Quante donne stanno RICAMBIANDO le tue attenzioni?

Quante donne stanno RICAMBIANDO le tue attenzioni?
Mr. Seduzione

mister ti scrivo di nuovo un mio commento riguardante il contatto fisico sperando che stavolta tu riesca a leggerlo….io non so mai in che modo instaurare sto contatto fisico…non sono abituato a farlo e vorrei riuscire a farlo spontaneamente…anche con le donne con cui mi sento a mio agio non ci riesco (a meno di rarissimi casi in cui lo fanno loro per prime)…se con una donna mi sento bene e sono a mio agio riesco a conversare piacevolmente, a scherzare, sono tranquillo ma nonostante questa mia tranquillità non so mai come iniziare il contatto fisico…perchè con il contatto fisico mi sembra di comunicare aspetti del mio carattere che con me c’entrano poco o niente visto che sono uno che sta sulle sue…insomma vorrei che il contatto fisico entrasse a far parte della mia comunicazione, visto che è così importante…a questo proposito ti chiedo: dato che le donne che conosco non sono abituate ad avere contatto fisico con me, se da un giorno all’altro iniziassi ad instaurare contatto fisico con loro non è che potrebbero pensare che voglio provarci con loro?? non percepirebbero il mio contatto fisico come qualcosa di strano??

Per tanti il contatto fisico, specialmente con done molto avvenenti risulta spesso molto più difficile da instaurare di quanto dovrebbe esserlo in realtà.
Ma vedi per quanto ADESSO possa sembrarti complesso, in realtà le tue difficoltà restano legate solamente a ciò che TU in questo momento PENSI SIA GIUSTO FARE per conquistare una donna.
Oggi avrai le tue convinzioni, magari sarai convinto che sia necessario fare il carino, fare regali, offrire fiori o chissà quale altro costume “tradizionale” che si sia diffuso con il tempo.
Ora, SE CIO’ che stai facendo OGGI ti permette di portare a casa buona parte delle donne che ti piacciono sarai sicuramente soddisfatto della tua situazione attuale e magari vorrai riuscire a fare qualcosa di ancora più ambizioso della media.
SE ciò che invece stai facendo OGGI NON TI PERMETTE di conquistare le donne che ti interessano, forse il tuo modo di relazionarti con le donne è PROFONDAMENTE LIMITATO DALLE TUE CONVINZIONI sulla seduzione, che molto probabilmente nasconderanno alcuni errori più o meno gravi.
Tu hai PAURA di toccare le donne perchè fino ad oggi ogni volta che le toccavi magari loro reagivano male.
Ed è normale che succeda.
Ma così come a parità di strumenti, a volte la differenza la fa il MODO in cui degli strumenti vengono utilizzati, forse è giunto il momento di RICONSIDERARE molti aspetti della tua vita.
Questo per AVERE LE IDEE CHIARE su ciò che intendi realizzare da oggi in avanti.
A volte ci sono uomini che a volte pur conquistando le donne faticano ad abituarcisi ad avere una donna che cerchi il tuo contatto fisico, che magari incominci a chiederti di uscire.
Si lasciano prendere dal panico e NON sanno come reagire, NON sanno come gestire situazioni che prima d’allora NON pensavano neppure di doversi trovare ad affrontare.
Ed è proprio per questo motivo che a volte suggerisco a chi vorrebbe partecipare ad alcuni dei miei corsi di leggere quanto più gli sia possibile sul blog.
Perchè così facendo riescono ad ABITUARE la propria mente ad elevare il proprio modo di ragionare e le proprie strutture mentali a tutto ciò che poi vai ad imparare durante un corso.
Una tecnica può funzionare bene se la tua mente NON è pronta.
Una tecnica può portarti ad ottenere dei risultati STRAORDINARI se la tua MENTE é predisposta all’utilizzo della stessa.
Un po come avere tra le mani un arco e non sapere come riuscire a rendere i tuoi tiri più PRECISI e più POTENTI.
Questo blog è una risorsa totalmente gratuita a chiunque può accedervi per “addestrare” la mente  ad entrare in un ordine d’idee che ti permette di comprendere tutte le dinamiche più sottili ed importante per quanto riguarda il mondo della seduzione.
PROVA – ANALIZZA – CORREGGI
Questo è solitamente il processo che regola per chiunque cerchi di MIGLIORARE in qualsiasi campo della propria vita, ed il motivo stesso per cui è così efficace è perchè PROVANDO ciò che TU ritieni essere valido, riesci ad ottenere dei riscontri concreti.
ANALIZZANDO i risultati ottenuti e confrontandoli con ciò che erano le tue convinzioni iniziali avrai la possibilità di CORREGGERE le tue convinzioni.
Questo farà si che arriverai a trovare una soluzione che ti permetta di ottenere l’obiettivo che cercavi.
Spesso e volentieri però tanti uomini che faticano ad avere successo nel gioco della seduzione commettono un errore chiave.
PROVANO continuamente ciò che loro ritengono sia giusto fare per conquistare una donna.
E se NON RIESCONO a raggiungere i loro obiettivi, non solo NON analizzano le informazioni che hanno ottenuto, ma NON correggono neppure il loro metodo nelle volte successive.
Non credo di dire nulla di straordinario, ma oggettivamente se ti comporti in un determinato modo con 10 donne e tutte e 10 ti RESPINGONO, evidentemente il problema NON sarà nelle donne.
Molto più probabilmente ci sarà qualcosa che sbaglierai nel tuo modo di interagire con loro.

Come se si trattasse unicamente di trovare una serratura per una chiave.
Ma il problema è che TU NON SEI UNA CHIAVE e le DONNE NON SONO DELLE SERRATURE.
NOI siamo esseri umani che RISPONDIAMO ad istinti sessuali e stimoli esterni.
E sulla base di questi elementi LA NOSTRA MENTE elabora delle SCELTE.
NON SEI TU CHE SCEGLI, è la tua mente la protagonista ed i tuoi istinti hanno il controllo delle tue preferenze sessuali.
E per provare a te stesso quanto questo principio sia vero prova a riflettere per qualche istante guardando tra le tue esperienze del passato.
Tra le donne per cui ti sei sentito MAGGIORMENTE coinvolto a livello sentimentale, QUANTE di loro RICAMBIAVANO LE TUE ATTENZIONI?
Dubito che OGNI donna che ti sia piaciuta fino ad oggi ABBIA EFFETTIVAMENTE FATTO QUALCOSA DI PARTICOLARE per portarti a desiderarla in qualche modo.
Anzi contrariamente alla LOGICA o a quanto sarebbe “legittimo” aspettarsi, ti sarà capitato spesso e volentieri di SENTIRTI ATTRATTO DA DONNE che magari NON RICAMBIAVANO NEPPURE le tue attenzioni.
E questa “COINCIDENZA” rappresenta semplicemente la punta di un iceberg, o l’inizio di un percorso.
Un percorso che ti permetterà di COMPRENDERE quanto effettivamente le SCELTE SESSUALI di noi esseri umani NON dipendano dalla compiacenza, dall’affetto o dalla stima, ma da ben altri fattori.
Non c’entrano i fiori, non c’entrano LE COSE BELLE che tu possa dire ad una donna, e non c’entra neppure quanto tu possa essere bello.
Se impari a PRENDERE IL CONTROLLO delle emozioni delle donne che conosci, se comprendi come sia possibile andare ad influenzare gli istinti sessuali di una donna, ti renderai conto di quanto sia semplice conquistare una donna SE SAI COSA SERVE FARE PER CONQUISTARLA.
Il tuo scopo resta quello di portare una donna a ricambiare le tue attenzioni.
Il tuo scopo resta quello di farla sentire attratta a te.
E probabilmente meno tempo ti servirà per raggiungere questo risultato, più sarai contento.

15 Commenti

  1. matteo 10 anni fa

    Aiutami a decifrare questo comportamento Mr.
    Sono attratto da una ragazza che conosco da un pò, lei con tutti mi sembra gioviale e simpatica, una tipa estroversa, ma con me ultimamente si è comportata in maniera diversa: Sono andato al negozio dove lavora per fare un acqusito era da un pò che non la vedevo, e lei con me si è comportata in maniera imbarazzata e distante, o percepito la sua timidezza, le ho fatto qualche battuta carina, lei poi mi ha rimproverato, ma con quel tono che, non sò…come lo si può dire al proprio ragazzo! NOn sò ora come pensare le interesso e non me la mai fatto capire per timidezza o meno?? Sò solo che ho l’occasione di rividerla sono in negozio, vorrei tornare e invitarla ad uscire con me, ma non riesco ancora a decifrare il suo comportamento per agire o meno..
    Cosa ne pensi??
    Grazie in anticipo per un tuo commento…

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      chiedile di poterle parlare per 5 minuti in modo da chiarire la vostra situazione.
      a quel punto stempera il rapporto tra voi e ricomincia da zero.

  2. Luca 10 anni fa

    Mr. cosa ne dici di un ANALIZZA PROVA ANALIZZA CORREGGI??

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      come fai ad analizzare se non provi? su che basi analizzi? sulle tue impressioni??

      • Luca 10 anni fa

        Analizzo la situazione, anche in base alle mie impressioni, scelgo la “prova”, analizzo il risultato, verifico se le mie impressioni erano giuste, poi correggo. Spesso peró viene difficile.

        • Mr. Seduzione 10 anni fa

          renditi la vita più semplice… non puoi passare il 50% del tuo tempo “analizzando” situazioni.

  3. Jhon 10 anni fa

    Mr tu dici che non bisogna mostrare che ci stiamo provando, ma come si fà a fare capire ad una ragazza che comunque ci stiamo muovendo nel campo della seduzione e non dell’ amicizia??

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      incomincerei evitando di compiacerla…

      • Jhon 10 anni fa

        scusa se te lo kiedo ma ke significa comperla??

        • Mr. Seduzione 10 anni fa

          volevo dire “compiacerla” ma le lettere sono rimaste sulla tastiera

  4. KKKedir 10 anni fa

    ciao mr, tutti i tuoi articoli sono sempre interessanti per prendere spunti, ma io ho un problema al quale non ho ancora trovato risposta.. come faccio a superare la barriera psicologica dell’insicurezza causata dalla calvizia? grazie infinite…

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      è solo una questione di come vivi il fatto di avere un taglio di capelli diverso dagli altri. perchè è di questo che stiamo parlando, la calvizia è determinata da una sovra produzione di testosterone, tanto quanto non soffrirai di impotenza per i prossimi 40 anni.

  5. Digirock 10 anni fa

    Mr stanco dell’indicesione della mia donna obiettivo lunedì siamo usciti e al momento di lasciarci gli ho detto che andavo a lezione. Eravamo seduti uno accanto all’altra…le ho tenuto fermo il mento e le ho dato un bacio sulla guancia…lei mi ha detto “ciao” andando verso l’aula e senza nemmeno voltarsi…Considerazioni?

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      non credo ci sia nulla di straordinario in questo, tu cosa ti aspettavi?

  6. Digirock 10 anni fa

    Nulla in particolare, a dir la verità…volevo solo capire se poteva essere un segnale “positivo” o “negativo” (se può essere interpretato)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*