Dieci motivi per cui potresti non piacere ad una donna?

Dieci motivi per cui potresti non piacere ad una donna?
Mr. Seduzione

salve, Mr Seduzione
Circa una anno fà, in seguito a provocazione, ho esternato in modo evidente e quasi morboso i miei sentimenti nei riguardi di una amica che conosco da anni. Ho creato tanto imbarazzo, e ammetto di essere stato anche offensivo, tanto che lei ha chiuso con me in modo duro e “definitivo”. Durante l’inverno ho abbassato la mia pressione,mandandole sporadicamente qualche messaggio di apprezzamento. Negli ultimi 5 mesi ho evitato di chiamarla del tutto. In estate ci siamo rivisti più spesso, e lei ha un atteggiamento di fuga da me ( a volte sembra vergognarsi ), però mi guarda sempre(come ha sempre fatto), e vedo che parla di me con l’amica. Una sera avvicinandomi a lei la ho leggermente accarezzata e lei è stata tutta la notte a fissarmi. Qualche giorno dopo le ho chiesto perchè mi fissava sottolineandole di avermi ferito (sapendo dei miei sentimenti) ma non mi ha risposto al messaggio.
Un particolare: da quando la conosco ha sempre avuto la fissa per un altra persona,per questo non mi sono mai fatto avanti. Non può più esserci amicizia tra noi, ma forse è il punto di partenza per qualcos’altro? Sono sulla giusta strada? Dimenticavo: premetto che da tempo anche io sono freddo con lei, a parte quella leggera carezza di cui ti dicevo, quando la vedo non le rivolgo nè sguardo e nè parola. Tra di noi abbiamo staccato la comunicazione e questo non è certo un atteggiamento di indifferenza tra noi due. Eppure ci vogliamo bene. Cosa sta succedendo?

Se tu fossi in un corridoio, con due uscite: una all’inizio chiamata rinuncia e l’altra successo, tu dove andresti?
Nella tua storia è un po come se tu non facessi altro che andare confusamente avanti e indietro per questo ipotetico corridoio, spaventato, come se non ti fosse chiaro dove TU VOLESSI effettivamente ANDARE.
E’ la rinuncia che ti attrae o è il conquistare questa donna?
Il 90% degli uomini che è single ha una paura che li attanaglia, TEMONO DI NON PIACERE alle donne che incontrano.
Ma questo per quanto possa essere una preoccupazione, dovrebbe costituire una circostanza ipotetica in cui RISCHI di trovarti ad un’unica condizione: se NON fai effettivamente qualcosa per PIACERE ad una donna.
Prova a chiederti quali potrebbero essere 10 motivi per cui potresti NON piacere ad una donnna.
Se ti può essere utile scrivili su un foglio di carta.
Ora prova ad elencare 10 buoni motivi per cui potresti anche solo IPOTETICAMENTE piacere ad una donna.
E la cosa più sorprendente è che nel bene o nel male si tratterà fondamentalmente degli stessi elementi.
Proviamo insieme?
Puoi piacere per il fisico, così come puoi non piacere per il fisico.
Puoi piacere per il tuo carattere, per la tua personalità così come puoi NON piacere per gli stessi motivi.
Puoi attrarre per il tuo modo di fare così come puoi portare una donna a non tollerarti minimamente per la stessa ragione.
Se sei ricco puoi trovare una donna che potrà sentirsi attratta o che trovi il lato economico un modo per corromperla e quindi ti potrebbe respingere nonostante tutto.
Se non sei nella media, ci saranno donne che ti considereranno adeguato o inadeguato al loro stile di vita.
Vedi, l’idea che vorrei  farti passare è che le preferenze o gli elementi di giudizio, NON SOLO SONO MOLTO LABILI, ma una stessa tua caratteristica A SECONDA di come tu la porti a far percepire ai tuoi interlocutori può PIACERE o meno.
Ed il motivo stesso per cui piacerà dipenderà unicamente dal modo in cui la presenterai.
Ma soprattutto la TUA PERSONA può PIACERE o meno ad una donna a seconda del modo stesso in cui LEI ti percepirà.
Ora con questa donna il problema è nato semplicemente dalla tua indecisione, da questo tuo andare avanti e tornare indietro.
Lei secondo me non ha neppure capito tu che cosa abbia intenzione di OTTENERE da lei e quindi non avendo le idee chiare, è semplicemente restata ferma a cercare di capire le tue intenzioni.
Fondamentalmente tu stesso sei troppo bloccato da questa paura di poterle eventualmente non piacere, da ritrovarti a NON FARE ASSOLUTAMENTE NULLA per portarla a sentirsi attratta a te.
Perchè è solo questo il VERO problema della seduzione.
Non è cosa piace, MA COSA FAI PER PIACERE sistematicamente.

Questo inutile a dirti ti ha portato a questa situazione dove hai le idee confuse, dove SENTI che lei ti invia dei segnali positivi.
Ma tra il fatto che hai paura e che al tempo stesso non HAI ben chiaro in mente come andare a stimolare i suoi istinti sessuali.
Io ti auguro di capire che di direzioni nella vita ce ne sono tante, ma solitamente quella più giusta resta quella di andare avanti, non indietro.

5 Commenti

  1. alessio89 10 anni fa

    come faccio a piacere ad una donna senza fare nulla facendo in modo che sia lei a fare la prima mossa ( utile nei locali con molto rumore)? GRAZIE

  2. max 10 anni fa

    ciao mr.
    ti riscrivo ancora
    molto spesso subisco decisioni tipo non poter alloggiare con la mia ex per la gelosia del suo ragazzo
    lei è molto affezionata a me e io anche ma mi sono stancato. ma non so cosa fare
    cosa faresti tu mr?
    grazie

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      sei sicuro che tra voi ci sia un rapporto molto più forte di quello che abbia già con il suo attuale partner?

  3. Matteo 10 anni fa

    ciao mr. !!
    In breve: quando vado in vacanza un buon 85 % delle ragazze che incontro per strada o che semplicemente alloggiano nel mio stesso hotel, dimostrano interesse nei miei confronti cercandomi con lo sguardo oppure, usando qualche banale pretesto, cercano di avvicinarsi e di fare conoscenza. Chiunque direbbe ottimo, che problemi ti vai a fare?
    Appunto il “problema” si pone quando ritorno nella vita di tutti i giorni. Quando esco alla sera con i miei amici, ma anche semplicemente a scuola, nessuna ragazza si comporta come le ragazze che incontro in vacanza. Nessuna che cerca il mio sguardo, che dimostri interesse nei miei confronti.
    Se da un lato la vacanza mi da autostima e morale, la vita in città mi fa l’effetto opposto.
    Cosa ne pensi ?

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*