Come si convince una donna a diventare la tua amante?

Come si convince una donna a diventare la tua amante?
Mr. Seduzione

Buonasera Mr. Seduzione.
Da circa 4 anni ho instaurato una profonda amicizia con una mia collega di lavoro; praticamente siamo amici per la pelle. Io da diversi anni, sentimentalmente parlando, sono una persona impegnata, lei invece è single da molto tempo, divorziata per intenderci. Durante l’arco temporale della nostra amicizia, ci sono stati degli alti e bassi, ovviamente diverse litigate, dispetti, invidie reciproche etc., vicissitudini chiaramente normali in un rapporto amichevole serio e non basato sulla falsità. Durante il periodo iniziale della nostra amicizia io avevo già una ragazza con cui ero fidanzato, la mia attuale moglie, però tra noi le cose non andavano a gonfie vele e, in un momento di mia debolezza, dopo che, su mio invito, una sera ero uscito a cena con la mia amica, ci siamo baciati ed abbiamo poi fatto sesso. In quei giorni, io ero innamorato perso di lei, poi però ho fatto la mia scelta di vita, spiegandole che per me lei era una grande amica e che, se lei gradiva, potevamo restare grandi amici. Forse però, anche se magari per orgoglio lei non voleva ammetterlo, io avevo capito che si era innamorata di me e che, per quanto bello fosse stato, non avrei dovuto flirtare assieme, per non correre il rischio di farla soffrire, come invece in seguito è successo. Ovviamente all’inizio non sono state tutte rose e viole, infatti ad ogni mio invito inventava sempre una scusa per non uscire con me, naturalmente per non stare male. Poi sono accaduti degli screzi e quindi per diversi mesi, ogniqualvolta al lavoro vi era l’occasione di vederci, nemmeno ci salutavamo, atteggiamento tenuto più da parte mia che sua, e ci ignoravamo. Fortunamente, per una serie di circostanze, nel corso degli anni siamo ritornati ottimi amici, abbiamo continuato qualche volta, compatibilmente con i tempi ed i ritmi che la frenesia della vita ci consentiva, di frequentarci come amici, ed attualmente, sia a livello lavorativo che extra-professionale, andiamo d’amore e d’accordo. Al lavoro ci scambiamo spesso battutine reciproche un pò piccanti e toccatine scherzose ed innocue. Io ho un forte desiderio di fare sesso con lei, per rafforzare ulteriormente la nostra amicizia; non aspiro ad una cosa fine a se stessa, bensì ad una rapporto fatto anche di coinvolgimento emotivo, coccole, carezze, baci etc. Infatti, non considero lei come “l’ultima spiaggia” perchè magari, passami il termine, nessuna me la dà, visto e considerato che, grazie a Dio, sono un bel ragazzo e senza vanto non devo elemosinare niente da nessuna. Forse mi sbaglio, ma le leggo in fronte che ha un forte desiderio di fare sesso, non dico solamente con il sottoscritto, ma in generale, e che io le piaccio da morire, sia caratterialmente che esteticamente. In modo indiretto e più o meno diretto, ho cercato di farle capire tali miei sentimenti, ma lei sorvola sempre, adducendo le scuse più disparate, tipo “questa sera sono stanca”, “ho mal di testa”, “ho la pressione alta” e, come se si presentassero i vecchi “fantasmi” del passato, ultimamente ad ogni mio invito tergiversa, quando a me invece risulta abbastanza palese che non gradisce una frequentazione, anche se a livello di amicizia, extra lavorativa. Ti chiedo pertanto gentilmente un consiglio. Come mi devo comportare? Devo essere esplicito fino in fondo, magari passando ai fatti, qualora mi si presentasse l’occasione, col rischio però di rovinare tutto e perdere una meravigliosa e stupenda amicizia, o non fare nulla, rammariccandomi di non aver tentato di fare qualcosa? Ti ringrazio.

Francamente queste situazioni, per quanto possano apparire intriganti, sono più problematiche che altro nel lungo termine.
Non è una questione di seduzione qui, non è che siamo di fronte ad uan donna che non voglia venire a letto con te.
Siamo di fronte al caso opposto.
LEI TI VUOLE GIA’, LE PIACI, e negli ultimi tempi non ha fatto alto che sopprimere i suoi sentimenti, i suoi desideri.
L’unica ragione per cui ora si trattiene è solamente per evitare di soffrire perchè tu non hai intenzioni serie con lei.
Fatta questa doverosa e noiosa premessa, se vuoi davvero andare avanti, parliamo di ciò che PUOI fare per gestire la situazione.
Prima di tutto come abbiamo detto da poco fa lei si sente già attratta a te, quindi il problema non è tanto CREARE il desiderio.
E’ solamente convincerla che sia giusto cedere al suo desiderio, cercando di creare situazioni in cui sia sempre al limite la tentazione di andare oltre le sue tentazioni.
Non c’è per certi versi neppure bisogno di convincerla, perchè razionalmente continuerebbe a respingerti.
Limitati a creare sempre situazioni in cui sia quasi inevitabile baciarvi o avere un rapporto sessuale.
Mandando alle stelle sia l’empatia sessuale che il contatto fisico, se non è oggi, non è domani, ma la sua razionalità nel giro di poco tempo tornerà a cedere.
Ma ripeto non puntare sul convincerla, o insistere perchè otterresti solamente una reazione opposta.
Mentre quando entrambi andate nella stessa direzione, e tu pensi solamente ad influenzare i suoi istinti sessuali, tutto il resto diventa inevitabile.

20 Commenti

  1. Anna 8 anni fa

    Io credo che tu non sia un grande amico!!! Sei sposato…nn ti basta una donna? Lei fa benissimo a tenerti alla larga…visto che non hai intenzioni serie! Non so…a me gli uomini così mi irritano non poco!!! Che codardi!!!!!

  2. Francesca 8 anni fa

    LASCIARLA IN PACE, MAGARI???? E FARTI UNA VITA ALTROVE ANZICHè STUDIARE SISTEMI PER FARLA CEDERE, O NUOVAMENTE CEDERE???? PER POI, FARLA SOFFRIRE? PER VOI UOMINI UNA DONNA è SOLO UNA CONQUISTA, UN’EPISODIO….. QUESTA NON è FELICITà, NON è INSEGNARE LA FELICITà!

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      la felicità è soggettiva.

  3. Bomber 8 anni fa

    Ciao Mr.,
    prima di tutto vorrei tessere per un attimo le tue lodi siccome ritengo che ciò che tu scrivi sia veramente importante per tanti di noi siccome dispensi sempre ottimi consigli, ma molto più perchè sei in grado di cambiare in meglio la vita di molti uomini (cosa che va oltre il semplice scrivere su un blog)… Continua così!
    Ti spiego la mia situazione: Conosco una ragazza da circa 2 anni, all’inizio non ero molto attratto da lei perciò si è creata una solida amicizia. Con il passare del tempo però questa mia sicurezza ha iniziato a vacillare notando la sempre maggior empatia che si stava creando. Talvolta ci sono state situazioni in cui forse avrei potuto fare di più, anche se tuttavia non mi sono mai esposto o prodigato più di tanto per sedurla poichè non capivo veramente se da lei volessi soltanto un’amicizia o qualcosa di più. Per questo motivo ho lasciato perdere, dato anche il periodo estivo nel quale non ci siamo visti (e sentiti solo sporadicamente).
    Tuttavia rivedendola e rifrequentandola da un pò di tempo mi sento nuovamente attratto da lei, al che questa volta più deciso, ho tenuto un atteggiamento meno “zerbino” e un pò più spinto per tentare di uscire dalla zona amici, cercando di essere coerente con ciò che ho imparato dal blog senza però riuscire a trovare una crepa nella sua armatura su cui agire. Premetto che il feeling c’è sempre, anche spesso contatto fisico e in compagnia spesso finiamo a estraniarci solo io e lei e stare insieme.
    Mister ho le idee un pò confuse e mi sembra di non riuscire a scrollarmi l’etichetta dell’amico e influenzare i suoi istinti nei miei confronti, che posso fare?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      risposta domani sul blog

  4. sly 8 anni fa

    caro mister ora mi togli dai guai(ankex1consiglio)o t c citoxdanni!il problema e ke una ragazza si e troppo innamorata d me,io la prendevo come 1gioco ma lei si e infatuata talmente tanto d me ke ieri skerzando dicendo ke la lasciavo piangeva a dirotto si sarebbe uccisa!io gli voglio un bene dell anima nn voglio ferirla e carina a bisogno d una guida e c tiene troppo a me..vuole venire a vivere con me mi ripete in continuazione ke io nn l amo come lei..secondo te puo funzionare una relazione del genere?una donna ke t ama alla follia fa sempre comodo…urge un tuo appoggio tu mi hai messo nei guai e tu mi ci togli..1abbraccio sly

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      incomincia ad essere appiccicoso, geloso, ansioso e riempila di messaggi, vedrai che si disinnamorerà di te in due settimane. 😉

  5. Alessio 8 anni fa

    Ciao Mister volevo chiederti una cosa, desideravo acquistare un tuo libro “L’arte della vittoria”, ma vedo ke il libro è compatibile solo su ipad e iphon, io ho solo un pc fisso con windows7, c’è modo di acquistarlo lo stesso?? grazie ciao…

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      prova su amazon o nook

  6. Francesca 8 anni fa

    Amavo gli uomini, ma da quando leggo questo sito, comincio ad odiarli, a provarne un disprezzo viscerale

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      amore e odio sono un binomio quasi indissolubile, è un buon segno.

    • hey 8 anni fa

      perdona la banalità,ma perchè continui a leggerlo allora?evidentemente qualcosa ti attrae degli uomini o non li capisci affatto,altrimenti ti limiteresti a leggere una rivista o blog famminile.

    • mah 8 anni fa

      prova a leggere il commento di Manuelita nell’articolo successivo a questo:”é bello quando un uomo ti è amico ma ha altri fini.Fa tutto quello che vuoi” Comprendi?:-)

  7. Francesca 8 anni fa

    Le riviste femminili sono noiose, i blog femminili altrettanto…..e quelli maschili una lotta alla tattica giusta per ingannare il cuore di qualche brava ragazza…

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      gli inganni esistono solo se li fai in malafede, altrimenti si chiama strategia.

  8. hey 8 anni fa

    uomini e donne vorrebbero solo stare bene insieme,le delusioni le vivono entrambi i sessi.tutti siamo stati feriti e abbiamo ferito qualcuno a nostra volta, magari senza volerlo o accorgercene.

  9. lupo 8 anni fa

    Ciao Mr ti spiego la mia situazione…colleghi di lavoro,entrambi impegnati,ci scambiamo sempre sguardi,ci sfioriamo,c’è molta intesa tra noi ma lei mi parla poco della sua vita privata,del suo ragazzo e quando sta con me e la chiama cerca di attaccare subito..mi segue spesso e io faccio lo stesso con lei,inviti vari per il caffè ma sempre in ambiente lavorativo.Inizialmente la cercavo di più sia con sms che chiamate,ma con gli sms lei cercava di chiudere subito e quindi sto evitando. Siamo entrambi simpatici con tutti,ma tra me e lei forse c’è un po di simpatia in più. Di contatto fisico per ora però ci siamo limitati perchè siamo quasi sempre in mezzo ad altri colleghi…Io davvero non so se è il caso di chiederle di uscire visto e se è il momento giusto, ma mi fa davvero impazzire…Te che mi dici? Nel caso come posso invitarla? Grazie

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      direi che sia piuttosto inevitabile che lei preferisca evitare gli sms… la domanda è per quale motivo non la inviti e basta di persona?

  10. lupo 8 anni fa

    Grazie per la risposta Mr,il problema è che siamo entrambi impegnati e non trovo il modo per invitarla.Mi dai qualche consiglio su come invitarla e dove portarla? Grazie

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      come la vuoi invitare? invitala, non è che per invitare una donna devi eseguire una chissà quale operazione tecnica… “Vieni a farti un boccone con me sta sera?”

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*