Cosa fare quando senti un vuoto affettivo da colmare. Gli errori da evitare.

Cosa fare quando senti un vuoto affettivo da colmare. Gli errori da evitare.
Mr. Seduzione

sensato e motivante, come sempre…
Mr. una cosa, ma se uno pensasse di avere uno di quei “vuoti affettivi da colmare” e volesse liberarsene come deve fare?


Un vuoto affettivo contrariamente a quello che si potrebbe pensare NON è bisogno di una donna, o bisogno di affetto in senso stretto.


Un vuoto affettivo in realtà è un bisogno di sentirsi apprezzati, sentirsi ricercati, sentire che le donne che DESIDERI ricambiano i tuoi sentimenti.

Non sono mai stato dell’idea che basti una donna qualsiasi per farti sentire amato e tutt’ora sono convinto che accontentarsi serva ben a poco.
Se stai con una donna che non ti piace ti viene solo voglia di cambiare, o peggio di tradirla con un’altra creando solo complicazioni e danni.

Il vuoto affettivo lo vivi quando senti che la vita che stai vivendo non è in grado di gratificarti pienamente.

Quando senti che su 10 cose che fai 8 le DEVI FARE perchè non puoi non farle.
Quando passi una serata insieme a persone di cui non te ne frega assolutamente nulla, ma che sono le uniche con cui (per un motivo o per un altro) puoi uscire.
Quando vedi intorno a te che ESISTONO situazioni vicine a quelle che vorresti vivere nella tua vita, e che tu (sempre per un motivo o per un altro) fatichi a concretizzare.

Ti sei ad esempio chiesto per quale motivo frequenti poche donne?

Ti sei chiesto il motivo per cui senti di doverci provare con ogni donna che ti piace e non concludi quasi mai nulla con nessuna?
Ti sei chiesto il motivo per cui ci sono uomini che non hanno nulla di speciale e che vengono preferiti a te per ragioni che a volte non ti sono neppure chiare?
Il motivo di tutte queste ipotesi, la ragione per cui ti trovi in questa situazione dipende da due fattori:

– da un lato NON STAI FACENDO NULLA DI CONCRETO per migliorare questa situazione.

Quindi se è vero che conosci poche donne, che non vieni preferito tu ad altri e che non riesci a piacere alle donne dipende dal fatto che CONCRETAMENTE non stai facendo nulla o NON ABBASTANZA per risolvere questo problema.
Frequenti luoghi inutili, frequenti compagnie maschili e/o femminili inutili, sprechi il tuo tempo in attività che NON ti portano neppure lontanamente vicino al tuo obiettivo.

– dall’altro NON SAI COSA FARE DI SPECIFICO

Anche qui, vedi la donna che ti piace e non sai come approcciarla, non sai come farti dare il suo numero, non sai come invitarla ad uscire con te.
Vai in discoteca e spendi centinaia di euro tra vestiti e consumazioni varie, ma poi quando si tratta di conoscere donne, senti un blocco interiore o fai una fatica nera, ottenendo spesso risultati negativi.
Quando senti un vuoto affettivo significa solamente che TI STAI RENDENDO CONTO INCONSCIAMENTE di vivere una vita che NON TI APPARTIENE, che non ti gratifica in alcun modo.
E l’unica cosa da fare è riflettere su CIO’ che ti piace DAVVERO FARE, sulle persone che ti PIACE DAVVERO FREQUENTARE, sulle donne di cui vuoi DAVVERO circondarti.
Fatto questo prendere le dovute contromisure, e reagire di conseguenza.

17 Commenti

  1. sly 9 anni fa

    salve mister a proposito volevo un consiglio da te.in questo mio momento difficile(mi trovo in detenzione domiciliare)ho una ragazza che e completamente uscita di testaxme vuole venire a tutti i costi a trovarmi fa le telefonate xme agli avvocati..tra un po usciro e sinceramente mi sono affezzionato a questa ragazza anke se nn l amo come lei ama me…xesperienza so ke quelle ke amano in modo ossessivo quando e se finira l amore fanno vedere il lato opposto della medaglia…e anke se nn provo amore ma tanto affetto nn credo ke lei voglia tenermi come amiko e io dal lato mio nn vorrei usarla solo sessualmente..nn mi va di perderla..cosa hai da dirmi provare con la moglie ubriaca e la botte piena?grazie in anticipo

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      tienila sempre un po nel dubbio di non essere mai troppo e del tutto innamorato di lei e lei sarà sempre attratta a te e quindi anche sessualmente ti darà grosse soddisfazioni.

  2. Paolo 9 anni fa

    Ciao Mr. Seduzione,
    sono un ormai 32 enne che rientra in tutte le tue casistiche di tipico NON seduttore…. sarà ma per me è veramente una cosa difficile, non è l’unica, ma è quella che mi viene peggio. Il tuo Blog è molto interessante e da tanto tempo cerco di mettere in pratica i consigli. La mia vita sentimentale è veramente povera , anche se nella mia fantasia e sogni c’è tanta voglia di amare essere amato, di sesso e passione. Nella mia vita mi sono sempre impegnato al massimo per essere sempre me stesso, ho inseguito le mie passioni e ho tentato di conquistare donne … ma non ci sono mai riuscito. Devo essere sincero io la colpa maggiore la do al mio aspetto fisico …. sono bassino e bruttino oggettivamente secondo me questo mi ha sempre limitato, o meglio credo che dove un ragazzo più attraente deve impegnarsi 10 io devo farlo 100. Mi sono scontrato varie volte con donne, per questo ora ho molte amiche , che mi hanno scartato dicendo che non provavano attrazione fisica per me. Io davanti a questo tipo di reazione non so proprio come reagire. Non credo che le donne siano cosi’ immuni alla bellezza dell’uomo. Non so che ne pensi potrei parlare per ore ma magari hai un consiglio anche per questo. Spero che i miei 32 anni non siano troppi perche’ sto veramente rassegnandomi ad una vita in solitudine ma soprattutto ad una vita senza la gioia di essere desiderato.

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      risposta questa settimana sul blog

  3. LA 9 anni fa

    Mr perdonami ho scritto un post in un articolo di una settimana fa e non ho avuto risposta. Ti volevo fare una domanda, cosa consigli di fare con le ragazze troppo influenzate da persone esterne al rapporto? E magari nel peggiore dei casi si tratta proprio del padre? In quel caso cambierebbe radicalmente il suo modo di pensare in quanto educatore. Che cosa mi consigli? Grazie, buon lavoro.

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      tendenzialmente avere un padre avverso aiuta nel piacere alle donne, dubito che il problema sia quello, o quanto meno, evidentemente la tua donna ha dei complessi nei confronti di suo padre molto grossi.

  4. Francesca 9 anni fa

    C’è UN PICCOLO AIUTO ANCHE PER LE DONNE CHE DEVONO APPROCCIARSI CON GLI UOMINI?
    Mr. ho letto in questi giorni molti blog che parlano di come gli uomini dovrebbero approcciarsi con noi, come estrappolare il meglio da un incontro…..Mi sembrano più o meno gli stessi problemi che abbiamo anche noi….ma forse l’altra metà della mela, ( femmine) ha un ruolo diverso sulla scacchiera dell’amore.
    Spero mi risponderà…Le ho già scritto due volte invano….stando ai suoi consigli dicendole questo, devo aver sbagliato un bel tantino …:-) Frances.

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      no purtroppo rispondo solo ad alcuni commenti perchè ne ricevo davvero tanti ogni giorno, e volendo rispondere a tutti personalmente qualcuno devo tralasciarlo. scrivi cosa vorresti approfondire, così ne parleremo nei prossimi giorni.

      • LA 9 anni fa

        Senza questo blog non sarei stato quello che sono ora, grazie di tutto mister, per tutto quello che fai.

        • Mr. Seduzione 8 anni fa

          grazie a te!

  5. Francesca 9 anni fa

    CHE COS’HO CHE NON VA ?
    Intanto volevo ringraziarla davvero per la risposta, sono sempre la Frances dell’uomo “provolone”da evitare…mi ha acceso un sole dicendomi così. La mia domanda è cos’ho che non va ? Vivo da qualche anno in una città che non è la mia, ho cercato di farmi delle amiche, ma poi cominciavano più o meno con la stessa storia, che sono alta e loro basse, in giro tutti guardavano me e loro si sentivano messe in ombra…o capivo che se proprio non ero a cercarle poi finiva sempre che restavo a casa…Fino a che poi queste amiche scomparivano…Mi sento sempre ripetere che sono un gran bel tipo che tutti si svitano il collo per guardarmi dietro….Ma io con tutto il cuore le dico mister seduzione che mi sembra un’esagerazione che mi dà profondamente fastidio…Gli uomini si avvicinano curiosi, ma poi, son sola….Mi sono ridotta che non provo più ad uscire neppure, perchè ho paura che qualcuno poi mi piaccia e poi se ne vada, o che mi si faccia ancora quella maledetta domanda:” sei ancora single, strano una come te ne avrà a milioni”. Non ho nessuno. L’ultimo con cui sono uscita era così bello che non ci potevo credere; sono arrivata che sembravo più un’amica da scorribande che una femmina, con le forcine nei capelli ancora e poco curata…Mi aveva perfino invitata a casa sua, ed io me ne stavo con la borsa in mano come uno stoccafisso…Così sono andata via e una volta in auto gli ho scritto che sarei voluta invece restare…Lui mi risponde che “mi avrebbe tenuta”….Ma poi ai miei messaggi non mi risponde più. Ha solo detto alla fine che lui non è affidabile, ma che quella è stata una bella serata. Posso recuperare o…come sempre..son a casa da sola…e non vorrei più provoloni nella mia vita..Non sò neppure cosa voglia dire andare a cena con qualcuno, sentirmi dire qualcosa di carino che magari domani non sarà solo un sogno….Mi scuso per la lettera così lunga…gentilmente Frances.

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      questione articolata la tua… mi rendo conto che sia più difficile trovare uomini validi che donne valide… ma penso che da un lato tu appaia fredda all’inizio e intrighi gli uomini, poi ti sciogli troppo e diventi pesante, facendoli scappare.
      dovremmo lavorarci su per capire come risolvere il tuo problema ed aiutarti ad avere un rapporto più equilibrato con gli uomini

  6. Parceval 9 anni fa

    Davvero un ottimo post, sai, è proprio vero, io molto tempo addietro mi sono improvvisamente accorto che non stavo facendo nulla per migliorare la mia situazione. In particolare, frequentavo posti inutili e compagnie inutili al raggiungimento dei miei obiettivi. Ciò che trovo inspiegabile è certi miei amici, sanno benissimo che è inutile ciò che fanno, ma ciononostante continuano.

  7. Francesca 8 anni fa

    Sono un’artista e questo è un’aggravande…si ha una sensibilità diversa, maggiore….ed almeno io e forse è una peculiarità degli artisti, si cercano emozioni, sensazioni….ed appena se ne sente l’odore, il cuore e la mente parte di energia nuova e di nuovi stimoli….Credo che l’unica cosa potrò avere è un’avventura sessuale più o meno fissa, dove finito tutto, magari imparo che devo andarmene….o come ho già imparato poco tempo fa con una persona…
    Grazie..Francess.

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      non necessariamente, hai bisogno di frequentare uomini con un’approccio meno artistico con cui sarai sicuramente più compatibile.

  8. syn 8 anni fa

    mi spiace rispondere solo ora, comunque non me lo farò ripetere 2 volte, grazie veramente per la risposta così completa mr 🙂

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*