La timidezza è il tuo problema grosso da superare?

La timidezza è il tuo problema grosso da superare?
Mr. Seduzione

mr ma perchè le mie donne obiettivo nn mi cercano come agli altri? nn mi chiamano, nn cercano il mio n. di cell, nn mi cercano su internet, e pure io nn sono affatto timido ed appena ho l’occasione faccio conatto fisico, nn è che ho il problema contrario???

Non so se ti sia mai capitato di provare interesse per una donna.

Lei ti piace, avete un bellissimo rapporto e SEMBRA provare qualcosa nei tuoi confronti.

Esaltato dall’idea che ormai si tratta solamente di chiudere, hai il problema che sei timido.
Quindi ci esci insieme non sai magari quando sia il momento giusto per baciarla, o non sai proprio come comportarti con lei.
Così inizi a parlare, parlare, parlare, parlare.
Mai capitato nulla di simile?
Ecco, solitamente dopo 2 ore di chiacchierata, salta fuori che la tua donna obiettivo si sente attratta da un altro UOMO.
Tu cadi dalle nuvole e pensi:”ma come, fino a ieri non mi ha parlato di nessuno, sembravamo così intimi, sembrava ci fosse feeling tra noi. Adesso questo chi è?”
Così inizi ad ascoltarla per capire meglio cosa sia successo che ti è sfuggito.
Lei incomincia a parlarti di questo tizio, ti fa vedere la foto, NON ti sembra niente di che, ma ti dice che ha un problema.

Che LUI è TIMIDO e che quindi non sa se lei gli potrebbe effettivamente piacere oppure no.

Allora incomincia a crescere dentro di te il nervoso e pensi: “ma anche io sono timido, sono persino più bello di quel tizio, ho la macchina più bella della sua e ieri sera ti ho pure offerto cena.”

Insomma la domanda diventa sempre la stessa “CHE COS’HA IN PIU’ LUI DI TE?”

E’ persino timido, NON LA CONSIDERA NEPPURE, NON CI STA NEMMENO PROVANDO CON LEI, eppure SENZA FARE NULLA lui piace più di te.

Non è una sensazione FASTIDIOSA da sopportare?
Quanto da fastidio se pensi che questa situazione magari si è ripetuta anche altre volte, persino con tuoi cari amici dove LORO venivano preferiti a te.
Bene, questa è la prova che il tuo problema NON è superare tanto la timidezza, ma PORTARE LE DONNE A SENTIRSI attratte a te, senza che tu faccia nulla di particolare.

Solo perchè LE DONNE ti percepiscono IN UN PRECISO SPECIFICO MODO.
Riuscire a trasmettere quelle sensazioni particolari, SENZA FARE ASSOLUTAMENTE NULLA per provarci con loro.
Chiamala seduzione passiva, chiamala come preferisci, ma si tratta di un problema di COME TU VIENI PERCEPITO dalle donne.
E per migliorare la tua vita sessuale devi incominciare a lavorarci su questo modo in cui la tua personalità viene INTERPRETATA e LETTA DALLE DONNE.
Perchè in quella “lettura” dipende la tua appetibilità sessuale.
Dipende quanto tu piaccia alle donne o NON PIACCIA.
Dipende quanto TU venga preferito ad altri, o gli altri vengano preferiti a te.
Insomma una donna non si basa su elementi “RAZIONALI” per identificarti come il suo partner ideale.
Proprio perchè per essere identificato come tale sono solo i suoi istinti sessuali a determinarlo.

14 Commenti

  1. stefano 8 anni fa

    Mr come comportarsi con una compagnia di colleghi di università che non ci vanno molto a genio, chi fa il galletto, chi era la ragazza con cui uscivo che proprio mi ha stancato, l’altra che tira frecciatine etc? Cioè hanno proposto una pizzata, non volevo fare l’asociale e ho accettato, se non altro ci vado con un altro amico (che nemmeno lui li regge più di tanto), solo che poi vogliono andare in discoteca…Già non mi ci trovo molto in discoteca, di mio, motivo per cui molti mi danno del vecchio (cosa che mi da fastidio), in più con loro con cui non c’è feeling, non mi sembra il caso…la pizzata ok, ma non di più…come comportarsi in caso di frecciatine o battutine stupide, in un gruppo in cui ci si ritrova per una sera “per cortesia”? Vorrei apparire DECISO ma non “acido”, anche perchè non lo sono affatto….con questa gente meglio essere diretti o “diplomatici” per non compromettere la propria “posizione” tra i colleghi?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      eheheh come pensi una donna possa pensare che tu sia una persona piacevole se sei consapevole di passare per un “vecchio” che non ama stare con altri, che non ama andare a feste…
      andiamo prendila con più sportività, si tratta di persone come altre, se non accetti l’idea di ANDARE d’accordo con il loro gruppo sociale rischi di restarne ai margini e senza donne.

      • Luca 8 anni fa

        mi spiace contraddirti ma a volte capita di stare con persone con cui non si condivide nulla e si ha quasi voglia di scappare da loro, specie in luoghi dove sei “obbligato” a frequentarli; se riesci a fare il superiore, ridere alla loro battute ma anche lanciando frecciatine più pungenti rispondendo a tono ma in modo scherzoso e sottile allora il “prenderla con sportività” ha senso e riesci a ribaltare la posizione del gruppo; altrimenti meglio cambiare area e stare con persone che hanno altri interessi, ma non per questo si rischia di essere considerato un “vecchio” da tutti e restare senza donne, certo devi scegliere un gruppo che ti dia stimoli, che sia aperto a conoscere nuove persone, non uno che passa il sabato sera a giocare alla play!

        • Mr. Seduzione 8 anni fa

          risposta prossime settimane sul blog

      • stefano 8 anni fa

        Ho seguito il tuo consiglio, ed ero “attivo”, uno dei più attivi della serata, anche perchè si sono comportati meglio del solito… Infatti la serata è andata abbastanza bene….alcuni miei amici dicono che una che c’era (con cui uscivo ma faceva sempre la complicata che si poneva mille problemi) si vede che sia interessata a me, però, siccome le avevo detto che non la vedevo presa e le ho detto che forse era meglio smettere di uscire e non l’ho cercata per una settimana e passa, se volessi “riallacciare”, stavolta per fare sul serio, si può fare? o ormai ho fatto la frittata? Come recuperare eventualmente?

        • Mr. Seduzione 8 anni fa

          per quale motivo non riprendete semplicemente a vedervi e da li la conquisti da capo?

    • Matteo 8 anni fa

      sinceramente non ci sarei andato… neanche per la pizzata… perchè stare in un gruppo dove non può emergere la tua personalità….???

      • Mr. Seduzione 8 anni fa

        se non riesci a muoverti in modo efficace in un gruppo meglio evitare direttamente

  2. alberto 8 anni fa

    gentile MR le pongo alcuni miei dubbi sulle donne e sulla società in generale:
    io sono una persona molto estroversa,egocentrica,iperattiva che nonostante cio fatica a costruire rapporti duraturi con la societa…nel senso io ho un attività pubblica che svolgo con mio padre, questa attività ha un buon nome,anzi ottimo e da 25 anni che esiste e la gente riconosce la qualità del nostro prodotto, quando devo essere guidicato da persone adulte non mi si pone alcun problema essendo molto educato e gentile verso il prossimo, ma in questa fase della mia vita (ho 20 anni) con i miei coetanei mi trovo male…ovvero loro si trovano male con me….il che dal mio punto di vista non ha senso….io sono come le dicevo prima molto gentile e tendo ad offrire molto al prossimo in maniera incondizionata, diciamo che mi viene naturale.Ma ciò a quanto pare non mi porta buoni risultati ne in amicizia( tranne per qualche caso) ne tanto meno in amore visto che non sono mai stato fidanzato….secondo lei l’essere troppo buoni porta a un disapprovo sociale?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      interessante ne parleremo nelle prossime settimane sul blog…

  3. Paolo 8 anni fa

    mister ma la timidezza non è un fattore che ci fa perdere appetibilità agli occhi delle donne??

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      hai letto l’articolo??

  4. Hermione 8 anni fa

    Salve Mister, vorrei farti la domanda al contrario: come faccio a creare contatto fisico con un ragazzo timido? Ogni volta che ce l’ho vicino mi blocco perché ho paura di spaventarlo e poi lui è sempre molto freddo di carattere. Penso che alla fine mi stancherò di lui se continua così.

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      dubito che lo spaventerai… non ti preoccupare ti lascerà fare proprio perchè è timido.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*