Che cosa DESIDERA di te una donna?

Che cosa DESIDERA di te una donna?
Mr. Seduzione

Innanzitutto grazie Mr., da parte mia e di tutte le donne che hanno provato con me delle fortissime emozioni ora che so guidare. Perché saper sedurre penso sia come riuscire a guidare una macchina ad altissime velocità: bisogna macinare chilometri, raddrizzare nelle sbandate senza farsi prendere dal panico ma innanzitutto conoscere i comandi, che non sono altro che le tecniche di cui parli ogni giorno.
Andiamo al dunque. Mi trovo a un bivio con la mia ragazza obiettivo. Non si tratta tanto di sedurla. Penso di sapere come riaverla, conoscendone i bisogni come pochi altri visto che siamo stati insieme sino a pochi mesi fa. Il mio dubbio è questo: vale sempre la pena conquistare? Nel senso che questa ragazza è molto più giovane di me e inesperta, ma per il feeling creatosi la metterei al top tra le mie storie, e a quasi quarant’anni ne ho avute diverse. Il problema è la sua età, i suoi interessi, le esperienze ancora da fare. Si è allontanata per studio e anche se non me l’ha mai confessato in quei mesi ha avuto altre esperienze che l’hanno portata a lasciarmi. Per poi continuare a cercarmi sino a quando ho deciso io di dire stop. Stavo male nel limbo dell’amante, ne ho sofferto parecchio ma ora che la macchina è stata rimessa a punto devo decidere che fare. Mi riprendo questo ruolo e me lo gestisco meglio emozionalmente, senza curarmi del fatto che anche a lei sto creando non pochi problemi (la differenza di età non è stata mai accettata dai suoi parenti e neppure gli amici ci hanno mai aiutato). La lascio in pace, libera di farsi le sue esperienze da ventenne, e se mai ne avrò tempo e voglia ritorno all’attacco quando sarà più matura? Preciso che la mia vita sessuale ha ripreso alla grande, ma non mi accontento. Temo però esista un’età per la seduzione e di non esserci dentro in questa storia. E non vorrei fare del male a lei e forse a me stesso. Mi sto mettendo troppi scrupoli? Chiedo lumi e ti ringrazio in anticipo.

Bè è sicuramente una domanda molto legata ad una decisione.
Per certi versi tu sai di voler andare fino in fondo con la ventenne ma hai bisogno di qualcuno che ti dica o meno che stai facendo la cosa giusta.
Un buon amico, come mi considero in questo momento nei tuoi confronti, non dovrebbe MAI decidere al tuo posto, perchè sarebbe come privarti di una responsabilità che spetta solamente a te.
A te questa ragazza piace per un tuo capriccio, perchè vuoi mettere il trofeo in salotto e toglierti la soddisfazione di averla conquistata o pensi davvero che sarebbe una storia di lungo periodo che arricchirebbe la vostra reciproca vita?
Questa secondo me è la domanda che dovresti porti, per capire cosa sia meglio per te.
Non rispondere subito, riflettici sopra per 5 giorni di fila, ogni giorno riconsiderando ogni aspetto, ogni controindicazione, ogni eventuale scenario.
In secondo luogo un aspetto che secondo me stai mancando in pieno è che non si tratta di conquistarla o meno.
Si tratta di fare qualcosa per portarla a desiderare di stare insieme a te.
E questo non lo si può decidere.
Lei DESIDERA stare insieme a te?
Che cosa stai facendo per aumentare questo suo desiderio?
Dimentica le sue esperienze (anche tu immagino non sarai restato alla finestra), dimentica i suoi genitori.
E’ il brivido e l’eccitazione di stare con la ventenne che ti piace o semplicemente state così bene insieme che nessuno dei due vorrebbe frequentare un’altra persona.
Ma ripeto, non guardare alla seduzione come una caccia, altrimenti avrei scritto blog caccia e non blog seduzione.
Pensa al suo piacere, pensa a cosa LEI DESIDERI più di ogni altra cosa al mondo.
Pensa a cosa sarebbe disposta a fare pur di stare con te e continuare a vivere delle emozioni che sei in grado SOLAMENTE TU di offrirle.
Se ti mancano questi elementi, non è una questione di capire se abbia senso conquistarla o meno.
Ma se tu sei quello che lei vuole.

7 Commenti

  1. Giggio90 9 anni fa

    Grande risposta al post mister, non sai quanto vorrei averlo un amico come te ad aiutarmi a prendere le decisioni giuste e a non impormi le sue. Ho una domanda Mr meglio seguire la moda o andare completamente controcorrente ed essere un pugno nell’occhi tra tutti i burattini omologati?!

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      dipende da quanto sei in grado di gestire a livello mentale l’idea di andare contro corrente. in linea generale meglio avere amici che nemici.

  2. Dr. feelgood 9 anni fa

    una società dove le donne sono diventate superstar egli uomini zerbini..però diversi anni fa non era assolutamente così..ma perchè allora i media ci hanno lavato il cervello? capirei il vantaggio nella compravendita di prodotti ma nella società perchè dare tutto questo potere alle donne? magari sbaglio e ho detto una cazzata ma……insomma a scuola i bambini difficilmente obbediscono ad un’insegnante donna…non sono maschilista,è la verità. lo stesso vale in famiglia se la figura del padre non è presente e con un forte carattere i figli ne risentono eccome! e poi sin dagli inizi della storia non è l’uomo che dava protezione alla famiglia e procurava il cibo cacciando? ma perchè? chi è che ci tiene a tirare su generazioni di mezz’uomini?
    non centra niente con l’articolo ma sono anni che ti seguo e ormai la sed passiva mi è già entrata in testa da un pezzo..scusa in anticipo se disturbo con una domanda magari stupida.

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      risposta prossima settimana sul blog

  3. Julio 9 anni fa

    Vedo troppe persone che si fanno problemi per la differenza d’età.. se la ragazza è maggiorenne e se entrambi volete vivere questa emozione in questa unica e breve vita allora vivetela! l’età è un numero la nostra mente non segue quel numero, è quella che ci sentiamo di vivere e comunque molte storie che ci rifilano in tv pienamente accettate perchè vip hanno anche 30 anni di differenza tanto per citarne uno Briatore e la sua compagna felici e contenti, vivete le emozioni e non limitatele a priori per un numero.

  4. marco 9 anni fa

    Ciao Mr. ti voglio ringraziare per tutto il tempo che ci dedichi e questo fantastico blog dove poter prendere spunto e mettere in atto!
    Avevo una domanda per te, durante un’uscita con un gruppo di ragazze/amiche come si può non far perdere la concentrazione su di me senza dover parlare troppo?cosa dovrei fare effettivamente?
    Ti faccio questa domanda perchè mi succede spesso che nonostante io sia a mio agio e interloquisco bene con tutto il gruppo, a un certo punto è come se loro mi tagliassero fuori dai discorsi parlando dei fatti loro…io cerco di dire qualcosa per riagganciarmi all’argomento ma loro continuano su questa strada.È una tipica difesa femminile?

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      risposta sul blog prossima settimana

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*