Cosa devi fare per trovare una donna?

Cosa devi fare per trovare una donna?
Mr. Seduzione

d’accordo con il discorso,ma se a uno non interessa fare tutte queste cose ed al tempo stesso continua a non piacere, che deve fare?
Fare una vita sociale intensa non è da me, non sono me stesso. Perchè non potrebbe bastare starmene per i fatti miei?

In ogni aspetto della vita esistono sempre dei principi senza i quali semplicemente NON possono funzionare correttamente le cose.
Noi esseri umani per avere una salute abbiamo bisogno di mangiare, riposarci e fare movimento.
Per far funzionare un computer avrai bisogno di energia, di un sistema operativo e di una tastiera per digitare i comandi.
Per far procedere un’automobile avrai bisogno di un motore, di carburante e di ruote.
Per TROVARE una donna hai bisogno di uscire, di conoscere persone e di essere mediocremente attivo a livello sociale.
Certo c’è chi trova la propria donna della vita semplicemente perchè se la trova come vicina di casa, c’è chi la conosce perchè era la figlia di un amico di famiglia, ed altri casi più o meno fortuiti.
Ma tutto sommato il problema molte volte non sta neppure nel “trovarla”.
Perchè oggettivamente basta girare per il centro di una qualsiasi città ed avere l’imbarazzo della scelta di donne che potrebbero rispecchiare i tuoi gusti.
Il problema per molti oltre a trovarla è il conoscerla e fare in modo che da una semplice conoscenza anche casuale ad un qualcosa di molto più intenso.
Può capitare di trovarsi in giro, in un locale, per strada, in coda al semaforo e vedere la donna che hai sempre sognato.
Vederla lì a pochi metri da te, lei che magari ricambia il tuo sguardo, lei che ricambia un sorriso e tu che per un motivo o per l’altro NON HAI IDEA di come sfruttare a tuo vantaggio quella situazione.
Le opportunità a volte non basta averle davanti ai propri occhi per poterle sfruttare e trarne dei benefici.
Ma è altrettanto vero che se non riesci a trarre dei benefici dalle opportunità, difficilmente potrai raggiungerli in altro modo.
Ci sono donne che pur essendo innamorate perse di te non ammetterebbero mai di esserlo, solo perchè TU non sei stato in grado di dare loro l’impressione che sapresti evitare di metterle a disagio, nel caso in cui loro si dovessero fare avanti.
E credimi, di situazioni simili ne capitano a centinaia ogni giorno.
Questo genere di congiunture ha un solo nome ed un solo cognome SPRECO di OPPORTUNITA’.
Nel tuo caso invece non si tratta neppure di sfruttare delle opportunità, ma è un gradino ancora prima.
Il problema diventa quello di ARRIVARE a trovarti di fronte a delle opportunità.
Voglio essere onesto e diretto nel dirti che se ritieni giusto startene per i fatti tuoi, probabilmente puoi anche considerarti automaticamente tagliato fuori da ogni dinamica legata alla seduzione.
Vedi quando qualcuno sceglie di partecipare ad un mio corso, io NON POSSO affidarlo al caso e dirgli: “la fuori c’è il mondo, prima o poi ne troverai una”.
Quando qualcuno mi onora della sua fiducia, io ho l’obbligo di metterlo nella condizione di trovare una donna e di conquistarla, NON IN UN MESE, ma nel giro di un giorno.
Ed in un giorno solitamente ho bisogno di insegnargli un metodo che gli permetta di sapere esattamente cosa fare IN OGNI SITUAZIONE per raggiungere un determinato obiettivo.
Infine sempre nello stesso giorno mi aspetto che riesca a mettere in pratica le tecniche e le varie dinamiche per VEDERE CON I SUOI OCCHI dei RISULTATI CONCRETI.
A volte c’è chi rimane piacevolmente sorpreso anche solamente dall’idea di riuscire ad approcciare delle donne che non riteneva possibile potessero ricambiare l’attenzione.
Certo un risultato importante, ma che non è nient’altro che il primo iniziale punto di partenza per tutto ciò che c’è di più bello in tutto ciò che ha a che vedere con la seduzione di una donna.
E’ un po come rendersi conto che infondo la vita sia molto più bella ed entusiasmante di quanto loro stessi fossero stati convinti.
Io amo vederla come se dopo aver trascorso una vita a camminare restando appoggiati sulle ginocchia, si rendessero conto quanto sia più comodo e piacevole muoversi utilizzando solamente i piedi.
C’è molto di più in te stesso di quello che hai sempre ritenuto, hai solamente bisogno di capire come farlo percepire anche alle donne che ti circondano.

25 Commenti

  1. fadi 10 anni fa

    salve mister…c’è una differenza tra una confidenza di una donna attratta e quella ke ti considera come amico? nel senso ke quando lei mi parla dei suoi sogni paure e della sua vita privata si puo notare se sia solo uno sfogo tra amici oppure è una conseguenza di una eventuale empatia instaurata? grazie

    • ciro 9 anni fa

      gia una differeza che fa sentire il maschio forte

  2. DYLAN 10 anni fa

    Vorrei un consiglio su come GESTIRE un eventuale rifiuto nel momento in cui cerco di baciarla (nn vorrei esser preso alla sprovvista ). GRAZIE MILLE

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      se rischi un rifiuto evidentemente non hai idea di come creare empatia sessuale… lo vedi quando una donna vuole essere baciata, ma devi portarla in quella condizione mentale per non essere rifiutato.

  3. Parceval 10 anni fa

    Caro Mister, come vedi, non intervengo tutti i giorni, ma ti seguo sempre. Questo articolo sembra semplice, ma va saputo leggere perchè non lo è affatto. E’ evidente a tutti che se uno se ne sta da solo in disparte non riuscirà mai a conoscere una donna. Quello che probabilmente il nostro amico voleva sapere è se sia possibile conoscere donne se non si ha una folta compagnia e non si fa una vita sociale intensa, e la risposta l’ hai data : E’ POSSIBILE, PERCHE’ SE SI HA BEN CHIARO COME APPROCCIARE CON SUCCESSO, E’ POSSIBILE FARE CONOSCENZE INTERESSANTI OVUNQUE. Anche andando al supermercato o al bar sotto casa.
    L’ importante è che ci si muova, e si sappia come. Il lupo va a caccia in branco, il leone di montagna da solo, ma non per questo è più debole, anzi…:)

    • luca seduttore 10 anni fa

      bella riflessione

  4. fra 10 anni fa

    ciao mister
    ti pongo un quesito che mi sembra interessante:
    come potrei fare per stare del tempo da solo con una ragazza se questa la vedo solo occasionalmente a varie serate e che è sempre con il suo ragazzo?
    (la ragazza la conosco appena però penso di interessarle… l’unico ostacolo al momento è la presenza del suo ragazzo)

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      evidentemente non stai coltivando il vostro rapporto da un punto di vista dell’amicizia.

      • gabri 9 anni fa

        mister seduzioni ce una ragazza che e fidanzata e io voglio conquistarla come si fa e questa ragazza e difficile

        • Mr. Seduzione 9 anni fa

          ci sono diversi articoli su quest’argomento sul blog, dagli un’occhiata.

  5. George 10 anni fa

    Salve mr mi hanno presentato delle ragazze non mi sono soffermato a chiacchierare cn qualcuna..però una mi ha domandato da lontano senza che prima parlavamo di dove ero..sempre questa dopo mentre ero al bar lei parlava cn un mio amico io mi intrometto e mi prende per mano…e la tiene come alzata in modo quasi sensuale..poi finita li ognuno per la sua strada..non so che fare anche perchè non mi è mai capitato di essere presentato tt ad un gruppo di amici maschi e femmine in una volta..

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      non puoi organizzare di vederla un’altra volta?

  6. TIMUR 9 anni fa

    Salve Mister…una ragazza che mi piace non mi considera più di tanto. Cerco di essere corretto e il più possibile gentile. Parliamo e scherziamo anche, non disdegna la mia presenza. Sono sicuro che lei abbia capito che io le “vado appreso” (come tanti d’altronde).
    Devo fare qualcosa di particolare per tentare di conquistarla????
    Grazie in anticipo e complimentissimi per gli articoli.

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      mi spiace ma per il momento non stai facendo assolutamente nulla per conquistarla.
      sei sicuro che non stai rischiando di diventare “di nuovo” il migliore amico anche di questa ragazza?

  7. timido 9 anni fa

    Salve Mr. io ho un problema a monte. Il mio problema non è la ragazza in sè. Il mio problema è la gente che sta intorno e mi osserva. E’ quello che mi impedisce di riuscire anche a parlare con una donna. Mi sento osservato e giudicato male. Come posso fare per superare questa cosa?

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      lavorando sulletue strutture mentali

      • Rose 8 anni fa

        Ciao Mister,
        dopo circa due mesi che analizzo, mi sono fermata finalmente a leggere i tuoi consigli. E tu, con l’eleganza e la classe che ti distingue, mi hai fatto capire dinamiche di relazione che non avevo mai sfiorato. Ora capisco che il mio, non è un rapporto da recuperare, anche se ho ancora le ferite da abbandono. In un rapporto bisogna stare bene e voler migliorare. Vorrei cambiare ed iniziare un percorso con te. Iniziare a leggere i tuoi libri, dato che, pur di ritrovarlo, ho fatto solo casini, ovviamente senza successo.
        Io non stavo bene in quel rapporto, lui non mi amava più, e non vorrei ripetere gli stessi errori. L’orgoglio ferito voleva che lo ritrovassi. Vorrei girare pagina e cambiare i miei schemi mentali, Mister, come posso fare? e da quale libro posso iniziare? Grazie

        • Mr. Seduzione 8 anni fa

          puoi iniziare da qualsiasi libro, ma anche solo leggere il blog è utile di per sè.
          ben arrivata.
          posso chiederti che cosa analizzavi?

  8. Gandalf 9 anni fa

    Ciao Mr. Seduzione, ho scoperto ieri il blog e devo dire che è interessante, ci sono capitato perché cercavo in rete dei consigli su come approcciare una ragazza.
    Ne ho vista una in palestra ma proprio non so come stabilire un primo contatto, in effetti mi rendo conto che trovare un pretesto per conoscere una ragazza è sempre stato un problema.
    Hai qualche consiglio?

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      ci sono tanti articoli su quest’argomento sul blog, dagli un’occhiata ti aiuteranno a trovare soluzioni.

      • sepe00 9 anni fa

        potresti capire se usa dei pesi in particolare o macchine ed usarle tu prima per poterla salutare oppure per fargli un favore abbassandogli la leva ad esempio nella pressa!!

  9. marco87 9 anni fa

    Salve mr. complimenti per il sito! Allora la mia è una storia lunga.. in breve ho 23 anni quasi 24 e finora sto ancora a zero nel senso non ho mai nemmeno baciato una ragazza. Non che non lo abbia mai desiderato, ma non mi è mai capitato. A 16 anni non avevo nemmeno il motorino, e sono stato davvero innamorato di una ragazza che però mi ha rifiutato. Inoltre non ho mai avuto molti amici ma finiva sempre che volevo scappare (se ci finivo dentro) dalle comitive, perchè gli amici che avevo nn erano veri amici. Fatto stà che mi sono dichiarato a varie ragazze, facendo fino ad ora solo OCCASIONI SPRECATE come scrivi tu nel sito. Mi sono promesso che se arrivo a 30 anni e sto ancora così rimango scapolo per sempre.. MA ORA DOPO LA PREMESSA VENGO AL SODO. Sto frequentando da pochissimo una nuova comitiva e c’è una ragazza di 16 anni che mi interessa (anche se io ne ho quasi 24). Il punto è fallirò ancora? Io penso proprio di sì, perchè l’ho vista solo 3 volte e lei mi evita non gli interesso ho anche il problema che sembra che mi interessano più ragazze 16-18 enni che coetanee, come che io voglia recuperare il tempo perso. Per te riuscirò mai a rifarmi o arriverò a 30 anni senza nemmeno un bacio? E questa ragazza appena conosciuta che posso fare devo dichiararmi subito o aspettare e restare ancora una volta fregato dalla vita?

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      Siamo sinceri… Che cosa hai fatto DAVVERO per metterti nella condizione di attrarre queste donne?
      Se bastasse dichiararsi ad una donna, per portarla a sentirsi attratta a te probabilmente farei il romanziere…
      Io ho la seria impressione che non abbia le idee molto chiarensu come funzioni la seduzione…
      Leggere il blog ti aiuterà a capirne di piú .
      Se riterrai fondate le cose che leggerai sono sicuro ti piaceranno i miei manuali e ti ti piaceranno ancor di piú i risultati che otterrai!

  10. Andrea83 9 anni fa

    salve mr. sono un ragazzo che pur avendo 28 anni non è mai riuscito a combinare niente tranne una piccola storiella di un mese l’anno scorso con una ragazza conosciuta sul pc. A volte mi definisco timido ma nonostante tutto mi faccio quasi sempre avanti ma puntualmente vengo snobbato. Cosa intendo per snobbato? Intendo che mi promettono di uscire e poi lanciano il pacco. E’ una situazione che va avanti da più di 10 anni a tal punto da avermi provocato disagi di tipo mentale (continui mal di testa, sbalzi di umore ecc.) Nessuno mi ha mai detto che mi pongo male verso le ragazze ( enon mi sembra nemmeno di pormi male) eppure si continua cosi. Preciso anche che in tutti gli altri settori della vita quale il lavoro le cose vanno a gonfie vele perchè me la so cavare. In questo ambito veramente non so più dove battere la testa. La ringrazio della risposta

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      conosco il tuo tipo di persone, sei in gamba ambizioso, preciso, ami la perfezione, ma con le donne non riesci a trovare la tua dimensione.
      ti suggerirei di leggere più spesso il blog, perchè sono sicuro che come ha aiutato tanti altri come te, sarà in grado di farti scoprire lati della tua mente che non conoscevi neppure.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*