Come approcciare una ragazzaCome conquistare una ragazzaSeduzioneTabs

Non conquistare una donna per il suo carattere, ma grazie ai suoi istinti sessuali.

La situazione è un po’ cambiata, io ho provato a essere più sicuro con lei, cercando anche il contatto fisico, ma capita spesso che mi ignori o non sia molto partecipe. A questo punto penso di non piacerle o di esserle indifferente. Cosa posso fare? Come farmi piacere?
Grazie da adesso!

Personalmente non ho mai sentito nessun uomo che abbia fatto grandi cose nella sua vita dire “ci ho provato e mi è andata bene“.
Di solito questi uomini tendono a dire che prima di riuscire in qualcosa si sono fatti in 4 per riuscirci davvero.
Ci hanno messo TUTTO LORO STESSI per raggiungere l’obiettivo.

Non puoi vincere le olimpiadi andando a correre 20 minuti sotto casa ogni tanto.
Così come non puoi imparare a conquistare una donna semplicemente toccandole una mano quando ti sembra il momento giusto.
Perchè vedi qui non si tratta di imparare a conquistare la donna che ti piace oggi.
Perchè quella stessa donna domani, potrebbe non piacerti più e potresti volerne un’altra o cento mila altre donne che potrebbero essere TOTALMENTE diverse da questa di oggi.
Per diventare più disinvolto con le donne, per imparare a raggiungere OGNI SINGOLA VOLTA il tuo obiettivo, ci vogliono fondamentalmente due aspetti:
1) Il primo è il più importante di tutti ed è legato all’esperienza.
Giusto per fare un esempio, ci sono uomini che nascono in famiglie i cui genitori sono sempre stati elementi molto attivi sia a livello sociale che sessuale e che quindi trasmettono queste caratteristiche anche ai loro figli.
Questo permette loro di vivere una vita assolutamente normale, e li configura come innatamente abili con le donne.
Quindi questo significa uscire, conoscere delle donne, e portarle ad essere attratte a loro, senza fare il minimo sforzo.
Solitamente chi fa molta fatica a conquistare delle donne, ha il doppio problema di NON aver ricevuto questo imprinting dalla famiglia ed avendo passato buona parte della sua vita SENZA esperienze positive che gli siano state d’aiuto, li hanno portati a vivere tutto il processo della seduzione come un qualcosa di estremamente complesso e macchinoso.
Nella seduzione NON c’è nulla di COMPLESSO e MACCHINOSO.
Infatti una donna non fa RAGIONAMENTI COMPLICATI per capire se tu le possa piacere o meno.
Se le PIACI, le PIACI, se non le dovessi piacere, NON le piacerai.
La seduzione è fatta di istinti, di SI e di NO e tutto viene deciso nell’arco di istanti ed il tutto senza il minimo ragionamento.
La verità è che hai bisogno di un piano da seguire, di una strategia da seguire per riuscire a conquistare OGNI donna, se vuoi riuscirci davvero.
Passando dalla prima stretta di mano, al primo abbraccio, al primo bacio ed ovviamente alla prima notte di passione.
Ma le esperienze non si ottengono facendo “qualche” tentativo.
Le esperienze si vivono sulla propria pelle immergendoti completamente in ciò che fai, andando proprio contro a ciò che ti fa maggior paura, a ciò che più ti sembra DIFFICILE da affrontare.
Perchè evidentemente se ti sembra difficile riuscire a baciare una donna nel giro di un paio d’ore dal momento in cui l’hai conosciuta, evidentemente SARA’ PROPRIO QUESTO IL PRIMO ASPETTO SU CUI LAVORARE per riuscire a raggiungerlo.
2) Determinazione nel volerle conquistarle tutte, e non una sola.
Il mio obiettivo, con questo blog, come sanno già i tanti che ci seguono da anni, è quello di aiutarti a capire quali siano gli elementi su cui lavorare della tua mente, per fare in modo che sia in grado da solo di superare i tuoi blocchi mentali e riuscire finalmente a PIACERE SPONTANEAMENTE ad OGNI donna che tu possa conoscere.
NON ad UNA donna specifica, perchè ogni donna è diversa dalle altre, e se ti limiti a piacere per aspetti specifici a ciascuna, rischi di PERDERE ciò che ti permette effettivamente di piacere ad OGNI donna.
Mettila così, è più semplice diventare un Passepartout per ogni donna, che la chiave perfetta di una sola.
Questo per una semplice ragione, perchè le donne si sentono attratte a te per i loro istinti, non sulla base delle loro SINGOLE, caratteristiche caratteriali.
Gli istinti delle donne sono uguali per ognuna di loro, il loro carattere e la loro personalità no.

E se permetti questo fa la differenza.

14 Commenti

  1. may 9 anni fa

    mister, tu parli sempre di contatto fisico, e sono d’accordo. senza quello è impossibile avere una relazione con una donna.
    ma se il caso fosse l’opposto… ovvero il TROPPO contatto fisico? l’essere troppo “appiccicosi”…è un bene o un male? ..il “giusto” quale dovrebbe essere?

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      non esiste il “troppo” contatto fisico se vai a creare empatia con la tua donna.
      è quando non esiste empatia che anche lo sfiorare una mano può rivelarsi controproducente.

  2. Damy 9 anni fa

    Mister ho un fatto da raccontarti, una cosa ke mi è successa stasera…io ho 21 anni e sono un bel ragazzo.. seguo spesso il tuo blog..
    Stasera vado con 2 amici a un pub, e c’era una cameriera caruccia penso più o meno della mia stessa età.. ogni tanto qlk sguardo gliel’ho lanciato.. a fine serata noi ragazzi vogliamo il conto.. lei passa vicino al tavolo(noi seduti), la fermo toccando leggermente il suo ginocchio e gli dico “scusa puoi portarci il conto?” lei guarda subito il suo ginocchio, poi tira dritto dicendo: “la mano la potevi evitare” …
    Mister, perchè ha reagito così? ke ho fatto di male?? sono stato delicatissimo.. 😀 un po mi sono sentito un fallito eh..non è da me 🙂

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      il tuo linguaggio del corpo probabilmente mentre le toccavi il ginocchio inviava dei messaggi di sottomissione e lei li ha notati, reagendo in quel modo.

    • emijack 9 anni fa

      Ciao mr! ho 20 anni e ti leggo da qualche mese ormai.
      l’altro giorno sono uscito con una mia ex ragazza (la storia è finita a fine 2010) che però mi ripiace, per prenderci un caffè in amicizia. Io tanto per fare allenamento ho provato a sedurla passivamente, ben attento a non farle capire esplicitamente che ci stavo provando con lei.Questo perché aveva messo ben in chiaro che se ci rivedevamo era solo in amicizia, e che se ci avessi riprovato con lei sarei stato un immaturo… sta di fatto che durante l’appuntamento ho creato molta tensione sessuale e che la seduzione ha funzionato più di quanto mi aspettassi (grazie anche ai tuoi consigli! 🙂 Non l’ho baciata perché ho la netta impressione che qualunque cosa faccia ora, sia provarci seriamente che trattarla come amica e lasciare perdere (cosa che non ho intenzione di fare), non sarebbe apprezzata da lei.Cosa dovrei fare? ‘ste donne so tutte pazze! 🙂

      • Mr. Seduzione 9 anni fa

        continua a vederla applicando le tecniche, per recuperare una ex a volte serve più tempo rispetto ad una donna “nuova”.

        • ace92_2dan 9 anni fa

          salve mr seduzione anche io sono in un caso come questo
          solo che…lei mi cerca sempre..quindi denoto che c’è empatia,
          prima non ne voleva sapere niente di vederci da soli, ora sembra
          cambiata un pò la situazione con qualche scusa riusciamo a stare
          un pò soli…(anche perchè sua madre mi odia) xò a volte non so cosa mi succede, mi viene una
          gran voglia di cercare contatto fisico e se lo cerco dopo 2 secondi
          mi dice di mollarla e se lo rifaccio parla dietro e dice che sono appiccicoso
          poi quando non la penso più lei mi cerca mi manda messaggi
          in continuazione ecc ecc non so che fareeee =(

          • Mr. Seduzione 9 anni fa

            c’è modo e modo di creare contatto fisico, se ti dice che sei appiccicoso evidentemente ci saranno tratti della tua comunicazione non verbale che le daranno quest’impressione.

  3. ice 9 anni fa

    ciao mister! sono un ragazzo ti scrivo per la prima volta, premetto che non ho mai avuto problemi con le ragazze ma mi piace leggere il tuo blog per migliorare ulteriormente le mie tecniche. Ti scrivo perchè è la prima volta che non so cosa fare con una ragazza, io e lei ci siamo conosciuti e dopo una settimana siamo usciti, alla fine della serata sono finito a casa sua, stavamo per “completare in bellezza” l’uscita ma è arrivata a casa la sua inquilina quindi ci siamo fermati e abbiamo semplicemente dormito insieme. A distanza di qualche giorno la sento più fredda e distaccata. Se fosse una ragazza qualsiasi non me ne fregherebbe molto ma questa mi piace sul serio. Secondo te cosa dovrei fare? è un suo modo per mettermi alla prova e vedere se sono realmente interessato a lei?

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      sarà dispiaciuta che tra voi non sia successo niente durante quella notte. ora che cosa stai facendo per recuperare?

  4. francy starr 9 anni fa

    carissimo mr.è da poco che leggo i tuoi interessantissimi blog,io penso proprio di avere un grosso blocco…………..si perchè nonstante sono un bel ragazzo Rock,biondo,occhi verdi,carino a detta di moltissimi…………..non ho 1fidanzata fissa da 1decennio!!!!!!!!!!!!!!………….io non ce la faccio più 🙁 l’ultima con cui ci ho provato mi ha detto che potevamo essere solo amici,sono un ragazzo educato e con una certa inquadratura e istruzione,ho avuto oltre 70ragazze,ma…………….tutte avventure da poche settimane!io voglio una ragazza fissa!sembra una maledizione…………..perchè ,non metterò foto,ma ti assicuro che l’aspetto fisico non centra.da adolescente ero timidissimo,e mio padre era 1genitore rigido e silenzioso,non so se centri questo,ma non è possibile che 10anni senza una fidanzata fissa!

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      la domanda qual’è?

  5. daniele 8 anni fa

    ciao mr. seduzione
    per quale motivo una stessa donna a volte ti tocca e altre volte accenna a toccarti ma poi si tira indietro all’ultimo? (arrivando con la sua mano a qualche cm dal mio braccio o dal mio petto?) se poi la tocco io non indietreggia con il corpo neppure di un millimetro?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      ne parleremo giovedì sul blog

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*