Che tipo di uomo piace alle donne?

Che tipo di uomo piace alle donne?
Mr. Seduzione

Con la fortuna che mi sono ritrovato.. ho scoperto che in sto mese ha anche tenuto una relazione segreta con un altro.. non so esattamente quando sia iniziata visto che c’era stato un debole un po’ di tempo fa..io mi sono solo limitato a dirle che mi aveva deluso e aveva perso la mia fiducia nel unica situazione dove abbiamo chattato dopo esserci lasciati..essendo a conoscenza degli atteggiamenti di questo ragazzo.. come fa ad esserne attratta se nelle uniche occasioni che ho visto è stato sempre un bambino immaturo ? Può essere che tutto sia collegato con il problema che lei ha avuto all’inizio? Sono sicuro al 100% che lei si pentirà.. però vorrei sentire il tuo parere che sicuramente è molto più competente del mio

A volte l’invidia può giocare dei cattivi scherzi.
Se poi la vai ad unire ad una scarsa capacità di comprendere i messaggi che una persona comunichi tramite il proprio corpo, l’errore può essere ampliato ulteriormente.
Vogliamo amplificare ancora di più il concetto?
Benissimo, cosa ne dici allora se ti dicessi che MOLTO PROBABILMENTE quello che tu hai percepito come un “bambino immaturo” in realtà DIETRO nascondesse una serie di elementi che siano in grado effettivamente di farla sentire maggiormente attratta a lui?
Non credo sia un mistero che ciò che piaccia a noi uomini in una donna, sia BEN DIVERSO da ciò che possa trovare “attraente” una donna quando vede un’altra donna.
Per la serie, se tu vedi una donna e la percepisci in un modo e poi chiedessi ad una tua amica di darti un giudizio su questa stessa donna, siamo così sicuri che I VOSTRI PARERI sarebbero IDENTITICI?
Evidentemente no.
Allo stesso modo nel tuo caso, quello che per lei potrà essere stato un “bambino immaturo” per certi versi, venga percepito in MODO TOTALMENTE DIVERSO dal modo in cui l’avrai percepito tu.
Questo perchè tu avrai sicuramente una sensibilità ed un modo di guardare un uomo che sarà profondamente diverso da quello che avrà la tua donna.
Fin qui tutto normale, BANALE per certi versi, sono d’accordo.
Ma tieni ben fisso nella mente un concetto altrettanto semplice.
Quando sei con una donna, quando parli con lei, quando ti rivolgi a lei, PER CONQUISTARLA, NON STARAI SEMPLICEMENTE comunicando allo stesso modo come faresti con un tuo amico.
In quegli istanti infatti con il tuo linguaggio del corpo andrai a portare la sua mente ad innescare quegli automatismi che la porteranno poi a CONSIDERARTI COME UN SUO POSSIBILE PARTNER SESSUALE.
E’ chiaro che tra il modo in cui ti rivolgi ad un tuo amico, per quanto gli possa voler bene, avrai toni, ed atteggiamenti totalmente diversi.
Proprio perchè SARANNO DIVERSI gli obiettivi dell’interazione.
Ora, l’unico motivo per cui molti uomini faticano a conquistare una donna o anche solo a piacere ad un maggior numero di donne rispetto al solito, non è dovuto da fattori come l’aspetto fisico o caratteriali.
Tutto dipende da come imposterai l’interazione e da ciò che sarai in grado di trasmettere alla tua donna.
Il tuo obiettivo con una donna è quello di convincerla a raccontarti i suoi problemi?
Sicuramente ti rivolgerai in un certo modo per raggiungere questo obiettivo.
Il tuo obiettivo con una donna è quello di fare in modo che DESIDERI di baciarti o di venire a letto con te?
Il modo in cui dovrai portare la tua donna a percepirti, non sarà più quindi semplicemente quello di un “banale” ruolo di confidente, ma di possibile partner sessuale.
Molti continuino a considerare queste attitudini come SIMILI tra loro, e non è un caso che queste stesse persone trascorrano più tempo degli altri in veste di “amico” piuttosto che di “amante”.

11 Commenti

  1. Andrea.. 10 anni fa

    Mister, vorrei parlare oggi a te ma anche a tutti i lettori di blogseduzione, perchè ci terrei a precisare una cosa.
    Da quando utilizzo le tecniche che esponi nel tuo blog mi è facilissimo far scattare la scintilla alle ragazze con cui ho a che fare ogni giorno.
    ALl’inizio magari (quasi sempre) sono un po’ restie e non si espongono quasi mai o per niente con me, tuttavia sempre grazie alle tecniche imparate dal sito riesco a “sbloccarle”.
    Oggi per esempio, ero in un gruppo formato da più di 10 donne e 4 uomini. Mi è bastato sedurne una molto carina per avere le attenzioni di tutte le altre donne…questa magari mi accarezzava la guancia, mi aggiustava i pantaloni, mi diceva che mi avrebbe preparato da mangiare la sera come fossi suo marito.
    Da lì tutte a tirare frecciatine su di me, ci provavano spudoratamente (e pure una ragazza che mi aveva rifiutato qualche mese addietro) e lei si ingelosiva per il fatto che ero apprezzato anche dalle altre
    .
    Insomma, mi sentivo veramente il boss del branco..gli uomini invece mi odiavano da morire! ahah! E lì che ripensavo a tutto quello che dici ogni giorno su questo blog.
    Quello che ho veramente imparato è stato che se lo vogliamo davvero, possiamo cambiare strutture mentali per sentirci meglio e non importa allora se la donna farà la difficile all’inizio dell’interazione o durante la stessa, tanto c’è sempre tempo di sbloccarla dopo.
    Ovviamente non si finisce mai di imparare, quindi ne approfitto per chiederti se l’avere così tante donne che mi cercano ed essere considerato un uomo che può benissimo avere ogni donna possa avere effetti indesiderati, del tipo essere testato ancora di più per vedere se realmente mi interessa quella donna oppure se faccio così con tutte e come potrei risolvere la cosa?
    Grazie di tutto, ho imparato ad apprezzare tantissimo la tua visione di vita.

  2. wilhelm73 10 anni fa

    Salve mister, mi devo complimentare con lei perchè tutto quello che scrive è vero. In primis il contatto fisico, la base della seduzione, e poi leggendo il blog e anche i manuali le mie strutture mentali sono cambiate. C’è voluto più di un anno ma, alla fine ho acquisito una cera autostima in me stesso che non pensavo d’avere. Ora frequento una ragazza veramente bella e intelligente, cosa che non avrei reputato possibile due anni fa. Sms miei pochissimi e solo per fissare appuntamenti e basta (così facendo lei mi cerca). Dato ci frequentiamo da due mesi e mezzo e tra un po’ è il suo compleanno, che tipo di regalo posso fare? Nel senso spendere poco (non per avarizia), o sbilanciarmi con qualcosa di più senza pero’ abbassare la tensione sessuale? Mi interessa molto, ma non vorrei bruciarmela per un errore…Grazie

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      spendi il meno possibile ma fai in modo che quel regalo le permetta di restare indelebile nella sua mente, per ciò che rappresenta come ricordi.

  3. Parceval 10 anni fa

    Caro Mister, hai sempre ragione da vendere! Noi possiamo percepire un uomo in un certo modo, e non è affatto scontato che le donne lo percepiscano nello stesso modo. Quanto al “bambino immaturo”, magari anche se uno realmente fosse assimilabile a tale tipologia di soggetto, non è che per questo non può piacere, anzi…l’ uomo alla Denim esiste, anzi, esisteva, nella pubblicità, nella realtà le cose sono più complesse . L’ unico sistema che paga, in definitiva, è lavorare su se stessi, uscire e giocarsela, tutto il resto è aria fritta.

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      verissimo, peccato che molti ormai siano più convinti che il mondo della pubblicità sia più reale di quello vero… da lì nascono tutti i problemi seguenti.

  4. wilhelm73 10 anni fa

    Ps. L’istinto mi dice di fare un regalo originale ma economico

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      non farlo direttamente così è ancora più economico ed efficace.

  5. thecomedian 10 anni fa

    Scusami ma mi sento un pò disorientato con questa nuova grafica 🙂 Mi permesso di suggerirti una “barra” dove poter cercare gli articoli per nome o per data 😀

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      esiste già ed è in basso alla pagina principale

  6. Herry 9 anni fa

    Mr complimenti per le gnoke che metti su ogni articolo!!

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      grazie!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*