Come comportarsi quando qualcuno ci prova con la mia ragazza?

Come comportarsi quando qualcuno ci prova con la mia ragazza?
Mr. Seduzione

si è parlato tanto di come conquistare una donna fidanzata… ma mettiamoci nei panni dell’uomo che gioca in difesa, come gestire al meglio la situazione e come comportarsi quando qualcuno ci prova insistentemente con lei?

Quando ti trovi in una situazione in cui un altro uomo ci prova con la tua donna devi distinguere due aspetti fondamentali.
Intanto devi capire QUANTO LA TUA DONNA VOGLIA E DESIDERI CONTINUARE LA STORIA INSIEME A TE.
Il secondo aspetto è valutare il LIVELLO DI QUALITA’ DEL VOSTRO RAPPORTO.

Solitamente se hai un livello MOLTO ALTO di qualità del vostro rapporto, quindi pochi litigi se non per questioni assolutamente stupide ed irrilevanti, fortissima empatia, fortissimo attaccamento fisico ed emotivo, la tua donna sarà PIUTTOSTO INATTACCABILE da chiunque e su qualsiasi fronte.
Quindi preoccuparsi è giusto, ma si tratta solamente di far sentire la tua presenza, far sentire che CI TIENI a lei, ma senza essere OPPRESSIVO o un PESO.
Non sei una prigione, ma solamente essendo il suo uomo ti prendi cura di lei controllando che NESSUNO si osi farle del male.
Quindi se ci tiene, se desidera continuare la storia con te e se si tratta di una donna SERIA, non hai molto da temere, ma puoi limitarti a dare un’occhiata intorno a voi con aria del tutto serena.
Viceversa quando il livello di qualità del rapporto è BASSO, quindi litigi frequenti, lamentele reciproche per varie ragioni, discussioni inopportune, prevaricazioni reciproche, è piuttosto NORMALE se non addirittura FISIOLOGICO che una donna si guardi intorno.

Perchè evidentemente il rapporto che starà vivendo NON sarà sufficientemente appagante per entrambi, ma si tratterà solamente di una limitazione reciproca di libertà.
In quei casi le alternative sono due:

O riesci a ricreare o creare DA ZERO un rapporto più appagante, più sereno, tanto da vedere che lentamente la tua donna PERDERA’ INTERESSE a frequentare altri.

Oppure approfittane per interrompere una storia che EVIDENTEMENTE NON ERA DESTINATA A DURARE.
Nessuno ci costringe a stare con altri, solo il PIACERE ha questa fuzione e questo potere.
Fino a quando una donna PROVA PIACERE stando insieme a te, NON AVRA’ ALCUN MOTIVO, RAGIONE, STIMOLO per stare con altri uomini.
Anche perchè francamente, ti posso assicurare che per una donna oggi trovare un uomo affidabile, con cui abbia un rapporto appagante e sereno è così RARO da risultare UN VERO PRIVILEGIO ED UN PATRIMONIO DA PROTEGGERE CON I DENTI.
Se tu SEI UN UOMO IN GRADO DI RENDERE INCREDIBILMENTE PIACEVOLE i momenti in cui starete insieme, va da sè che non ci sarà “avversario”, ma solo un unico vincitore.
Tu.

20 Commenti

  1. Parceval 8 anni fa

    Confermo quanto detto dal Mister : se una donna è presa davvero dal rapporto che vive con noi, che non le facciamo mancare assolutamente nulla di quanto dettagliato, gli altri nemmeno se li fila, diversamente da noi maschi, che siamo sempre “con le antenne dritte”, e anche se stiamo bene con una donna, le scappatelle ce le concediamo spesso e volentieri ! 😀
    Il rovescio della medaglia è che se siamo noi a provarci con una tipa fidanzata, se nel rapporto con il suo uomo non esistono crepe apprezzabili, inserirsi è davvero difficile. Ma non impossibile, per cui, se siamo noi fidanzati, e in tanti ci provano con lei, magari perchè è di notevole bellezza, mai abbassare la guardia . Se una donna tradisce, raramente lo fa per motivi squisitamente attinenti alla sfera sessuale, ma piuttosto perchè si sente messa da parte, data per “scontata” .

  2. chuck bass 8 anni fa

    Mr ma la sensazione di protezione la trasmettiamo col tipo di contatto fisico, o riguarda il modo in cui veniamo visti dagli altri, ad esempio quanto ci rispetta la gente con cui interagiamo mentre siamo con lei??
    si corre il rischio di essere opprimenti ad usare del contatto fisico piu protettivo, invece di usarlo soprattutto per giocare?

    • chuck bass 8 anni fa

      mr se pubblichi il commento fai lo sforzo di rispondere che non è poi così grande;)

  3. armando 8 anni fa

    mr io voglio inziare a divertirmi di più colle donne, su quali tipi mi devo indirizzare per complicare il rapporto, punto di domanda

  4. nicola 8 anni fa

    Caro mister,
    È da qualche tempo che ho conosciuto la ragazza che mi piace attualmente , e fin da subito ho instaurato con lei un buon rapporto, nel senso che le parlo tranquillamente e sono riuscito a stabilire con lei il tipico comfort iniziale servendomi del normale contatto fisico che può esservi tra amici (per esempio i simpatici batti cinque o saluti personalizzati ) e vedendo che comunque lei ci stava. Ma ora il problema è che non so come continuare, cosa devo fare, anche perché ho l impressione che nel gruppo in cui ci troviamo ci sia un amico che, non sapendo dell interesse che io provo per questa ragazza, ha intenzione di provarci e che lei stia al gioco .
    Lei cosa dice?

  5. Paolo 8 anni fa

    ma allora secondo quanto hai scritto in questo articolo se volessi conquistare una ragazza FELICEMENTE fidanzata con un altro non avrei speranze…

    • zurik 8 anni fa

      dipende da quanto sei abile… certo è più difficile

  6. Vito 8 anni fa

    Mr,
    non c’è la faccio più.
    E’ da 5/6 mesi che seguo il blog, leggo i suoi libri, ma non mi sento cambiato, ho le solite paranoie quando vorrei conoscere una ragazza, mi sento fermo.
    Non è cambiato nulla, è come se una parte volesse cambiare, ma l’altra si rifiuta.
    Spero che riesca a darmi una risposta.
    Grazie e buona giornata.

    • Nicola 8 anni fa

      Vito stai mettendo veramente in pratica quello che stai leggendo qui e sui libri? Il primo passo per cambiare qualcosa è volerlo davvero, Per avere successo nelle relazioni e nella vita devi prima imparare a perdere. Quindi non ti preoccupare se all’inizio non fai subito colpo, la seduzione si basa su un costante allenamento. Fai una lista delle cose che sbagli e concentrati su un errore alla volta nelle successive uscite. Non mollare ai primi ostacoli, fidati che i successi arriveranno.

      • Vito 8 anni fa

        Nicola, certo che li seguo, ma io intendo, che è come se non fosse cambiato nulla.
        Come vivere il momento dell’approccio, sul cosa fare, e come se nonostante questi 5/6 mesi, sia rimasto tutto immutato.
        Grazie comunque per avermi risposto.

        • Nicola 8 anni fa

          Devi acquisire sicurezza e rinforzare le tue strutture mentali, non ci sono frasi magiche per l’approccio o una lista di cose da fare. Probabilmente le donne “sentono” che hai ancora dentro di te delle paure e ti rifiutano prima ancora della stretta di mano. Innanzitutto inizia a frequentare più donne possibili, anche brutte, così ti abitui alla loro presenza e inizi a capire un po’ come ragionano, cosa vogliono, ecc.. Dopo questo inizia a fare un po’ di contatto fisico che deve sembrare casuale: tocca il braccio mentre parli, prendila per i fianchi quando la saluti, togliele una ciglia dagli occhi, offriti di riscaldarle le mani. Devi riuscire a creare una situazione di gioco/divertente, prendile in giro, scherzaci, non ti fare 1000 domande e non pensare e ripensare a quello che devi fare; sii spontaneo. Ti dico che ci vuole tempo, ma poi è tutto in discesa..

          • Vito 8 anni fa

            Ma il discorso non è ragazza bella/brutta.
            Vorrà dire che ci proverò nuovamente.

  7. pollo 8 anni fa

    mister la storia di cui ti avevo forse accennato si è evoluta, ed è diventata per me un tormento. In pratica sto continuando ad uscire con la tipa dell’università, solo che lei ha confermato di non volere nulla di serio a causa dei sentimenti che ancora prova per l’ex. ovviamente la cosa mi ha distrutto e sebbene io mi frequenti con altre, voglio che la cosa fra noi diventi seria, ma non so come fare! in pratica siamo trombamici, se vogliamo, tant’è vero che ci sentiamo anche poco adesso (prima molto di più)… aiutami ti prego!

  8. Alex 8 anni fa

    Il mio dubbio è: stimolare gli istinti non in modo graduale e andare invece oltre un certo limite con “passionalità”, limite entro il quale si manterrebbe nella donna un bisogno forte, può far sì che lei ci percepisca come uomo con cui avere solo una avventura, senza andare a segno nella seduzione? Non sto dicendo che gli istinti sessuali non contano nella seduzione, solo che a me succede che piaccio, attraggo, ho intimità con le donne, mi stimano…..ma nessuna “mi ama” al punto da “fidanzarsi”….forse sono troppo “spontaneo” ???

    • Nicola 8 anni fa

      Non è che ti mostri eccessivamente disponibilie con loro?

  9. Buster 8 anni fa

    Mr., mai come stavolta ero convinto di aver fatto le cose per il meglio, e mai come stavolta mi trovo invece preso in contropiede. Va da sè che mai come stavolta ho bisogno di un tuo consiglio. In una serata con amici riesco ad avvicinarmi a una ragazza, empatia e contatto fisico non mancano e a fine serata ci baciamo e restiamo d’accordo di sentirci. La chiamo e la invito a uscire da soli, lei fa un pochino di resistenza dovuta al fatto che si è lasciata da poco col ragazzo e non è sicura di volere altre frequentazioni ma alla fine accetta, e nel corso dell’uscita riesco a proseguire al meglio il lavoro fatto in precedenza, con ancora più empatia e contatto fisico, e la serata va a meraviglia dall’inizio alla fine. La ricontatto per rivederci, e lei mi fredda, dicendomi che è stata molto bene ma che proprio non se la sente di vederci ancora da soli per il momento perchè la cosa le sembrerebbe troppo impegnativa, ma che se mi trovo in giro con i nostri amici in comune devo farglielo sapere subito, e che comunque le fa piacere vedermi e sentirmi in generale. Mi faccio sentire un paio di volte, poi alcuni giorni fa la avviso che sto organizzando un’uscita con il gruppone…e lei niente, zero, sparita dalla circolazione. Ora so di dover ricostruire la tensione sessuale che si è allentata (anche se non so come nè quando), il problema è che se non la rivedo di persona so per certo che non ci riuscirò mai. Ma se insisto troppo nel contattarla perderei ancora più potere contrattuale, o sbaglio? Dunque, che cosa fare?

  10. Paolo 8 anni fa

    Mister ma le sensazioni che dobbiamo generare in una donna passo per passo quali sono?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      empatia e tensione sessuale.

  11. Twite 8 anni fa

    Se il rapporto è buono: la gelosia è da ostentare o bisogna restare completamente indifferenti? Posso impedirle di vedere qualcuno che sta provando a manomettere il nostro rapporto? In poche parole: come posso tagliarlo fuori con stile e in maniera efficace?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      lasciala fare, perderà interesse da sola… la gelosia è buona da ostentare a seconda della sensibilità/tolleranza della tua donna. non si può generalizzare.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*