Come riconoscere la donna "giusta" o l'"amore della vita"?

Come riconoscere la donna "giusta" o l'"amore della vita"?
Mr. Seduzione

Ciao mister, è da tempo che leggo il tuo blog. La cosa più strana è che per tempo non ho fatto altro che fraintendere questo sito credendo fosse la solita fregatura. Ma in realtà in queste parole, in questi articoli ci sono concetti che qualunque uomo sulla terra desidererebbe sentirsi dire da qualcuno. Ero un ragazzo insicuro, timido con strutture mentali fragili. Volevo migliorare, volevo piacere le donne non sopportavo più l’idea di perdere occasioni di vedermi sfuggire le ragazze per cui impazzivo e di avere un potenziale così inespresso. Ora tutto è cambiato, lo giuro. Il far sentire attratta una donna, il farle percepire la sensazione di potermi perdere, la forza di un gruppo di persone che parla bene di noi, il contatto fisico, l’apparire decisi e sicuri di noi.Tutto senza fraintendere tutto quello che sono realmente nella mia vita. Ora piaccio, e il fatto che sia un bel ragazzo aiuta solo a far sentire ancora più forti le mie strutture mentali. Allo stesso tempo ora ho un problema: donna obbiettivo, approccio, seduzione…mia. Il problema è che appunto provo piacere nel sedurre, nel conquistare…ma mi sento molto meno portato ad’amare rispetto a prima. La donna giusta o bella non centra, è come se fossi diventato molto meno propenso a legarmi a qualcuno perchè non soffro più come prima per arrivarci!Mi piacerebbe davvero tanto una tua risposta, non so chi tu sia ma sei sicuramente un’eroe. A presto.

Mi fa molto piacere che abbia compreso la totale ed assoluta buona fede e convinzione di questo progetto.
Io penso che nella vita non tutti possano trovare l’amore della vita, non tutti possano diventare le persone più ricche del mondo, non tutti possano essere felici.

Ed è giusto che sia così.
Perchè molte persone NON FANNO NULLA per raggiungere uno di questi obiettivi.

La vita ci riserva sempre delle difficoltà da superare che a volte magari non capiamo fino in fondo.
Ma se impari a considerarle sotto altri punti di vista, per quanto certe avversità siano negative a volte ti aiutano ad apprezzare chi sei ed i percorsi che hai affrontato e per certi versi anche A CAPIRE quello che DOVRAI FARE in futuro.
Detto questo per trovare l’amore della tua vita, per trovare una donna con cui avere un rapporto di un livello superiore, degno di essere definito come “amore della tua vita” hai solo un modo.

Cambiare donne fino a quando non ne trovi una che ti piaccia se non al 100% almeno al 70%, 80% o 90%.

Per certi versi l’unico modo di trovare l’amore della tua vita è quello di AVERE LA POSSIBILITA’ DI SCEGLIERE la tua donna.
Quindi non avere il timore di perdere la donna che hai, perchè SAI COME CONOSCERE E CONQUISTARNE UNA NUOVA in qualsiasi momento della tua vita.

Perchè puoi permetterti il lusso di dire “NO NON VAI BENE PER ME, IO VOGLIO DI PIU'”.

A volte mi capita di vedere coppie in giro di gente che non si parla, che non si tocca neanche lontanamente. Li vedi che NON SONO EUFORICI della loro relazione eppure restano lì.
Per la carità, rispetto, ma è davvero quello un rapporto APPAGANTE?

Merita rinunciare a QUALSIASI DONNA per stare con una CHE NON GIUSTIFICHI questa RINUNCIA?

Trovare l’amore della tua vita è solo una questione di NUMERI, puoi trovarla subito o dopo essere stato con 500 donne.

Ma ciò che è importante è METTERTI nella condizione di POTER SCEGLIERE e di NON RIMPIANGERE MAI l’idea di stare con una donna che non ti piacesse veramente, solo perchè avevi il timore di poterla perdere.

Perchè questo è ciò che pensano le persone deboli ed insoddisfatte.
Non avere alcun timore, adesso hai alzato i tuoi standard di donna ideale, è normale che ti trovi in questa condizione.
E’ un fattore positivo.

Semplicemente ti rendi conto che nessuna donna MERITI te stesso ed anche questo è positivo.

Ma quando la troverai, e la troverai, te ne accorgerai e sarà una sensazione così forte che ti farà pensare: “ok, adesso è il mio turno”.
Un abbraccio

6 Commenti

  1. nader 9 anni fa

    ciao mister… ho una storia da raccontare da poco ho conosciuto una ragazza che lavora in un bar dal primo momento lei mi ha dimostrato interesse e questi segnali sono diventati sempre piu evidenti e quindi abbiamo scambiato il numero e fissato una cena a casa mia e fino qua ha filato tutto liscio…lei da buca all appuntamento per colpa di un raffreddore ma dimostra di insistere sull appuntamento proponendo di rifarlo fra due giorni in modo che le sia passato il rffreddore ma due giorni dopo non migliora la situazione e quindi lo salta un altra volta e da li e diventato molto freddo e un po distaccato e mi ha detto che sta passando un momento particolare in quanto il padre sta male e cosi sono andato a trovarla al bar e mi accoglie con il suop solito sorriso ed era molto contenta di vedermi la sera la mando un msg ma non risponde adesso io non penso di aver commesso tanti errori anche se manca il contatto fisico ma non ho avuto modo la mia domanda e questa come mai ha avuto questo ripensamento e come bisogna comportarsi per rivaerla a casa mia a cena? grazie sei un grande

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      il problema è che senza contatto fisico non puoi fare nulla… è un po come se andassi in macchina con il serbatoio vuoto…

  2. Luca M. 9 anni fa

    caro mister, sono invaghito di una ragazza, che però era fidanzata, seppur in crisi… dunque dato che mi è capitato di provarci con una in un caso simile, con risultato disastroso, ho deciso di aspettare che lei si riprendesse dalla rottura, per non ricadere nell’errore del passato. esito? quattro giorni fa ha lasciato il tipo, piangeva ecc. e ieri è uscita con un altro!!!! ma allora come accidenti bisogna fare? 🙁

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      ci sono diversi articoli sul blog su come conquistare donne fidanzate… a dire il vero non c’è poi molta differenza rispetto a qualsiasi altra donna single.

  3. Francesco 9 anni fa

    Ciao mr. penso di aver trovato la ragazza che descirivi in questo topic. Mi ritrovo nella situazione dove non posso sbagliare e devo dire che fra quello che leggo e quello che penso mi viene un mal di testa allucinante!!! Come dovrei comportarmi in una situazione del genere? Lei è anche fidanzata quindi il rischio di un no potrebbe essere un addio definitivo, pertanto dovrei andare dritto al sodo e dire cosa penso di lei e farle capire quanto lei sia importante per me o fare lo “stronzo” alternando piacevoli momenti e poi provare a baciarla?

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      risposta sul blog

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*