Il gioco di sguardi nella seduzione? Il modo migliore per restare single.

Il gioco di sguardi nella seduzione? Il modo migliore per restare single.
Mr. Seduzione

Salve mr…. è possibile tornare a giocare in termini di seduzione con una donna?? le spiego meglio … l’anno scorso in università ho visto una ragazza che mi ha attratto da subito … all’inizio ho pensato di “cercarla con lo sguardo” per farmi notare ma sfortunatamente c’è stato solo questo , uno scambio di sguardi …cmq ho notato che la cosa le interessava, la incuriosiva ….. il male è che è finito il semestre e non l’ho conosciuta …. adesso con la ripresa delle lezioni l’ho vista di nuovo …. anzi la vedo tutti i giorni e rimane fino a tarda sera. il punto è che voglio conoscerla, e voglio farlo anche per provare a me stesso di poterci riuscire… ma mi blocco nell’approccio quando sono in aula studio o in qualche aula dove non c’è lezione, unici posti dove la vedo perche non frequentiamo lo stesso corso di laurea… cado sempre in un blocco psicologico che mi dice “dai non è il caso sta studiando e poi ci sono tutti i suoi colleghi”…e inoltre parlando di argomenti universitari si vedrebbe lontano un miglio che ci sto provando come uno sfigato!…  …. Ma allora …. perche non vado da lei dritto e deciso?? … deciso come un anno fà ….. quando soltanto con lo sguardo sono riuscito a catturare la sua attenzione?…credo che la risposta sta nel fatto di non aver fatto nulla quando dovevo agire e adesso lei ha perso completamente interesse, sa qual è il mio gioco e non mi guarda più come prima … ma non mi voglio arrendere …. saluti e buon lavoro come sempre!!

Se una persona ti dicesse:” Per diventare immortale, ogni giorno devi arrampicarti su una montagna alta 1000 metri e raggiunta la cima leggere una pagina con un incantesimo” tu cosa faresti?
Incominceresti ad arrampicarti su quella montagna tutti i giorni?
Cosa stai facendo delle cose che suggerisco sul blog o sui manuali?
Perdona il mio cinismo, ma credo tu sia come TANTI solamente terribilmente pigro.
Durante i corsi dal vivo molti pensano di arrivare e che le donne gli cadano addosso per qualche incantesimo miracoloso.
Si stupiscono che magari faccio loro ripetere esercizi per migliorare il linguaggio del corpo anche 50 volte di fila.
Si stupiscono che uscire la sera per conoscere nuove donne gli impedisca di guardare la tv in casa.
Giusto l’altra sera ho avuto una persona che non riusciva ad accettare l’idea di creare contatto fisico con una donna appena conosciuta.
Era timido, dannatamente timido, però al tempo stesso si stupiva del fatto che pur avendo molte donne tra le sue amicizie di facebook non riuscisse mai a combinarci nulla quando ci usciva insieme.
La seduzione è una REAZIONE ad un insieme di elementi combinati insieme.
Vuoi fare a botte con una persona? Gli tiri uno schiaffo in faccia ed avrai la certezza che questa persona vorrà picchiarti.
Vuoi stare simpatico ad una persona? Gli fai dei complimenti sinceri e gli mostri la tua stima.
Vuoi fare in modo che una donna si senta attratta a te? Crei tensione sessuale, empatia e contatto fisico.
Gli sguardi, i regali, le lettere, tutto il reparto romanticismo, lascialo per quando starai insieme ad una donna e vorrai ravvivare ogni tanto la passione.
Prima di 5 mesi di rapporto il romanticismo è utile quanto l’autodemolitore per un’auto nuova.
Vuoi continuare ad avere questa mentalità autolesionista?
Vuoi continuare a tremare ogni volta che ti piace una donna?
Vuoi continuare a guardare le donne che si fanno altri?
La verità è solo che sei pigro e che non stai facendo nulla nè per disfarti di queste strutture mentali che ti portano ad assumere questo genere di atteggiamenti.
Se il tuo metodo per portare una donna a sentirsi attratta a te è quello di scambiare sguardi, ti faccio i miei auguri.
 

6 Commenti

  1. ANNA 9 anni fa

    Buongiorno…continuo a leggere con molto interesse il blog…forse qui nn c’entra molto una domanda che volevo fare…
    I SINGLE AFFETTIVI, quelli che hanno paura di amare…quelli che soffrono di philofobia:
    faccio un esempio:
    …chi ha avuto in passato una storia chiusa senza il classico ” e vissero felici e contenti”…
    Il meccanismo inconscio che si sviluppa è un meccanismo di difesa nel quale il mancato legame ad un partner implica l’impossibilità di soffrire…e la maschera utilizzata da chi ha paura di amare è la libertà. Una implicazione sentimentale, si crede e si ci convince, sottrarrà gran parte della nostra indipendenza e limiterà la nostra autonomia….
    “Già lascia stare…sto bene così…son felice perchè nn soffro”
    è possibile arrivare a questo punto…con vere e proprie crisi di depressione e ansia solo all’idea di avere una relazione? E cosa si puo’ fare per superare questa situazione?
    Insomma come si puo’ vincere la paura di amare?
    Son fuori tema?
    Grazie cmq per l’ascolto 🙂

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      Risposta sul blog

  2. francisco 9 anni fa

    i passaggi necessari per arrivare dalla stretta di mano al bacio sono tutti elencati nei primi due manuali e nella mini-guida?

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      in realtà se vuoi un metodo più approfondito ti suggerirei il corso d’ipnosi subliminale.

  3. zeta 9 anni fa

    gentile mr seduzione
    è una domanda che ti volevo fare tempo addietro ma che ti faccio solo ora visto che ho maturato un’idea..
    Io ormai da anni vesto in un certo modo, stile Preppy (o Ralph laurent per capirci): camicia azzurra-bianca-righe che vestono leggermente morbide, giacca blu notte, dei bei jeans scuri o chinos beige e scarpe nere o cuoio e qualche accessorio tipo fazzoletto da taschino colorato… questo è lo stile quando esco, sono più casual di giorno con maglioncino e scarpe più sportive…Devo ammettere che in discoteca non mi sono mai sentito particolarmente osservato dalle donne. Per una sera decido di indossare una camicia molto sfiancata blu con puntini piccoli bianchi regalatami e un paio di jeans aderenti e strappati.. Insomma quella sera vesto più “tronista” o calciatore e meno me stesso, eppure mentre ero seduto in un divanetto mi si siede a fianco una bella ragazza che attacca bottone quasi subito… Un mese dopo ripeto l’esperimento con quei vestiti in un’altra discoteca e due ragazze, sempre carine, da centro pista vengono a posizionarsi proprio a fianco a me e dopo uno scambio di sguardi ci siamo conosciuti per iniziativa loro… Addirittura una mia amica mi ha fatto i complimenti per come ero vestito(mentre io mi sentivo un tamarro con poco buon gusto)..
    Sarà un caso ma quando sono stato in locali più elegante e mi sentivo più distinto come stile e immagine non ho mai ottenuto risultati in modo così naturale.
    Puo’ essere che il gentil sesso non capisca o apprezzi uno stile che io definisco molto maschile come la giacca e la camicia e dei jeans che non ti strizzino gli zebedei mentre l’input a fare conoscenza gli arrivi più da una camicia stretta e aperta con dei jeans a vita bassa?Ossia da quei capi d’abbigliamento che i vari stilisti(perlpiù gay, senza offesa eh) ci propinano con tanta insistenza e che mirano direttamente alla provocazione e non tanto al buon gusto?
    Grazie dell’attenzione, ciao e alla prossima

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      avrai sicuramente gusto nel vestirti ma non hai la minima idea di come si conquista una donna.
      incomincia a leggere il blog e cerca un solo articolo dove parli di abbigliamento come elemento FONDAMENTALE per la seduzione, e capirai perchè non è importante.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*