Come mai le donne vanno sempre dietro al tuo amico, quando tu sei il più brillante dei due?

Come mai le donne vanno sempre dietro al tuo amico, quando tu sei il più brillante dei due?
Mr. Seduzione

Salve Mr. Vorrei parlarti un po’ della mia situazione. Un annetto fa mi vedevo con una ragazza, sembrava ci fosse del tenero fra noi, forse le piacevo, ma dopo qualche settimana abbiamo smesso di sentirci, anche per volontà mia. Negli ultimi giorni mi sono accorto che questa tipa mi piace ancora, ma ci sono dei problemi. Non mi da più la stessa confidenza di prima, mi snobba, a malapena mi saluta. La vedo incredibilmente fredda nei miei confronti, e la cosa mi butta parecchio giù. Il guaio in tutto ciò è questo: negli ultimi giorni lei e le sue amiche si sono avvicinate al mio gruppo di amici. In un certo senso, si esce insieme la sera, ma non esattamente come una comitiva. Però ho l’impressione che a lei piaccia un altro. Uno che un tempo era il mio migliore amico, ma abbiamo litigato e non ci parliamo più da settimane. La situazione per me è insostenibile, sono costretto a stare con loro e mi sento continuamente tagliato fuori, snobbato. Mr. da solo non ce la faccio. Cosa diavolo posso fare?

Io penso che semplicemente tra voi in passato non ci siano stati dei momenti in cui la vostra intimità fosse ad un livello tale da avere la certezza che tu le piacessi.
Tra voi ci sarà stata un’amicizia, tu probabilmente non eri soddisfatto di quel rapporto così hai troncato.
Lei da parte sua avendo intuito che per certi versi AVESSI GETTATO LA SPUGNA ed avessi incominciato a snobbarla, ti ha “declassato” prima togliendoti il saluto ed ora anche quel poco rapporto che c’era tra voi.

Insomma nulla da biasimare nei suoi confronti, lei PERCEPIVA IL TUO INTERESSE, sentiva di piacerti, MA AL TEMPO STESSO SENTIVA CHE TU ERI ANCORA INSICURO.

Sentiva che VOLEVI farla tua ma non avevi “il coraggio”, la forza mentale da portarla a desiderarti.
Questo LE IMPEDIVA DI SENTIRSI ATTRATTA A TE e di identificarti come suo possibile partner sessuale.
Vedendo poi la tua “ritirata” ha perso anche stima nei tuoi confronti, finendo per percepirti come uno a cui MANCANO le strutture mentali di qualcuno che lei definirebbe come UOMO.
Un uomo che fosse in grado di coinvolgerla a livello mentale, creare una forte empatia ed intesa sessuale.
Qualcuno in grado di farla SENTIRE UNA DONNA APPARTENENTE AD UN UOMO.
Qualcuno che la PRENDESSE e la portasse nel suo mondo.
Ora il tuo problema a mio avviso NON è tanto quello di recuperare LEI, evitando che esca con il tuo amico o con chi le giri intorno.
Il problema è che CON BUONA PROBABILITA’ non stia riuscendo in alcun modo a TRASMETTERE quelle sensazioni che ti avrebbero permesso di conquistarla quando vi frequentavate, NON solo con lei, ma con tutte le donne che conosci e che ti capiterà di conoscere in futuro.

Voglio dire, SEI DAVVERO SICURO di riuscire a trasmettere quelle sensazioni per FARE SENTIRE COME “LA TUA DONNA” OGNI DONNA CHE CONOSCI?

Io penso che se ci pensi bene un minimo di consapevolezza di questo problema ce l’hai e lo senti anche in modo forte.
Ma forse sei ancora troppo distratto dall’idea che lei stia uscendo con il tuo amico per renderti conto che il problema non è lui che piace più di te, ma che tu NON stia piacendo abbastanza nè a lei nè ad altre.

2 Commenti

  1. Desdemona 8 anni fa

    Ciao Mister, sono una donna, leggo con piacere il tuo blog perchè dici cose giustissime. Secondo te quale è la causa di questo comportamento degli uomini che non sanno più fare gli uomini? Noi donne siamo rimaste sempre le stesse, da secoli, perchè voglio dire ci devi essere tu ad insegnare loro cose che in realtà dovrebbero sapere perchè insite nei loro istinti? Perchè gli uomini stanno perdendo o hanno perso il loro istinto di cacciatori che non sanno nemmeno più attaccar bottone con una donna senza farsi mille pare mentali? Ed in seconda battuta, come mai la paura del rifiuto li paralizza così tanto? Tanto che molte volte nemmeno si muovono? Cosa sta succedendo nella società?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      risposta domani sul blog

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*