Come si approccia una ragazza quando è con un'amica?

Come si approccia una ragazza quando è con un'amica?
Mr. Seduzione

Buongiorno mister, le racconto brevemente la mia storia. Una sera , in giro con amici, conosco una tipa. grazie al contatto fisico sento che tra noi si è instaurato in bel feeling.La rivede la sera dopo ad una festa ed è lei la prima a cercarmi stuzzicandomi. AD un certo punto andiamo a a ballare sotto il palco e li provo ad instaurare maggiore fisicità ballandole vicino.IL punto è che lei non si si staccata dalla sua amica e praticamente ballavamo a tre. Come ci si deve comportare in queste situazioni mr? nel senso io avrei voluto che fossimo stati da soli solo io e lei … ah,colpo di scena finale. .la sua amica si allontana, lei si guarda intorno spaesata, io la abbraccio e lei mi dice, in tono scherzoso :’ no,non toccarmi che sono tutta sudata… ed io le replico : e allora ? Dopo un attimo lei se ne va, io non la inseguo e alla festa non la vedo piu. DPve ho sbagliato mr? grazie

Vedi quando tu approcci una ragazza che è in compagnia con altre le dinamiche sono ben diverse da quando potrebbe succedere quando è da sola.
Non si tratta più di una cosa tra te ed una ragazza.

Non è SOLAMENTE una questione di PIACERE A LEI.

Si tratta di essere approvato ANCHE dalla sua amica.
Mettila su questo piano, quando due ragazze escono insieme ciascuna si sente in qualche modo giudicata dall’altra.

La gioia e la soddisfazione di una influenza l’emotività dell’amica e viceversa.

Tu avevi due alternative l’altra sera.
O trovavi un compagno MOLTO PIACEVOLE per la sua amica, in modo che anche l’altra potesse trascorrere il tempo e DIVERTIRSI.
Oppure eri in grado di intrattenere entrambe, puntando ad ottenere l’approvazione della sua amica, in modo in che potesse poi aiutarti nel lungo periodo.
Voglio dire sono uscite insieme, per divertirsi entrambe.
Se solo una si diverte e l’altra si annoia (se sono amiche) quella che si diverte si sentirà in colpa per l’altra.
Infatti quello che è successo è solamente la diretta conseguenza del fatto che la tua ragazza obiettivo si sentiva in colpa per aver visto che la sua amica allontanarsi.
Se non sei riuscito a conquistarla è solo perchè ti sei solamente concentrato su di lei e non hai considerato il contesto in cui ti trovavi.
E’ un errore piuttosto diffuso, specialmente quando per insicurezza tendi ad avere FRETTA di concludere subito, senza curarti di OGNI variabile in gioco.

Comportandoti in questo modo non hai fatto altro che FAR PERCEPIRE alla tua ragazza obiettivo QUANTO TU AVESSI BISOGNO DI LEI.


Nella seduzione quello che conta è FAR PERCEPIRE ALLA TUA DONNA QUANTO LEI SENTA BISOGNO DI TE, non il contrario.

Il tuo potere contrattuale è una delle tue armi più forti per portare una donna a sentirsi attratta.
Dimostrandogli così tanta attenzione, hai perso totalmente il potere contrattuale e quindi sei finito per perdere anche la tua donna obiettivo.

2 Commenti

  1. mario 8 anni fa

    Grazie per il post Mr! Ne sono veramente onorato. Eh, già…avrei dovuto considerare di più la sua amica….. non avevo considerato questa variabile. Ma la prossima volta, grazie a te, avrò nella mia testa il metodo giusto anche per questo tipo di situazioni;-) Come rimediare Mr? Lei è amica di amici, quindi volendo potrei rintracciarla su facebook e proporle, in maniera piuttosto diretta, di uscire per una birra. Può andare? Oppure mi consigli di uscire nei posti che so che di solito frequenta e vedere se la trovo in giro?
    Ancora GRAZIE.
    Mario

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      usate gli amici in comune per rivedervi, è meno invasivo e più efficace.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*