Come mai alcune persone vengono emarginate dal proprio gruppo?

Come mai alcune persone vengono emarginate dal proprio gruppo?
Mr. Seduzione

Salve Mister, le scrivo da una città del nord Italia sono Napoletano e le pongo subito la questione: non riesco a conquistare una donna in quanto ogniqualvolta mi trovo in compagnia di una ragazza gli altri maschi mi denigrano con frasi poco carine del tipo che non vale la pena mettersi con un coleroso, un terremotato ecc. Io sono molto triste e mi sento ingiustamente offeso, sono un italiano come tutti gli altri e il mio unico intento è quello di trovare una compagna ed essere felici assieme. Se ha delle risposte da consigliarmi per essere diretto nei confronti di chi mi offende le sarei grato. Ad oggi le dico grazie perche’ il suo lavoro mi ha aperto la visione nei confronti del mondo femminile, grazie ancora e un saluto a tutti gli amanti del blog.

Il tuo problema non è la tua PROVENIENZA, ma la considerazione che hai di te stesso.
Il fatto stesso che LE PERSONE si sentano libere di poterti criticare è un segnale che dimostra che TU stai vivendo male la provenienza del sud.
Non dico ovviamente che sarebbe giusto incutere il terrore nei tuoi amici, o che dovresti riempirli di botte nel caso in cui ti dovessero criticare, a prescindere dal motivo o dalla ragione della loro provocazione.
Ma è una questione di rispetto nei confronti di chi sei, della tua identità di uomo.
Tu puoi essere, basso, pelato, gobbo, zoppo, con i capelli rossi, ignorante, puoi essere come diavolo credi.
La verità è che vai bene così, basta che tu ne vada fiero e ti limiti a metterla sul ridere se salta fuori.
Puoi scegliere dove nasci?
Puoi scegliere di avere la gobba o i capelli rossi?
Le persone insicure attaccano le altre persone su elementi su cui NON POSSONO ESSERE contraddetti, solo perchè è più facile, solo perchè per te diventa più difficile metterli al muro con delle argomentazioni valide.

Per gestire queste dinamiche di gruppo in modo efficace devi PORTARE LE ALTRE PERSONE A CONVINCERSI CHE SIA INUTILE criticarti.

Stai parlando con delle ragazze?

Qualsiasi cosa ti dicano SE TU DIMOSTRI DI AVERE LE PALLE e fai capire a queste ragazze che SONO LORO i fessi che sono solamente invidiosi del fatto che tu parli con delle donne.

Quello è il TUO MOMENTO tu sei attaccato da 4 idioti, ed hai l’occasione di dimostrare ad una o più donne che sei più uomo di chiunque altro abbiano mai conosciuto.

Insomma chi è più ridicolo tra voi?
Tu che parli con una o più donne o loro che cercano di prenderti in giro per una scritta sulla carta d’identità.
Siamo seri, se NON entri nell’ordine d’idee che il fatto di essere meridionale DIVENTA un problema solo quando TU SEI CONVINTO CHE SIA UN PROBLEMA, tu non riuscirai mai a superare questo blocco psicologico.
Invece nel momento in cui riesci a far passare per ridicoli chi cerca di sminuirti, SEI TU CHE DETTI LE REGOLE DEL GIOCO.

6 Commenti

  1. Vito 8 anni fa

    Mister,
    come comportarci invece, quando la nostra donna obiettivo ha più pretendenti?
    Come fare per prevalere su tutti?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      ogni donna ha tanti pretendenti, il fatto che debba prevalere su tutti è una normale implicazione…

    • Nicola 8 anni fa

      Mai fare quello che fanno gli altri, cerca di distinguerti dalla massa. Guardala come se non avessi bisogno di lei, trattala con sufficienza e sarà lei a cercare TE.

  2. Dan 8 anni fa

    Salve…leggo da molto il suo blog e devo dire che sa dispensare sempre ottimi consigli,quindi ho deciso di raccontare la mia storia sperando di capirci qualcosa in più.
    Inizio precisando che ho poca esperienza con le donne in generale,perchè sono stato con la stessa persona per ben 6 anni prima di rompere lo scorso anno,quindi non ho mai approfondito l’argomento seduzione,semplicemente perchè non ne sentivo il bisogno…ma ora che sono di nuovo su piazza avrei bisogno di qualche consiglio..
    ho 23 anni,sono un ragazzo tutto sommato “bello””,ho un fisico sportivo,vesto bene,sono una persona intelligente,vado all’università,sono benestante,ho una bella macchina,una bella moto,una bella casa…
    inoltre dicono di me che sia una persona “interessante”cioè ho buoni argomenti da esporre in un discorso,sono simpatico,infatti riesco ad intrattenere molte persone anche per ore facendo ridere tutti…
    il problema è che non sono un ragazzo che “attira”…
    nel senso che spesso e volentieri non riesco a farmi notare dall’altro sesso,nel senso che passo inosservato…eppure ogni persona che mi conosce non fa altro che tessere le mie lodi..dicendo di me tutto ciò che ho esposto poco fa…
    diciamo che spesso per farmi notare da una ragazza che mi piace devo veramente impegnarmi e “lavorare ai fianchi” anche solo per strappare un appuntamento o un numero di telefono.
    ora passo a raccontare un episodio che penso sia emblematico della mia situazione…
    conosco grazie ad amici una ragazza…la serata non decolla,abbiamo giusto il tempo per le presentazioni di rito…fortunatamente riesco ad ottenere almeno la sua amicizia su facebook e la contatto dopo una settimana iniziando a parlare del più e del meno…la sera stessa le strappo un appuntamento,che va per il verso giusto…infatti dopo nemmeno mezz’ora siamo già a baciarci in macchina…le sere successive lei continua a contattarmi su facebook per scambiare 4 chiacchiere e decidiamo di uscire nuovamente…
    durante questa serata le cose iniziano già a da andare storte,stiamo bene insieme,ma la situazione non decolla…
    lei alla fine mi dice queste testuali parole “sei bello,mi piaci proprio tanto,sei interessante, intelligente,divertente,insomma tutto quello che si potrebbe volere da un ragazzo..però non è scattata quella cosa”…e nel frattempo però continua a cercare il contatto fisico con me,dice di non voler tornare a casa perchè “fisicamente” le piaccio troppo…
    dopo una settimana circa le propongo di uscire e lei mi dice di dovermi parlare assolutamente…alla fine mi dice,per il motivo di cui sopra,che forse è meglio che non ci vediamo più..però nel frattempo continua letteralmente a saltarmi addosso…
    da allora ha rifiutato ogni mio invito ad uscire e anche in chat o agli sms è molto restia a rispondere….
    non è la prima volta che una ragazza accetti di uscire con me,esca,si diverta,mi faccia anche i complimenti per il mio modo di essere,e poi il suo interesse sfumi…come se io faccessi sempre qualcosa di sbagliato,anche se apparentemente non faccio nulla…
    nella fattispecie,come cercare di riavvicinare la ragazza di cui ho raccontato?
    grazie mille dell’attenzione…

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      secondo me c’è qualche dettaglio che trascuri…

    • lorenz 8 anni fa

      anche a me è capitata la stessa cosa…apparte dei baci hai fatto come feci io..cioè comportarsi da un amico affettuoso …se nel mezzo di questi incontri ci mettevi qualche finta discussione o facevi un po il misterioso o l impegnato..darli dei punti interrogativi secondo me era meglio..per tenerla sulle spine..o scvcherzare di piu giocare..i rapporti troppo piatti mi son sempre finiti presto..saluti da livorno

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*