Un'altra a cui non piaccio. Basta, cosa posso fare per cambiare radicalmente?

Un'altra a cui non piaccio. Basta, cosa posso fare per cambiare radicalmente?
Mr. Seduzione

Ma perché le donne devono essere guidate?
E soprattutto perché per conquistare una donna è necessario per forza essere sicuri ,”guidatori” e senza paure senza lati deboli …. insomma ma per vivere un rapporto bisogna essere per forza dei condottieri?

Comprendo sia la tua domanda che il tuo dubbio e li trovo assolutamente legittimi.
Voglio dire, non so se ti sia mai capitato di chiederti il motivo per cui se tu sei gentile con le persone poi queste non riescono a considerarti come il loro leader.
O per quale motivo sia più semplice convincere una persona a compiere determinate azioni con la violenza, piuttosto che con la logica.

Infatti non è che ci siano dei motivi razionali per cui le persone abbiano una considerazione inferiore per le persone gentili e sottomesse.

Eppure è così, fa parte della natura delle cose.
Così come dubito che il tuo sogno di DONNA o di COMPAGNA IDEALE PER LA VITA sia di una persona che non faccia altro che insultarti, trattarti male, qualcuna che non sopporti l’idea di essere coccolata da te o che odi dimostrarsi tenera con te.
Ma del resto, perchè mai dovrebbe essere necessario che la tua donna debba riempirti di affetto, coccole, baci e carezze ogni volta che vi vedete?
Dov’è l’utilità di sorriderti o di guardarti come se fossi l’uomo più importante della sua vita?
Perchè dovrebbe essere necessario vestirsi in modo sexy, muoversi con i tipici tratti sensuali delle donne eccitate verso il loro uomo per farti sentire DESIDERATO DA LEI?
Oppure ancora per quale motivo non dovrebbe comandarti a bacchetta e dirti cosa fare, quando farlo dove farlo e farsi scarrozzare in giro quando uscite insieme?
Vedi, io capisco che la tua domanda tra le righe sia:
“per quale motivo dovrei davvero essere così perfetto, sicuro di me stesso, ELIMINARE I MIEI DIFETTI, essere questa sorta di supermacho, che magari fatico ad essere, perchè non lo riconosco nella mia personalità?”
Non è che tu conquisti una donna se ti dimostri più sicuro o se fai “il condottiero”.

Il punto VERO è quello di sviluppare delle strutture mentali, una TUA IDENTITA’ ed un metodo che ti portino a SUPERARE LE TUE PAURE quando sei con una donna.
Capire come mai non riesci ad esprimere pienamente le tue emozioni con le donne che frequenti.

Capire come mai non riesci a creare un clima dove si percepisca che tra te e la tua donna obiettivo CI SIA LA POSSIBILITA’ da li a qualche istante di baciarvi.

Essere in quella situazione dove o vedi una bella donna e NON RIESCI ad approcciarla, o invitarla ad uscire.
O PEGGIO uscire con la donna che ti piace e vedi che NON RIESCI ad entrare in empatia, NON RIESCI a fare COMPLETAMENTE quello che vorresti.

La vedi, ti piace, la vorresti baciare, la vorresti prendere e dimostrarle quanto LA VORRESTI, QUANTO SARESTI IN GRADO DI RENDERLA FELICE e poi invece scatta qualcosa dentro di te, resti fermo e MORALE DELLA FAVOLA TU PERDI SIA LEI CHE l’entusiasmo di vivere la seduzione fino in fondo.

Ed il fatto che alcuni uomini tendano ad ACCETTARE l’idea che questa sensazione di BLOCCO MENTALE sia qualcosa di NORMALE, è qualcosa che mi fa davvero perdere la pazienza.

Perchè è un po come lamentarsi di non riuscire a vedere nulla se continui a tenere gli occhi chiusi.

Non serve essere dei condottieri per avere la forza di RIMUOVERE questi BLOCCHI MENTALI e riuscire a creare quell’empatia FONDAMENTALE per portare una donna a sentirsi attratta da te.
Ma se per rimuovere questi blocchi, quella fastidiosa sensazione di TIMIDEZZA, di ANSIA, di INSICUREZZA che provi quando vorresti conquistare una donna CHE TI PIACE DA MATTI, fosse necessario SCALARE UNA MONTAGNA a mani nude o guidare la carica in un conflitto a fuoco, io credo che ogni sforzo che vada in quella direzione.
Ogni sforzo che ti porti ogni giorno ad avvicinarti a quell’obiettivo, anche se di pochi centimetri alla volta, alla fine verrà ampiamente ripagato dalla soddisfazione di vedere che LA TUA DONNA è la DONNA che volevi davvero.
Non “quella mediamente carina che c’è stata”, ma quella per cui fatichi a credere che una “donna così” esca con te e sia così DANNATAMENTE INNAMORATA DI TE.
Che magari è la donna che chiunque ti invidia, che magari è PROPRIO QUEL TIPO DI DONNA che hai sempre cercato, con tutte quelle caratteristiche e quei dettagli che hai sempre avuto come punti fissi nella tua testa.
Io credo che nella vita di ciascuno di noi sia necessario avere qualcuno che ti dia uno stimolo per aprire gli occhi.
Avere la possibilità di CAPIRE che sia vivere nell’insoddisfazione NON SIA UNA CONDIZIONE NORMALE.
Avere la possibilità di CAPIRE che probabilmente questa insoddisfazione NON SIA una fase TEMPORANEA solo perchè TU continui ad insistere nel compiere gli stessi identici errori ogni volta.
Errori che magari ignori persino di compiere, ma che ti impediscono di uscire da questa situazione dove non riesci a PIACERE alle donne che ti piacciono veramente.
Chi mi segue da tempo sa che ogni uomo che fatica a conquistare le donne non è che ABBIA QUALCOSA DA AGGIUNGERE alla propria personalità.
Non è che IMPARI a conquistare una donna facendo cose in più.
Io amo lavorare sulle persone in un modo diverso, perchè so cosa funziona e cosa non funziona.
Anche perchè sono convinto che se provi a mettere in pratica solo l’1% di ciò che dico sul blog, sono più che sicuro che avrai modo di verificare come CAMBINO le reazioni delle donne nei tuoi confronti in pochissimo tempo.

Prima lavori su te stesso PER RIMUOVERE tutti quei blocchi emotivi e psicologici che ti impediscono di interagire con le donne.

Poi una volta che capisci le dinamiche degli istinti sessuali, tutto il resto viene da sè.
Non sei più tu che devi fare qualcosa di particolare per PIACERE ad una donna, perchè sei tu che ti trovi ad essere identificato da lei come il tipo di uomo verso cui si sente INSPIEGABILMENTE attratta.

A me non interessa che per trovare la forza di andare oltre questi blocchi segui un mio corso, leggi il blog ogni giorno, ti metti tirare pugni contro ad un muro o a scalare l’Everest.

Io mi aspetto che un giorno, dopo l’ennesima delusione, dopo l’ennesima donna che CONTINUA a NON CONSIDERARTI, maturi l’onestà di dire: “ok, effettivamente così non posso continuare, devo fare qualcosa per cambiare”.
Mi aspetto che SIA COSI’ STANCO DI ESSERE DELUSO da trovare lo stimolo a prendere una scelta radicale, di CAMBIARE modo di interagire con le donne.
Mi aspetto che scelga di accettare l’idea che probabilmente c’è qualcosa che non sia ancora del tutto chiaro sui meccanismi degli istinti sessuali.
E quando farai questa scelta, sarà arrivato il momento in cui sarai pronto per diventare più forte sia a livello mentale, sia per imparare un nuovo modo di vivere sia la seduzione che la tua vita in generale.

19 Commenti

  1. armando 8 anni fa

    tutto giustissimo, ma allora perchè siamo noi maschi che siamo sempre fuori pista? allora le donne non perdono mai la bussola e noi si, perchè?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      la perdono anche loro, tranquillo.

  2. pollo 8 anni fa

    mister sto sentendo una, ci siamo visti più volte all’uni e ora mi ha invitato ad uscire ma mi è sembrata un po’ scostante quando le ho detto che eravamo solo io e lei, e quindi le ho detto che venivano altri amici… non mi vuole o che altro? e cosa posso fare per capirlo? sono disperato aiuto!

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      se non vuole uscire è piuttosto evidente che non ti voglia, ma sei sicuro di avere un linguaggio del corpo che non trasmetta insicurezza? a volte capita.

  3. alessandro 8 anni fa

    mister …leggo tanto il tuo blog… sempre. Sono uscito con un amica che si é da poco lasciata con un ragazzo che la tratta proprio da schifo . Lei l’ho messa nella categoria delle ragazze eroiche , si confida con tutti ecc.. io ho mi sto comportando diciamo emulando il suo ex ragazzo cosi da sovrappormi nella sua mente, la sento poco, le chiedo di uscire . Ogni volta ha da fare!!!. Tuttavia quella volta che usciamo, ci baciamo, sale a casa mia , mi tiene la mano, arrossisce ecc. Finisce la serata ognuno a casa sua . Boom sparisce!!! Allora la domanda é ?? ma cosa ho sbagliato??? !!! c’era contatto , la tensione sessuale, l’empatia e poi torna a casa e sparisce ??!!. aiutami tu

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      ma dopo che sale da te, se vi baciate per quale motivo non fate anche il resto?

  4. MICHELE 8 anni fa

    NON RIESCO A DIMENTICARLA ANCHE DOPO 7 ANNI CHE CI SIAMO LASCIATI…OGNI GIORNO PENSO A LEI E MOLTE VOLTE MI APPARE PURE IN SOGNO…CHE DEVO FARE?…NON RIESCO PIU’ AD INTERAGIRE CON ALTRE DONNE…LA MIA VITA SENTIMENTALE E’ PARI A ZERO.

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      come mai pensi di non riuscire più ad interagire con le altre donne?

  5. Bruce 8 anni fa

    Salve mr. é risuccesso un altra volta. dopo aver litigato con una ragazza che mi piace le ho chiesto scusa . Mi perdona. A questo punto è come se l’interesse che nutrivo per lei sia scomparso. È tutto comè prima ci rido scherzo ma niente di più. Mi chiedo èmai possibile sentire di aver ripreso il potere contrattuale perso e di conseguenza perdere interesse? Naturalmente contatto fisico alle stelle a tal punto da dirmi che sembro il suo fidanzato.

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      ma se ti perdona il potere contrattuale lo perde lei, non tu. Per cosa avete litigato?

      • Bruce 8 anni fa

        L’ho paragonata alla mia ex(una stupida) Subito si è incazzata dicendomi che lei è diversa che io non ho capito niente di lei ecc. Due giorni dopo le ho chiesto scusa. Lei è un pò bigotta diciamo che non fa sesso e aspetta l’uomo della sua vita. E Per questo non si fida di stare sola con me sa che succederebbe qualcosa.

        • Mr. Seduzione 8 anni fa

          i casi sono due: o sei così bravo da portarla a desiderare di andare contro i suoi principi, oppure cambi ragazza…

  6. francesco lorenzi 8 anni fa

    salve mister, grazie per tutti i consigli che ci dai…le volevo fare una domanda un pò strana: io mi sto rendendo conto di, non so come, migliorando infatti ragionando sui quanto fossero stupidi i miei blocchi ma il problema e che alcune mie strutture mentali non riesco a migliorarle qualche consiglio? e poi una cosa che lei ripete spesso ovvero non bisogna “essere troppi disponibili” come va intesa e come devo comportarmi perchèè l unica cosa non chiara…grazie per l attenzione un vivido ringraziamento.
    Ps dove posso trovare informazioni sui corsi???
    Francesco

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      ne parleremo nel nuovo manuale che uscirà a giorni.

      • chuck bass 8 anni fa

        sono curioso di scoprire cosa ci sarà di nuovo! in particolare quale sfaccettatura della seduzione hai approfondito. ho visto che c’è la pubblicità del blog su youtube, bello! complimenti Mr.

  7. ALEX 8 anni fa

    Andare forte sugli istinti sessuali, importantissimi, può essere “a doppio taglio” in base al momento di vita di una donna?
    L’ho conosciuta e attratta condividendo tanto, appena uscita fuori da un fidanzamento burrascoso, mi ha dato tanti segnali
    positivi mi è sembrata come se si stesse rifacendo con me di tutto il periodaccio,
    mi ha detto spesso che non voleva impegni.
    Il fatto che sono un musicista penso abbia dato a lei una certa eccitazione MA dopo quasi 2 anni,
    lei ha trovato degli “alibi” per non far evolvere il nostro rapporto in RELAZIONE.
    Dice che ERO non un “amico” bensì un “potenziale fidanzato” che ora per SUA decisione, NON SONO più.
    Ci sentiamo ancora però perchè è rimasto un “legame profondo”…ma ora che viene ai concerti con un nuovo ragazzo che sta frequentando, come pormi nei confronti di questa ragazza che mi piace da morire ?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      come mai la vostra storia è finita secondo la tua ex?

  8. grazia 8 anni fa

    Buonasera Mr seduzione, leggo spesso questo blog e ho notato che da un pò non scrive più per noi donne…mi sento abbandonata. Ho bisogno di un aiutino. sono una ragazza che non ha difficoltà ad attirare l’attenzione maschile. Quando usciamo trovo sempre dei ragazzi che mi fanno il filo e che mi riempiono di complimenti ma poi a ben guardare sono sempre sola. Nessuno mi entusiaama veramente e non esco alla fine mai con nessuno o se lo faccio torno a casa e mi dico: ma chi me l’ha fatto fare? Non capisco se sia un problema mio o delle persone che incontro. A volte più non li calcolo e più mi vengono dietro.a me sembrano poco interessanti, scontati, banali e più di due complimenti non sanno fare. non mi fanno desiderare di essere la loro donna. NON CAPISCO SE DEVO CAMBIARE QUALCOSA IO O DEVO CAMBIARE LUOGHI CHE FREQUENTO…E’ UN ANNO E MEZZO CHE SONO SINGLE E VORREI UN UOMO CON LE COSIDDETTE PALLE…MI DAI QUALCHE SUGGERIMENTO?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      mmm capisco cosa intendi, in effetti uomini così sono più rari degli altri, ma temo che il tuo problema sia legato alle tue normali frequentazioni.
      sono loro che ti impediscono di conoscere gente più valida, prova a cambiare giri, frequentare posti diversi dai soliti, sarà utile.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*