Esiste la possibilità che tu possa piacere SEMPRE ed in OGNI circostanza?

Esiste la possibilità che tu possa piacere SEMPRE ed in OGNI circostanza?
Mr. Seduzione

Mister ho ancora problemi a capire la logica femminile: una mi faceva il filo salvo poi rifiutare di uscire con me. Ora s’è messa con uno non solo bruttino ma anche più piccolo, ma com’è possibile? Perchè rifiutarmi se mi faceva chiaramente la corte per poi uscire con un personaggio di livello inferiore?
Mister ho ancora problemi a capire la logica femminile: una mi faceva il filo salvo poi rifiutare di uscire con me. Ora s’è messa con uno non solo bruttino ma anche più piccolo, ma com’è possibile? Perchè rifiutarmi se mi faceva chiaramente la corte per poi uscire con un personaggio di livello inferiore?

Nella seduzione i concetti migliore/peggiore sono relativi e decisamente soggettivi.
Per una donna ci potrà essere l’uomo migliore per una sera di passione e l’uomo migliore per una storia di lungo periodo ed ovviamente saranno due persone totalmente diverse tra loro.
Così come per te ci saranno donne che ti piaceranno di più in un determinato momento della tua vita ed altre di cui avrai bisogno in altre circostanze.
Ed anche in questo caso si tratterà di persone totalmente diverse tra loro.
Quindi questo significa che NON ESISTE UN UOMO o una donna che piacciano a prescindere?
In realtà la questione va approfondita.
Infatti tra le donne da una notte e mai più, rispetto a quelle con cui vorresti pasasre il resto della tua vita esiste una differenza o un elemento che ciascuna sceglie di TARARE a proprio piacimento per riuscire a conquistarti.
Questo elemento è dato dall’incontro tra le TUE ASPETTATIVE nei confronti delle donne e LO SCOPO della singola donna.
E’ chiaro che se lo scopo di una ragazza è quello di divertirsi per una serata e non vederti mai più tirerà fuori determinati atteggiamenti e comportamenti che faranno si che vengano apprezzati da te, sulla base delle tue aspettative.
Voglio dire, è chiaro che se sei in una discoteca ed una donna incominciasse a strusciarsi addosso a te, sarebbe evidente il fatto che le tue aspettative (trovandoti in discoteca) sarebbero quelle di farti una storiella di una notte e mai più, e l’obiettivo di quella donna sarebbe esattamente compatibile con le tue aspettative.
Se tuttavia il tuo obiettivo fosse quello di trovare una donna per una storia duratura, magari quella donna non ti interesserebbe neppure.
Ed altrettanto probabilmente la donna capirebbe le tue aspettative solamente dal tuo linguaggio del corpo, tanto da non avvicinarsi neppure a te.
Il caso vuole che solo per questa semplice regola, il 90% di chi è single fatica a conquistare una donna in discoteca.

Ora nel tuo caso, una donna, SECONDO lo stesso identico schema di aspettative/scopi, stabilisce CHI SIA l’uomo che faccia per lei.
E qui entra in gioco la tua capacità di andare a stimolare la mente della donna in modo da ottenere ciò che ti aspetti da lei.
Per rispondere alla domanda: esiste un uomo che piaccia sempre?
La risposta chiaramente è profondamente legata a questo rapporto aspettative/scopi.
La tua bravura sta quindi PRIMA nel capire quale sia l’aspettativa di una donna nei tuoi confronti o nei confronti di un uomo più in generale.
A quel punto una volta stabilito questo aspetto avrai modo di TARARE ogni aspetto della tua comunicazione, dal linguaggio non verbale al contatto fisico, al tuo modo stesso di rivolgerti nei suoi confronti, per risultare COMPATIBILE con le sue aspettative.
Le tecniche di cui parliamo sul blog, sono degli strumenti che funzionano sempre, e questo dato è portato proprio dal fatto che per funzionare ti permettono di allineare la tua persona nel modo corretto per ciascuna tipologia di donna con cui ti troverai ad avere a che fare.
Per questo motivo dipende da te SCEGLIERE se conquistare una donna o meno.
Perchè nel momento stesso in cui lei SI RICONOSCERA’ in te, come obiettivi/aspettative, in quello stesso istante lei si sentirà attratta a te.
 

10 Commenti

  1. doc 46 10 anni fa

    ho una domanda…. ma una donna puo utilizzare i tuoi amici perchè in realtà è interessata a te?..o quando gli piace un uomo vanno dritte all’obiettivo e interagiscono totalmente e solo con l’interessato?

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      dipende da quanto sembri accessibile o da quanto si sentono a tuo agio con te…

  2. I 10 anni fa

    Mr non ci riesco proprio. È inutile, sono a scuola, ci sono le due ragazze che voglio conoscere davanti a me, mi basterebbe fare 3 passi e salutarle, e invece sto li, penso a quello che potrei dire, a quello che potrebbero dirmi loro o i miei amici, so benissimo che i miei amici più sfigati di me mi giarderebbero come un dio solo perché le ho salutate, so che le mie amiche mi farebbero il terzo grado x scoprire chi potessero mai essere (il che mi divertirebbe un mondo xke si mettono a fare le gelose XD), so che nn potrebbero mai dire o fare nulla di spiacevole EPPURE qualcosa mi blocca e mi fa restare li come un demente! Il bello è che so benissimo anche che se trovassi il coraggio di andare da loro, passato il primo momento poi tutte le mie ansie sparirebbero! Lo so perché mi succede sempre così!
    Eppure non riesco a muovermi, mi sembra di essere incollato al pavimento, la parte razionale del mio cervello mi dice VAI, ma nn riesce a prendere il sopravvento su quella emotiva, piena di seghe mentali.
    Che posso fare? Ormai mi puoi aiutare solo tu…

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      leggi il blog e metti in pratica i miei suggerimenti, devi solo lavorare di più su te stesso, ne uscirai soddisfatto in poco tempo, vedrai

  3. Jhon 10 anni fa

    Mr Grazie Mille per il post della settimana scorsa :-)))))))) non avrei mai creduto che ciò sarebbe stato possibile.. Ora volevo chiederti ma se una ragazza mi dice per telefono “un giorno dobbiamo vederci per studiare” e poi io gli dico “ok quando ci sei fammi sapere” e poi non si fà sentire per giorni e giorni… che devo fare la contatto io?? o aspetto??…..anche se aspettando mi sa che non si farà Sentire . però se la chiamo io ho paura che poi penserà che sono uno appiccicoso bhuuu non sò che fare!

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      l’errore è a monte… non dirle fatti snetire, magari se è poi è timida non ti richiama…
      guidala tu.

  4. Pippo 10 anni fa

    Ciao Mister, mi è capitato tramite amici di conoscere una ragazza che si è fatta subito avanti dimostrando interesse ed in poco tempo sono arrivato al bacio. Siccome esco già con un’altra non sono sempre libero di agire, quindi in questi giorni ho risposto poco a chiamate o sms facendo intendere dal mio atteggiamento di non essere un patner molto affidabile. Ho conosciuto meglio la ragazza ed ha notevoli problemi. Dagli atteggiamenti si vede che ha paura di soffrire ed ha bisogno di qualcuno vicino. Per mia natura vorrei starle vicino dandole una mano e per ribaltare la situazioe, ma ho paura di diventare un confessore e entrare in zona amicizia annullando per sempre l’attrazione nei miei confronti.

  5. nader 10 anni fa

    salve mr…ho letto tanti articoli ke riguardano la simpatia in cui tu ritieni ke essere un ragazzo divertente della battuta facile non porta la donna al letto ma a costruire belle amicizia…mi ha incuriosito molto l argomento anke perke sono uno ke punta tanto sulla simpatia come arma vincente e sono rimasto a dire poco scoinvolto del tuo parere…io ho fatto un tipo di sondaggi tra le ragazze ke conosco sulla simpatia ti posso dire mister ke il 90% hanno detto ke il ragazzo ke le fa ridere è a meta opera e ke molto importante per loro…adesso non e per contradirti ma perke un ragazzo un spiritoso entro certi limiti non puo essere considerato attraente?

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      risposta sul blog

  6. caniggia 9 anni fa

    ma è possibile influenzare le aspettative di una donna dopo che tu per piacerle ti sei “tarato” in base a ciò che si aspettava..non rimarrà delusa quando capirà che in realtà le tue intenzioni sono diverse da ciò che hai voluto farle percepire?

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*