Cosa succede se la tua donna sa già di piacerti

Cosa succede se la tua donna sa già di piacerti
Mr. Seduzione

salve mister,
è da molto che ti seguo e apprezzo moltissimo ogni tuo singolo articolo.
volevo chiederti questo: la ragazza che mi piace (da troppo oramai) è venuta a sapere che lei mi piace, senza che io lo volessi… ora mi ritrovo che non so più come agire.. ho paura di mandare a monte tutto perché lei sa questo e quindi già parto svantaggiato, proprio perché già lo sa che mi piace (paradossalmente avrei più possibilità con una che non ho mai visto che con lei, che oramai mi conosce). io e lei andiamo alla stessa università e la vedo solo quando esco nel cortiletto al cambio ora, perché andiamo in corsi differenti.. ogni volta vorrei parlarle e conoscerla, ma mi blocco perché non so come approcciarla..
come devo agire ora? posso ancora conquistarla??
un’ultima cosa: secondo te per approcciarla potrebbe andare un semplicissimo ciao e poi la presentazione? avevo pensato anche a qualcosa di più congegnato, ma come ho letto in alcuni tuoi articoli è meglio non andare con frasi pensate, ma fare tutto improvvisato…
Spero che tu possa rispondermi, in ogni caso mi ha fatto piacere scriverti e ti ringrazio in anticipo.

Facciamo un distinguo perchè secondo me hai le idee un po confuse.
Il fatto che una ragazza sppia già che lei ti piaccia di per sè non vuole dire nulla.
Anzi per certi versi potrebbe anche essere un vantaggio, perchè lei reagirà di conseguenza cercando di incentivare o disincentivare il tuo interesse a seconda che lei ricambi il tuo interesse nei suoi confronti.
La cosa che mi lascia perplesso del tuo discorso è che viva male questa condizione.
Dalle tue parole in particolare emergono due elementi che mi portano a pensare che difficilmente riuscirai a conquistare questa donna:
– La prima è legata al fatto che non hai le idee su quale sia il tuo vero obiettivo.
– Hai delle profonde incertezze su quali debbano essere le tue prossime mosse.
Quindi non sai come gestire il contatto fisico, non hai un quadro chiaro del contesto in cui ti stai muovendo e questo non è positivo.
Se poi andiamo ad aggiungere l’eventualità che molto probabilmente questa ragazza PERCEPIRA’ da te tutte queste insicurezze, incomincio a chiedermi se non sia per te arrivato il momento di fare una seria riflessione su te stesso e sugli obiettivi che vuoi raggiungere nella tua vita.
Voglio dire, là fuori esistono un milione di opportunità che puoi cogliere.
Ci sono centinaia di donne che stanno cercando un uomo normale, nulla di straordinario, semplicemente qualcuno di un po sveglio, di cui possano fidarsi, a cui possano offrire tutto il loro affetto e tutte le loro attenzioni.
E non lo dico per consolarti, è davvero così.
Ma come ho appena detto le donne hanno bisogno di trovare un uomo che sia “sveglio” ma soprattutto “intraprendente”.
Che sappia ciò che vuole, che sappia COMUNICARLO, che non abbia PAURA di vivere il proprio successo.
Perchè parliamoci chiaramente, quando tu hai davanti a te una donna che vorresti conquistare, a fermarti NON è sicuramente la paura di poterla perdere, ma l’ansia dovuta al fatto che non sai come raggiungere il tuo obiettivo, non sai come trasformare un’incognita in un successo.
Giusto questa settimana sul corso di ipnosi subliminale abbiamo affrontato una tecnica molto semplice che ti permette di entrare in sintonia con qualsiasi donna appena conosciuta nel giro di pochi istanti.
E questo risultato lo ottieni perchè lavori sul suo subconscio, perchè lei ti percepisce come una persona SPONTANEA, DIRETTA, che riflette TOTALMENTE le sue singole individuali esigenze.
Perchè LEI TI SENTE VICINO alla parte più intima di sè stessa.
Per una donna già solamente questo tipo di sensazioni è qualcosa di estremamente raro.
Specialmente se si tratta di provarle per una persona appena conosciuta.
Ma tornando al tuo racconto, CHE COSA SENTE UNA DONNA quando ti frequenta?
Che sensazioni vive, QUANO TI SENTE VICINA a lei?
Da questo dipenderà il tuo successo con lei.
Partendo queste sensazioni, riuscirai ad innescare i suoi istinti sessuali e farla sentire attratta a te.

8 Commenti

  1. atemo 9 anni fa

    ti ringrazio davvero tanto per questa grande risposta 🙂
    sei un faro nella nebbia!

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      Grazie a te, un abbraccio

  2. Crow 8 anni fa

    Salve mister. Ti spiego il mio problema: dopo che una ragazza mi ha crudelmente respinto,mi sono innamorato della ragazza che mi dava consigli,mi sono dichiarato il mese scorso e lei ha reagito bene,le ho pure chiesto di fidanzarsi,lei ha risposto che preferisce aspettare settembre dato che l’anno prossimo cambieremo scuola e io ho rispettato la sua decisione.
    Il problema e chd varie sofferenze mi hanno portato ad avere una seconda personalita negativa propio oggi la mia amica mi ha detto che non le piace quando l’altra personalità prende il sopravvento e le ho detto di riprendermi quando vede che questo accade. Fatto sta che ho solo trd mesi per conquistarla e sono il quinto che le sta dietro,quando le parlo ho sempre paura di sbagliare tutto e di rovinare la nostra amicizia. Ti scongiuro dimmi cosa fare sono preoccupatissimo la amo da morire non voglio perderla!

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      in cosa consiste questa seconda personalità?

      • Crow 8 anni fa

        È vendicativa e serba molto rancore per la ragazza che mi ha maltrattato e sulla classe in generale. In comune con me ha solo il fatto di essere innamorato della mia amica. Tu cosa mi consigli Mister?

        • Mr. Seduzione 8 anni fa

          non preoccuparti troppo, limitati a creare contatto fisico.

  3. Max 8 anni fa

    Salve Mr. Seduzione,
    in molti campi della vita prendere l’iniziativa e darsi da fare senza mollare davanti alle difficoltà fa la differenza tra avere successo e accontentarsi di quello che ci capita. Io ad esempio non ho dovuto ancora mai “cercare” un lavoro perché mi creavo da solo nuovi progetti e poi o come consulente o come dipendente le aziende mi facevano realizzare il progetto che avevo in mente. Leggendo i tuoi preziosi consigli credo di aver capito che questo approccio mentale “proattivo” può risultare controproducente nella seduzione, soprattutto se si è anche persone abituate a ragionare, a fare strategie e a valutare le opzioni per raggiungere il risultato che ti sei proposto. Ci si perde infatti ad analizzare le situazioni, a capire cosa dire e cosa fare e si rischia di strafare quando invece bisognerebbe concentrarsi sul divertirsi, provare e far provare piacere e far vivere alla donna obiettivo sensazioni che la portino a desiderare di avere di più da te.
    Mi sembra di capire però che anche la seduzione passiva richieda impegno per una persona adulta che si renda conto di non aver acquisito fino adesso questa facilità nel rapportarsi con le donne e nello stabilire un’empatia. Sbaglio a pensare che si debba fare una sorta di “allenamento” nel quale dedichi tempo ed energie a moltiplicare le occasioni di conoscere e uscrire con una o più donne fino a superare l’imbarazzo di interagire con le belle ragazze e imparare dai propri errori confrontandoli con le situazioni da cui ci metti in guardia nei tuoi post del blog? E contemporaneamente non mi devo forse “allenare” ad evitare di comportarmi da amico ed evitare di apparire “affamato”?
    Nello sport o nella musica non passi da principiante a professionista in un giorno, nella seduzione invece è diverso?
    In sintesi, abituato come sono a definire e poi compiere gli step successivi necessari per raggiungere l’obiettivo che mi sono proposto, sono un po’ confuso su come canalizzare la mia energia e la mia capacità di impegnarmi per realizzare più rapidamente l’obiettivo di risultare affascinante e quindi sedurre passivamente le donne.
    Da quando ho iniziato a seguire il blog due mesi fa mi accorgo comunque che i tuoi consigli incominciano a fare effetto in modo straordinario, ma vorrei accelerare i tempi perché mi sento vicino alla meta. Mi puoi aiutare?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      risposta domani sul blog

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*