Per quale motivo ogni donna con cui parli ti sembra "chiusa" e "prepotente"?

Per quale motivo ogni donna con cui parli ti sembra "chiusa" e "prepotente"?
Mr. Seduzione

Ciao Mr,
Ho letto l’articolo ed è proprio perfetto per il mio “problema”..
Ho 26 anni, alto, palestrato, estroverso, anche intelligente e carismatico (tiriamocela un po dai), musicista affermato e in vista, insomma nn ho nessun tipo di problema ad attirare le ragazze o parlarci e concludere..
Nn ho..nn avevo in verità, perchè da 2 anni a questa parte è stato un completo buco nell’acqua..fino alla fine della mia ultima storia (due anni fa appunto) negli anni precedenti ho sempre avuto un buon successo con le ragazze e pure con le donne, ma in questo ultimo periodo è tragica..in questi due anni ci ho diciamo provato con circa 8 ragazze seriamente (ho gusti difficili) ed è andata sempre male, dalla ragazza fidanzata alla single impenitente, dalla tipa in cerca di ragazzo serio alla botta e via..
Ora, leggendo i vari articoli mi sento di dire che errori esorbitanti nn ne ho mai fatti, in verità nn ho fatto niente di più ne meno che quello che ho sempre fatto per portare a casa il risultato..è che in tutte queste occasioni la problematica principale è sempre stata l’età dei soggetti, dai 18 ai 23 anni..è veramente una generazione con problematiche enormi, sono in perenne modalità difensiva, sentimentalmente impreparate, incapaci di conversare apertamente e dai comportamenti al limite della cafonaggine..e togliendo queste 8 (che sono il meno peggio perchè ripeto ho gusti diffcili) potrei aggiungerci altre con le quali hanno avuto a che fare amici miei, amici che ci sanno fare..
Inoltre c’è un problema che amplifica il tutto..nella zona le ragazze stanno scomparendo..e nn abito nella campagne di caltanisetta, abito in prov di Milano/Monza..sembrerà impossibile ma vi giuro che per quanto giri diversi locali, festival, concerti o altri posti i ragazzi sono sempre almeno 6 o 7 per ogni ragazza, OLTRETUTTO SOTTO I 23 ANNI!!
Nn ho idea di dv stiano le over 24..vi giuro che nn le si trova..
Ora nn voglio dilungarmi troppo (lo so lo so l’ho già fatto) quindi in una sola domanda: COSA DEVO FARE PER TROVARE RAGAZZE CON UN MINIMO DI QI E IN ETA’ TALE DA NN AVERE PAURA DI OGNI SINGOLA ESPRESSIONE DI INTERESSE?

In Italia mediamente la popolazione è effettivamente leggermente squilibrata, per 100 donne ci sono mediamente 103 uomini, non è tantissimo, ma effettivamente può avere delle ripercussioni nel lungo periodo.
Ma a prescindere dalle statistiche e dai numeri in sè, è evidente che anche in paesi dove ogni 100 donne ci sono 130 uomini, continueranno ad esserci uomini che avranno una vita sociale pressochè identica se non migliore di quella di un uomo in altri paesi per il mondo.
La seduzione di per sè è un gioco meritocratico, NON ti basta essere bello per conquistare una donna e costruirci un rapporto per un periodo superiore alla settimana, non ti può essere sufficiente essere ricco per soddisfare a pieno una donna.
Viceversa nella seduzione ciò che conta sono le sensazioni che una donna percepisce da te.
Per questo parlo di merito.
Perchè se tu oggi pensi che le donne siano interessate al denaro ad esempio, tu stesso ti comporterai con loro dando per scontato che loro stiano cercando denaro.
Certo non significa che tu SIA CONTENTO di questo fatto, ma di per sè, se questa dovesse essere la tua convinzione, inevitabilmente, si rifletterà su ogni aspetto del tuo modo di relazionarti con le donne.
Ci sono persone che consciamente o meno, cercano di darsi delle arie, inventandosi storie che lascino intendere una loro ipotetica ricchezza, e poi si meravigliano magari che la donna non gli sia caduta ai loro piedi.
Fuori dai locali credo chiunque abbia visto arrivare il classico fenomeno che magari ha scelto di noleggiarsi la macchina sportiva o il suv per farsi vedere ed attirare l’attenzione di qualche donna.
Bè quante volte l’avete visto EFFETTIVAMENTE tornare a casa con la macchina piena di donne?
Ci sono ancora tanti stereotipi culturali che influenzano il modo di concepire le relazioni interpersonali.
Ora, tu mi parli di averci provato con diversi tipi di donne, e di non essere riuscito a conquistarne neppure una.
Ma dal tuo racconto emerge una persona che NON è molto orientata nel trasmettere emozioni ad una donna.
Tu dici di essere selettivo, di far fatica a trovare una donna che sia alla tua altezza, e di trovarne solamente “al limite della cafonaggine”, incapaci di conversare, in perenne modalità difensiva.
Ma se tra tutte queste donne, NESSUNA di loro si è dimostrata attratta a te, è più che probabile che QUESTE CARATTERISTICHE NEGATIVE, siano forse più attribuibili a te che a loro.
Mettiti nei panni di una donna che ti vede.
Come puoi pensare di avere una conversazione stimolante con una persona che non è minimamente disposta ad accettare di CONOSCERE la persona che ha davanti?
Lo so può sembrare un discorso al limite del femminismo, e non sono di certo uno che appoggia le femministe o selvagge simili.
Ciò che voglio dire è, tu vuoi conquistare una donna, vuoi PIACERE ALLE DONNE, ma di per sè NON SEI INTERESSATO A LORO.
Non c’è passione in quello che fai con loro, sembra quasi che per te sia una sorta di casting più che un momento in cui ti confronti con una donna e scopri la sua personalità.
Probabilmente nella tua vita non avrai mai fatto il commerciale, perchè se lo fossi stato, sapresti che NON ESISTONO persone CONTRARIE a prescindere a te o a ciò che hai intenzione di offrire loro.
ESISTONO SOLO PERSONE CHE TU ENTUSIASMI NEI TUOI CONFRONTI, e NEI CONFRONTI DEL TUO PRODOTTO, e persone che invece resteranno della loro opinione.
Ma il compito di entusiasmarle NON SPETTA A LORO, dipende unicamente da te.
TU in questo momento se una persona che non ha la minima considerazione di sè stesso, perchè non hai il minimo interesse di conoscere chi ti sta davanti.
Ti suonerà strano, magari tu penserai di volerti bene, ma in realtà chi si vuole realmente bene, AMA le persone che lo circondano.
Portare una donna a pensare:”Si, lui è un tipo interessante, se mi volesse baciare sarei contenta” è semplice, ma SERVE AVERE UNA STRUTTURA MENTALE TUA, orientata a raggiungere questo obiettivo.
A me NON piace motivare inutilmente le persone a credere nell’impossibile.
TU non sei la persona più bella e più intelligente del mondo.
Le donne che ti frequentano lo sanno, e SONO CONSAPEVOLI che mediamente noi uomini NON SIAMO tutti George Clooney o Brad Pitt.
Se si sentono attratte da noi, lo fanno per un’unica ragione.
Perchè LO SENTONO, perchè provano entusiasmo a stare insieme a te.
Perchè TU lei hai entusiasmate e loro hanno riconosciuto in te dei pregi che probabilmente negli altri non ci sono.
Tutto parte da te, in ogni caso.

13 Commenti

  1. vercingetorige 9 anni fa

    mister spero mi risponderai per far si che non diventi “troppo tardi”.
    la ragazza con cui sto ora mi sta dando una grossissima mano per alcuni grandi problemi che ho. il mio dubbio è che aiutandomi ed essendo quindi io in difficoltà, io perda potere contrattuale e passi da essere l’uomo forte che sa quel che vuole, ad uno sfigato insicuro ai suoi occhi.
    cosa posso fare al di fuori della situazione in cui lei mi aiuta, per mantenere il mio appeal?
    grazie mille, spero di essere stato comprensibile.

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      cerca di scoprire i suoi lati deboli, in modo che possiate riequilibrare il rapporto.

  2. atos 9 anni fa

    salve, porto una testimonianza che serve a fare capire a certi personaggi che magari non si ritengono “belli”….stavo con la classica figa da 10 e lode, corpo viso e simpatia da modella, lei era innamorata persa, anche io ma di meno, io non sono alto, non sono palestrato o altro…certo non sono brutto ovvio, ma ho stile, personalita’ ma soprattutto la trattavo alla pari, nel senso che non le leccavo il culo o facevo di tutto per lei, le volevo bene e mi piaceva ovvio, ma non ero mieloso, e non sono nemmeno stronzo, anzi sono educato e gentile a modo mio, e anche molto sensibile, ma con me lei sentiva che io a differenza di altri non facevo di tutto per stare con lei…poi come tutte le cose visto eravamo molto giovani era finita, ognuno ha avuto esperienze , soprattutto lei….ora so che sta con un modello, super palestrato, super alto, super in tante cose…lui e’ molto bello secondo i canoni, fa i calendari ovviamente, diciamo pure che stanno davvero bene insieme, ma un anno fa lei mi disse “beh io ti amo ancora”….e parlo di una figa da dieci e lode, ripeto io mi considero carino e con una personalita’ molto forte e intrigante grazie al mr, ora pure di piu’…un infanzia difficile mi ha aiutato ad essere molto prevaricante e avere una forza interiore…che da sola non basta, ma unita a le tecniche e ai modi di pensare della seduzione mi porta ad avere molto piu fascino di uomini piu’ belli, almeno sulla carta…io non vado in palestra, anche se faccio sport ed ho un buon fisico, ma di certo non mi interessano tartarughe e muscoli in rilievo…troppa fatica ;-)…con questa testimonianza vorrei svegliare chi magari si sente inferiore a qualcuno, si ora magari lo e’, ma si puo’ migliorare…si deve anzi, avere un fisico decente senza uccidersi e’ alla portata di tuuti, avere uno stile personale , un look particolare e amare la vita si puo’…si DEVE e le donne TUTTE a queste cose NON rimangono indifferenti..

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      grazie per la tua testimonianza, spero sia di aiuto anche agli altri.

  3. L.V. 9 anni fa

    Mister voglio chiedere una cosa: c’è una ragazza molto carina che frequentava il liceo dove andavo, ma era fidanzata l’anno scorso, così salvo qualche frase di circostanza e il suo contatto facebook non ho fatto granché… ora che lei ha lasciato il tipo voglio tornare alla carica, ma ora sono all’università, quindi non mi è piu’ tanto semplice vederla in “ambiente scuola”. Dovrei invitarla a uscire ma diciamo che lei a stento mi conosce, quindi se di punto in bianco le chiedessi di prendere un caffé penso che partirei con un grosso handicap, dato che, come dicevo sopra, c’è il rischio che neppure si ricordi di quelle 3 o 4 volte che abbiamo parlato. Allora come si fa? Rispondi ti prego…sono afflitto!

    • Nicola 9 anni fa

      Io ti consiglierei di cercare di uscire in gruppo con amici comuni se ne avete, invitarla senza precedenti non conviene, potrebbe riufiutare. Se ce l’hai tra i contatti di Fb è difficile che non sappia chi tu sia.

      • Mr. Seduzione 9 anni fa

        sono d’accordo.

  4. claudio 9 anni fa

    Caro mister, complimenti davvero per il tuo sito, è meraviglioso e ben strutturato, potrà sembrare piaggeria ma non avrei nulla da guadagnarci in tal caso, davvero non ci sono termini per spiegare quanto mi piacciano gli articoli perché estremamente chiari e diretti al sodo.
    Mi sono avvicinato da poco al mondo della seduzione e da quel che ho capito in questo articolo, la chiave sta nell’entusiasmo col quale si presenta il proprio prodotto alla “clientela”; conoscendo qualche nozione di marketing credo si possa traslare il concetto di prodotto alla nostra persona e tutto quel che dobbiamo fare è migliorare il nostro prodotto.
    Il che fa rima con quel che dici riguardo al rinforzare le strutture mentali dell’individuo.
    Vorrei porti una domanda: come riuscire a rinforzare le strutture mentali se molti dei nostri atteggiamenti negativi sono dati da emozioni che scattano in modo automatico perché interiorizzate nel corso degli anni? un atteggiamento sbagliato ad esempio potrebbe essere il mettere la donna su di un piedistallo, il non capire che la chiave sta nelle emozioni che si riescono a comunicare etc. è facile a livello teorico affermare che le donne sono esseri umani come noi maschietti ma se poi quando incontriamo una che ci piace e ci sciogliamo come neve al sole perché il comportamento è innato in alcuni di noi (tra cui me per primo) allora che si fa?
    Per quanto dica a me stesso che voglio sbagliare per imparare, non ci sono cavoli, con una che mi piace divento innaturale ed ingessato.
    Ti ringrazio in anticipo per una tua eventuale risposta anche se credo che i tuoi impegni potrebbero impedirtelo.
    Claudio

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      ti ringrazio per i complimenti, li apprezzo sempre in ogni caso, ci mancherebbe.
      la tua riflessione sulle strutture mentali è corretta, per riuscire a modificarle ho sviluppato un metodo fatto di esercizi e tecniche, che ti permettono di imparare a controllare sia le tue emozioni che ad interiorizzarle, in modo che tutto diventi spontaneo.
      perchè alla fine parliamoci chiaro la disinvoltura nella seduzione è tutto.
      se ti interessa l’argomento ti suggerisco di leggere il blog, e se non ti fosse sufficiente di provare i manuali di seduzione passiva e controllo psicologico, che per le strutture mentali sono davvero l’ideale.

  5. alessio900 9 anni fa

    MR conosco una donna da ormai da tanto tempo. di punto in bianco lei ha iniziato ad accusarmi dicendo che racconto solo bugie e non ammetto niente quando vengo “beccato” e di trattarla male. ma non è vero anzi a me sembra proprio il contrario. che sta succedendo???? GRAZIE

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      Riguardo a cosa sono queste bugie??

  6. cristian troy 9 anni fa

    salve mister! ….ma quando siamo difronte ad una donna che in passato ha rifiutato un nostro invito ad uscire (addirittura per un semplice caffè), naturalmente per errori fatti da me che nn capivo, .. .come posso rifarmi avanti ma senza far trapelare che ci sia ancora interesse da parte mia?…. cioè se gli chiedo nuovamente di uscire nn penserà che ci sto riprovando e capirà al volo dove voglio arrivare? rifiutandomi di nuovo? …e questosinceramente è un lusso che nn posso permettermi….. grazie 🙂

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      l’unica è invitando lei ed i suoi amici ad uscire con la tua compagnia…

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*