Come perdere l'ansia del primo approccio?

Come perdere l'ansia del primo approccio?
Mr. Seduzione

Mr,
ma come mai è così difficile dire anche un “Piacere, sono…”
Io faccio una fatica assurda, che quando ci penso a mente fredda, mi dò del rimbambito…
Perché non riusciamo a farci entrare in testa, in maniera positiva, questo “gioco della seduzione”??

Esiste una buona ragione per cui ti senti a disagio e fai fatica a fare “determinate cose”.
La motivazione per cui il tuo corpo ti porta a tenere a freno certi comportamenti è dato da un senso di sopravvivenza istintivo che è dentro di noi.
La verità qual’è?

E’ che il tuo corpo SENTE che ciò che stai per fare non ti sta portando a nulla, perchè è SBAGLIATO.

Quando tu vedi una bella donna e non sai bene come approcciarla il tuo corpo ti mette in allarme perchè sapendo già che cosa vorresti fare ti avvisa del rischio di essere rifiutato.
Il linguaggio del corpo è dentro di noi, fa parte di quel bagaglio d’informazioni che abbiamo nel nostro dna perchè è l’unico modo di comunicare che qualsiasi uomo o donna possiede fin dalla nascita.
Non è un caso che per dimostrare affetto la prima cosa che ti viene in mente sia una carezza verso un’altra persona.

Perchè si tratta del gesto più istintivo e diretto che ci sia per dimostrare affetto tramite il nostro corpo.

Non importa che lingua parli, da dove venga, che età abbia, una carezza è un gesto d’affetto universale.

Il nostro corpo nasce sapendo cosa deve fare per far sentire attratto a sè una persona dell’altro sesso.

E’ per questo motivo che quando se portato a gestire la seduzione come un gioco esclusivamente RAZIONALE, il tuo corpo essendo PREDISPOSTO per gestirlo sotto altri aspetti ti porta a sentire una sorta di senso di vertigini.

Perchè non si tratta di PERSUADERE una donna a trovarti attraente, ma di FARLA SENTIRE ATTRATTA A TE per il MODO in cui la fai sentire.

Quando ti blocchi per dire “piacere io sono…” è perchè i tuoi istinti sentono che il modo in cui stai impostando il tuo linguaggio del corpo sia scorretto.
Di per sè i tuoi istinti sono il campanello d’allarme a cui fare riferimento per capire se ciò che hai intenzione di fare sia CORRETTO o meno.

9 Commenti

  1. Andrea 8 anni fa

    Ciao, ho appena finito di leggere la mini guida tecniche d’approccio. Ma le frasi d’approccio non sono troppo particolari/ricercate? Una ragazza potrebbe capire che ci si sta inventando una storia per conoscerla. In particolare quelle di esempio sulla discoteca.
    Io di solito inizio con frasi più semplici del tipo “ciao, come ti chiami?..seguito da una stretta di mano”

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      e dopo che dici ciao come ti chiami e stringi la mano cosa succede? 🙂

      • Parceval 8 anni fa

        Che succede? Palo , se dopo il “ciao” non si ha altro di interessante da dire ! A meno che non si trovi una tipa a cui si piace comunque, al che , grazie alla sua disponibilità, il discorso va avanti comunque. Da ciò discende il concetto di gioco statistico dei “guru” oltreoceano : uno, due, dieci , venti approcci a serata, finchè non si trovi una ragazza “disponibile” . Semplice. E poi ci vengono a parlare di tecniche miracolose ! 😀

        • Mr. Seduzione 8 anni fa

          il problema del 10 e 20 è che dopo 20 no diventa frustrante se non capisci cosa sbagli. ehehe

          • Parceval 8 anni fa

            Certo, se si arriva a quei numeri è evidente che c’è qualcosa che non va…

  2. tommy 8 anni fa

    Salve Mister, può darmi una dritta su come conquistare una donna che piace anche a un tuo amico(sbruffone) e portagliela via senza che possa far nulla

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      su questo blog parliamo esattamente di questo da almeno 5 anni, sicuro di non aver trovato articoli che ti servano?

  3. Alessandro 8 anni fa

    Il mio problema principale è che sono timido e introverso. Ho avuto solo 3 relazioni, delle quali 2 grazie a internet. Frequento raramente delle ragazze e non riesco mai ad approcciare per strada, nonostante che esco spesso.
    Qualche volta mi capitano delle occasioni, ma riesco a malapena a scambiare qualche parola e faccio anche fatica a guardarle sopratutto quando si è proprio al primo approccio e tendo anche un po’ a scappare anche se non lo voglio perchè mi trovo a disagio. Avevo provato a vincere la timidezza cercando di iniziare la conversazione con delle ragazze, ma non ho fatto altro che la figura del ragazzo molto impacciato facendo le solite domande banalotte. Così anche quando vado nelle chat per trovare qualche ragazza, non faccio altro che fare le solite domande banali, facendo diventare la conversazione noiosa. Lo so che la chat non è il mezzo giusto per trovare delle avventure, ma dal vivo non mi succede mai niente.
    Vado in discoteca e mi limito a stare in piedi aspettando che qualcuna viene da sola a ballare.
    Stavo pensando che forse è meglio frequentare qualche posto dove è frequentato dalle ragazze.
    Cosa mi puoi consigliare per sbloccarmi da questa situazione?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      hai solamente bisogno di usare qualche tecnica dei miei manuali o del corso seduction academy, poi ti sblocchi come niente.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*