Che domande fare ad una donna per capire se le piaccio?

Che domande fare ad una donna per capire se le piaccio?
Mr. Seduzione

volevo chiedere se in una conversazione con una ragazza per suscitare il suo interesse si debba avere un tono di voce particolare e anche quali sono gli argomenti attraverso i quali è possibile attrarre una ragazza più facilmente(quali sono delle domande da fare senza essere invadenti che ti permettono di capire se le piaci)

Il tono di voce è sicuramente un elemento del linguaggio non verbale che influisce un bel po sul modo di reagire a ciò che tu possa dire ad una donna.
Al tempo stesso però domande per capire se piaci ad una donna non esistono.
O meglio, per una donna avere un uomo che le chieda se lui le piaccia è fastidioso tanto quanto avere un potenziale drogato che ti venga a chiedere 2 euro per comprare un panino.
Se preferisci considerarlo “buon gusto” o “segno d’intelligenza” sentiti libero di farlo.
Una donna per capire la “validità” di un uomo non è che si basi sul tuo conto in banca o sul listino di quattroruote.
Ha elementi più banali ma per certi versi più efficaci.

Un uomo che chiede ad una donna se gli piace è un po come avere un ingegnere che chiede ad un passante quanto faccia 1 + 1.
Per una donna è un po come dire “possibile che non ci arrivi da solo”?

Per le donne i loro segnali, i loro comportamenti SONO INEQUIVOCABILI.
Così come per noi è INEQUIVOCABILE il fatto che per molti uomini sia “strano” che se ti comporti in modo gentile con una donna questa poi NON PROVI ATTRAZIONE PER LORO.
Insomma, di chi è la colpa??
Per questo motivo cerco anzichè di DARTI una valanga d’indicazioni, che rischierebbero solamente di confonderti più di quanto non lo sia già, mi limito a RIMUOVERE falsi concetti, stereotipi ed inutili convinzioni.

Perchè se vuoi essere più bravo nel gioco della seduzione devi abituarti a VEDERE le cose più evidenti.

Quando mangi NON CONTI quante volte chiudi la bocca per masticare.
Sai che devi masticare bene se non vuoi stare male dopo, non ti metti a “controllare” la pressione che imprimono i tuoi molari sulla carne.
Non mi chiederesti quanto dovresti far penetrare i canini in un panino per staccare un pezzo di pane da una pagnotta.
Nella seduzione è esattamente la stessa cosa.
Con questo non voglio nè sminuire nè ridicolizzare la tua richiesta.
Voglio solamente farti capire che ci sono cose più GROSSE di cui preoccuparti per raggiungere IN MODO PIU’ semplice il tuo obiettivo.
In autostrada i Guard-rail ci sono per evitare che tu vada fuori strada, non per camminarci sopra a piedi scalzi in equilibrio.
Molti uomini costruiscono intorno al bisogno di una donna sovrastrutture inutili, grovigli illogici, inutili paure, ansie, timori.
Io mi aspetto che leggendo questo blog tu CAPISCA l’importanza di RIMUOVERE tutto questo ciarpame inutile prima di essere pronto per fare tue le tecniche ed i miei metodi.

2 Commenti

  1. EqualsTree 8 anni fa

    Premetto che ho letto molti articoli del blog, ma non tutti. Quindi non so se questa tematica è già stata trattata direttamente. Nei numerosi articoli che ho letto, l’hai più volte accennata , sfiorata , ma mai approfondita.
    Dunque, io non ho alcun problema con le donne, fondamentalmente per me le donne sono irrilevanti. Cioè, vedo le loro reazioni, il loro atteggiamento come il semplice riflesso dei miei pensieri, e quindi della personalità, dell’identità che trasmetto nel momento presente. In sostanza, per me sono come uno specchio. Uno specchio che amo e rispetto profondamente, così come amo e rispetto profondamente me stesso.
    L’oggetto della mia attenzione, pertanto, non sono le donne ma i miei pensieri, le mie sensazioni, perchè sono i miei pensieri e le mie sensazioni che determinano TUTTO nella mia vita, donne comprese.
    Fondamentalmente, le donne mi permettono di sperimentare in pieno la mia identità di uomo, e per questo le apprezzo. Ma francamente non mi interessa molto cosa pensano di me perchè io sono costantemente al lavoro per migliorare le mie sensazioni , la mia immaginazione. E’ il MIO desiderio che mi interessa mantenere vivo, non il loro, perchè quando il mio desiderio è vivo, allora TUTTO è possibile, lo so per esperienza, perchè l’ho vissuto..
    E’ anche vero che, quando ti senti veramente bene, le donne ti piombano senza sforzo, quasi come per magia. Ma c’è un’altro fattore importante, secondo me, che è quello della VITA SOCIALE. Allora la mia domanda è molto semplice: come estendere il proprio circolo sociale, in maniera tale da avere sempre più possibilità di gioco?
    Intendo senza iscriversi a corsi di ballo, corsi di arti marziali , club di cinefili o altra roba di cui non me ne potrebbe fregà de meno perchè sono una persona creativa ed ho già molti interessi.
    Ma so che potrei fare di più ed avere mooooooooooolti più amici, molti più inviti e quindi moooooooolte più possibilità di incontri. Poi, dato che con le donne sono un genio, non avrei alcun problema.
    Non le dico per vantarmi, se vuoi ti dico pure che con le donne sono una pippa ma non posso farlo perchè so che non è vero….penso invece che molte persone credano di fallire con le donne proprio perchè continuano a raccontare la storia delle loro limitazione, anzichè enfatizzare i propri pregi.
    Io sono soddisfatto di come mi comporto con le donne, ma mi piacerebbe aumentare il numero delle uscite settimanali per fare più incontri e quindi avere più possibilità di creare tensione sessuale …Siamo d’accordo che la vita di ogni giorno di ti porta già ad incontrare persone e che OGNI incontro è un’occasione per conoscersi, anche la passeggiata al parco, ma io non sto parlando di uscite in solitaria. Io mi riferisco a come farsi invitare a quelle cene, o a quei compleanni che sono le situazioni migliori per conoscere nuove persone.

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      ne parleremo la prossima settimana (martedì)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*