di giorno o in posti che non siano pub o discoteche???? te lo chiedo perchè a me piace di più di farlo in locali….

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      i locali in realtà sono preferibili perchè se lo aspettano di più, però ti dirò dipende molto da come la gestisci, non dal luogo.

  6. mario 10 anni fa

    Non ho capito bene mister leggendo il blog alcune cose. Gli articoli sono in disordine e la funzione ricerca non mi aiuta molto.
    Su quali punti devo lavorare per iniziare ad avere successo con le donne?

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      gli articoli sono giornalieri e rispondono a tematiche casuali.
      leggiti gli articoli con i titoli che possono interessarti di più.

  7. boy 10 anni fa

    Mr. quando una ragazza sorride a tutto ciò che le dico, però parla poco, fa in modo che debba parlare io per forza, e’ interessata?

  8. Matteo 10 anni fa

    ciao mister ho un problemino… in pratica mi stavo iniziando a vedere con una ragazza e pareva andasse tutto bene…. il problema è che dopo mi ha detto che forse “per ora” non se la sente (nonostante l’interesse ci sia è stata lei a volermi conoscere etc e nonostante me l’abbia riconfermato) per una serie di motivi…perchè dice che ha la mente molto confusa, per paura di prendere altre fregature in quanto è rimasta delusa molte volte e si è a malapena ripresa dall’ultima… per la differenza di età… nonostante questo però non vuole che chiudiamo totalmente i rapporti perchè un po si è affezionata e perche stava bene quando uscivamo insieme… come potrei fare? non vorrei perderla… ma neanche vorrei ke diventasse la mia “migliore amica”….

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*