Cosa sbagli quando non riesci a conquistare una donna in discoteca?

Cosa sbagli quando non riesci a conquistare una donna in discoteca?
Mr. Seduzione

Ciao mister…l’altra sera in discoteca ci ho provato con una ragazza ,non avendo molta esperienza gli ho detto ciao piacere come ti chiami LEI: monica sono fidanzata …. ci sono rimasto malissimo avevo intenzione di andare avanti e concludere qualcosa ma mi ha spiazzato …le ragazze che vanno a ballare si vestono in modo provocante per provocare ma danno per scontato che appena si avvicini qualcuno lui ci prova…. c’è un modo per evitare queste situazioni e magari riuscire a concludere o fare in modo che non abbiano idea che te ci stai provando ???? … GRAZIE

A volte mi fa sorridere quando penso che molti uomini pensano che la seduzione sia un processo che sia STANDARD per ogni situazione, o che basti trovare “la frase giusta da dire” per poi conquistare la donna.
Ma tu non sei una macchinetta e non sei neppure un uomo stupido.
Semplicemente fino ad oggi sei stato CONVINTO da qualcuno o dalla cultura in cui vivi che per conquistare una donna si tratti di andare da lei e dirle “Ciao piacere come ti chiami?”.
Voglio dire, seriamente se tu spendessi 1000 euro per fare una giornata di corso con me per imparare a conquistare le donne.
Ed io ti dicessi… PER CONQUISTARE UNA DONNA BASTA CHE VAI DA LEI, LE DICI “CIAO PIACERE COME TI CHIAMI?”
Tu dopo quanti minuti mi tireresti un pugno?
Voglio dire, solo a leggerlo a me viene da pensare, MA COME FAI A PENSARE che per PORTARE UNA DONNA A DESIDERARE DI FARE L’AMORE CON TE o anche solo a BACIARTI, ti possa bastare dirle “Ciao piacere come ti chiami?”
A questo punto la mia domanda è: SEI DAVVERO SICURO che per conquistare una donna serva a QUALCOSA dire cose simili?
Vedi il problema non sta neppure tanto nel dirle “ciao piacere come ti chiami”…
E per fartelo capire ti chiedo di provare per qualche istante a metterti nei panni di QUELLA DONNA ed immaginare di avere davanti un perfetto sconosciuto che ti dice quelle parole nel modo in cui gliel’hai detto tu.
Che sensazioni proveresti?
Che messaggi leggeresti nel tuo linguaggio del corpo?
PROVERESTI IL DESIDERIO DI CONOSCERLO MEGLIO o ti darebbe un’impressione di persona che non lo considerano molte donne?
Lei ti ha rifiutato per una semplice ragione…
NON perchè non fossi particolarmente bello o ricco, ma perchè lei LEGGEVA il tuo linguaggio del corpo e mentre le parlavi le davi questa impressione:
“scusa… non so cosa dirti per conoscerti, non ho neppure molta fantasia e sono molto insicuro, perchè non so se potrei piacerti, visto che solitamente io non piaccio alle donne che conosco. Ma vorrei provarci con te anche se non so cosa fare, quindi ti prego non farmi soffrire troppo se non mi vuoi”.
E credimi, il 90% degli uomini che girano per le discoteche alla ricerca di una donna comunicano questa sensazione alle donne che conoscono.
Quello che le dici NON HA ALCUNA IMPORTANZA, c’è un mondo dietro da comprendere.
Sensazioni che devi imparare a comunicare sfruttando il tuo linguaggio del corpo.
Perchè quelle donne si sono preparate per ore per essere al meglio delle loro potenzialità per attrarre il maggior numero di uomini possibili.
In poche parole sono lì perchè ASPETTANO di essere approcciate da te.
Ma tu sei pronto per conquistarle?
Pensi di sapere come riuscire a far innescare in loro UN DESIDERIO di conoscerti e di DIVENTARE la TUA PROSSIMA DONNA?
Quanto più sarai sincero nel rispondere a questa domanda, tanto prima troverai la risposta e lo stimolo per migliorare.

10 Commenti

  1. atos 9 anni fa

    io mi sento ridicolo anche a parlare con una donna, non essendo tanto bello…(si lo so mister ;-)….so gia’ che mi farei ridere dietro e allora sto solo sulle mie, anche con la barista al bar sto li tutto serio, magari lei mi fa una battuta ma io rispondo a monosillabi…ho paura di essere deriso perche’ non sono bello e allora non ci provo per non soffrire, quando ci ho provato una volta in 30 anni mi vergogno a dirlo ma nonostante ero innamorato davvero mi sono fatto ridere dietro e poi me la sono presa pure con lei , ma aveva ragione non avrei nemmeno dovuto dirle i miei sentitmenti ad una donna bella…

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      la bellezza non è una scusa, mi spiace dirlo e ripeterlo, ma credimi in giro è pieno di uomini belli che certe donne neanche sfiorerebbero tanto sono privi di personalità.

  2. mat 9 anni fa

    misteeeerr… un esempio… ragazza seduda in un bar (ma non fa la differenza :D) conosciuta da poco!… avvicinarsi da dietro, appoggiarsi sulle sue spalle quasi come per volerla abbracciare e salutarla con un bacio potrebbe essere sufficente per riultare ai suoi occhi “positivo”? non so se mi sono spiegato…

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      mi sembra un atteggiamento “qualunque” non per forza utile a conquistare una donna… potresti farlo con qualsiasi tua amica per intenderci senza ottenere nulla di che alla fine…

  3. Alessandro 9 anni fa

    Carissimo Mr Seduzione,
    da circa una settimana ho conosciuto una ragazza e sto cercando di essere carino con lei…ci vediamo giornalmente sul posto di lavoro e ci sentiamo via sms. Proprio in questo momento le ho scritto un sms invitandola domattina a prendere un caffè insieme, lei ha declinato non sapendo ancora se arriverà presto domattina. Allora le ho detto che l’invito è sempre valido e lei mi ha risposto in questo modo: “comunque per il caffé ok, ma senza impegno…cioè…non so come spiegarmi senza fraintendimenti…ehm…così, come amici…ovvio, no?”
    Fino ad oggi mi sembrava che fosse felice di vedermi e di sentirmi anche via sms…ma adesso questo…
    Lo fa perché ci conosciamo da poco o è un rifiuto bello e buono?
    Sono nelle tue mani, grazie!

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      il tuo linguaggio del corpo ed i tuoi atteggiamenti dal suo punto di vista sono stati più simili ad uno sbandieramento di interesse che altro.
      questo ha fatto si che tu perdessi il potere contrattuale ed ora lei non è più interessata a te, nulla di più normale.
      tu cosa stai facendo per influenzare i suoi istinti sessuali?

  4. Anderson 8 anni fa

    Mr, in un commento hai parlato di “potere contrattuale”.
    Mi hai illuminato…
    Sto iniziando a capire che tutte i miei tentativi riusciti bene, ripensandoci, dipendevano proprio da questo…
    Il coltello dalla parte del manico: è lei che deve morirti dietro, non il contrario, giusto?
    Cavolo mr, detta così sembra una cosa così scontata.
    Farsi avanti facendole però capire che in realtà è lei che vuole te, detta così sembra più difficile… Per me non è per niente una cosa scontata! Avvolte mi sembra così difficile in determinate situazioni… mi è capitato di riuscirci con ragazze molto belle, non sapendo neppure io cosa mi frullasse per la testa in quei momenti, appena però iniziavo a perdere questo potere, lei perdeva anche l’interesse e a quel punto, la conquista di quel manico (che non mi rendevo ancora bene conto di cosa fosse esattamente e cosa dovessi riconquistare) diventava ancora più difficile di quando ancora l’avevo appena conosciuta.
    Devi far credere che sia lei a desiderarti, non è così?
    però il difficile per me forse non sta nel farlo capire a lei, quanto prima a me stesso.
    Questa forse è ancora la parte più difficile per me: sentirmi un figo, desiderato.
    Una domanda: come si fa a cambiare le proprie strutture mentali, se si hanno avuto dei fallimenti che ti hanno fatto perdere la fiducia, come si fa a riazzerarsi?
    Grazie di questo sito mr, sento trasudare il tuo carisma anche solo da come scrivi, spero di avere il tuo stesso successo con le donne un giorno.

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      Grazie Anderson, ne parleremo la settimana prossima sul blog .

  5. Antonio 8 anni fa

    Ciao caro, mi chiamo antonio ed ho 23 anni, non so perchè ho qualche problema ad avere le donne che mi piacciono sul serio, eppure sono un brl ragazzo, alto, magro molto loquace e simpatico, con tanti interessi ed esperienza.. Non saprei dove sbaglio 😉

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      hai letto qualche articolo sul blog?

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*