Come trovare il coraggio di toccare una donna?

Come trovare il coraggio di toccare una donna?
Mr. Seduzione

Mister quale tuo libro parla del linguaggio del corpo e del contatto fisico? Sarei interessato all’ acquisto. Ho appena finito di leggere tutto d’un fiato il tuo ultimo manuale sulla “Dipendenza emotiva”, perchè mi interessa conquistare una ragazza FREDDISSIMA… Sto rileggendo più e più volte il capitolo 8 (ma rileggerò tutto il libro ), perchè credo sia quello che si avvicina di più al mio caso… devo dire che sei illuminante, sto riflettendo e meditando su quello che scrivi, sto cercando di capire non solo le mie situazioni, ma anche quelle delle altre persone, i motivi e gli errori per cui le donne reagiscono in certe maniere e in date situazioni…è INTERESSANTE CONOSCERE!!… entri davvero nel profondo del SUBCOSCIO, e lo spieghi abbastanza bene… GENIALE!.. Non è facile la situazione che vivo con questa ragazza AMICA/FREDDA, anzi, tutt’altro! Sto cercando di mantenere sempre il “sangue freddo”.. Spero di farcela Se leggo i tuoi libri cmq, non è solo x “LE DONNE”, non sono un ossessionato/maniaco, ma credo siano libri pressochè di PSICOLOGIA, aiuta sì nella seduzione, ma anche in altri campi della vita, per migliorare noi stessi NELLE RELAZIONI INTERPERSONALI CON LE PERSONE IN GENERALE… Mi sbaglio? scusa se mi sono dilungato un po hihi ..

Fai attenzione a non commettere l’errore di incominciare ad analizzare le persone intorno a te.
Non tanto perchè sia una perdita di tempo, quanto perchè il problema non è che riconoscendo gli errori degli altri tu riuscirai meglio a comprendere ciò che sbagli tu.

Ciascuno commette errori diversi, ma soprattutto ciascuno di noi tende a soffermare le proprie azioni su un singolo aspetto che magari ti incuriosisce più degli altri.

Ti faccio un esempio, tanti uomini single quando vedono un uomo che piace alle donne, non è che vanno ad individuare tutte le cose giuste che fa per conquistare le donne che frequenta.

Molti si limitano a ricercare stereotipi che giustifichino il fatto che quello o quell’altro possano piacere.

Non cercano IL BUONO, cercano DELLE GIUSTIFICAZIONI.
E questo è quanto di più sbagliato e meno istruttivo ci sia per LORO STESSI.
Quindi vanno a cercare le chiavi della sua macchina per capire che cosa guidi, guardano il lavoro che fa per avere un’idea di quanti soldi possa avere in banca, guardano i suoi vestiti, orologi per capire il tipo di persona che potrebbe essere.
Ma non considerano gli elementi più importanti.

Quelli che si manifestano a livello emotivo tra loro e le loro donne.

Il fatto che un uomo che guidi una ferrari possa essere più intraprendente di uno che giri in autobus è magari più probabile ma non è scientificamente correlabile.
E’ evidente che una persona che a causa del lavoro non riesca a socializzare durante la settimana, troverà inevitabilmente più complicato conoscere persone nuove e quindi anche delle donne.
Un insegnante di balli caraibici sarà più agevolato nel creare contatto fisico di un impiegato all’ufficio postale, proprio perchè uno tocca persone tutto il giorno tutti i giorni, mentre l’altro ha a che fare con gente nervosa dietro ad un vetro.
Tu giustamente riconosci di avere delle difficoltà nel creare contatto fisico e vorresti migliorare da questo punto di vista.
Ma in realtà l’obiettivo dei manuali è proprio quello di spiegarti come sbloccare in te tutta quella serie di strutture mentali che ti impediscono di creare contatto fisico in modo più spontaneo e sereno.

Voglio dire, PER QUALE MOTIVO trovi così complesso/imbarazzante toccare una donna con cui interagisci?
Va da sè che se state parlando lei sta riponendo la sua attenzione nei tuoi confronti per vedere quali possano esse le tue intenzioni o la tua personalità.
E’ come se ti stesse passando i dadi, ti dicesse OK è IL TUO TURNO, ma tu non riuscissi a trovare la forza per tirarli.
E’ evidente che se NON GIOCHI IL TUO TURNO, SE NON LANCI QUEI DADI la donna perda interesse nei tuoi confronti.

Perchè tu sei un uomo e lei VUOLE UN UOMO come compagno.

Sui manuali quindi trovi tecniche e metodi per sbloccarti rapidamente e superare tutti quegli ostacoli emotivi mentre interagisci con le persone e soprattutto con le donne.
Di per sè da soli i manuali ti permettono di raggiungere questo risultato.
Se vuoi approfondire il mondo del contatto fisico ed avere delle indicazioni più specifiche per andare dal primo contatto fisico, fino al rapporto sessuale ti suggerirei di partecipare ad un mio corso quando li apriremo in primavera.
Oppure seguire uno dei miei corsi online.
Ma io tendo sempre a sconsigliare i miei corsi, perchè i miei corsi a prescindere che siano dal vivo o online, non sono indicati per tutti.
Perchè sapere cosa fare nel concreto non è sempre la soluzione migliore per chiunque.
Perchè prima devi sbloccare la tua mente ad affrontare OGNI situazione.
Poi puoi imparare a cosa fare.
Un po come in un addestramento militare.

Un civile se va a combattere in un conflitto a fuoco senza la dovuta preparazione, è MOLTO PROBABILE che vada incontro a morte certa.

I miei manuali sono un addestramento militare per la tua mente, ti mettono in riga, ti allineano per risultare più attraente per qualsiasi donna proprio perchè vanno a toccare il subconscio delle persone.
I miei corsi servono per perfezionare l’uso delle armi che hai a tua disposizione, per diventare più sistematico.
La vera sfida non sono le donne, ma quello che c’è dentro la tua mente che ti impedisce di conquistarle.

10 Commenti

  1. kaarot 8 anni fa

    Interessante, bell’articolo!.. è gia la seconda volta nel giro di 2 mesi circa che mi rispondi con un post intero.. non so se andarne fiero perchè faccio domande interessanti, o se considerarle come gravi PROBLEMATICHE ahah!
    Anche se, Mister, non hai risposto alla prima domanda:
    “Qual’è il manuale più adatto che parla del linguaggio del corpo e del contatto fisico?”
    perchè è un problema che devo assolutamente cercare di risolvere, devo sbloccare la mia mente, e anche velocemente se non voglio che la situazione si complichi ancora di più.. è una ragazza fredda, una donna vera, con cui non ho contatti via SMS(non si fa mai sentire, e io non la cerco per non perdere potere contrattuale).. è complicatissimo avere contatto fisico con lei, per carattere(mio e suo sopratutto) e circostanze… e per giunta si è messo di mezzo pure un amico ke si avvicina spesso e volentieri a lei quando ci vediamo..

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      per il contatto fisico meglio il corso seduction academy, è molto più pratico e si concentra al 90% sul contatto fisico.

  2. Stefano 8 anni fa

    Grazie
    Sono parole che in qualche modo riflettono concetti che in questi anni ho elaborato e espresse in questo modo così chiaro e preciso sono un grande aiuto per coloro che da sempre hanno come me grandi “blocchi mentali”, che si traducono nei modi più vari, il primo dei quali è naturalmente la timidezza che anche grazie a questo blog e ai libri si sta risolvendo.
    Grazie

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      grazie a te

  3. ALEX 8 anni fa

    Ciao MIster, ma se con TUTTE le donne mi capita che non ho alcun problema a toccarle, stimolarle e farci l’amore, pur essendoci anche condivisione di altre cose non sessuali ed empatia, tanto che sembra che la seduzione tenda ad una relazione, AD UN CERTO PUNTO loro mi dicono “ok quì ok là sei fantastico” MA….”MA non ti vedo come mio Fidanzato” ??? Come mi devo comportare davanti a queste loro decisioni e cosa fare quando le incontro in giro per caso con i loro attuali “fidanzati” ?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      si ma non è che se dai una pacca sul sedere ad una quello sia “contatto fisico” e se te ne freghi di empatia e tensione poi funzioni lo stesso. dai su.

  4. ManuTribe 8 anni fa

    Ciao Mr, è da un po che seguo il tuo blog… Ho trovato tanti dettagli importanti e nascosti che non avevo mai notato, utili ma sopratutto efficacissimi nel campo della seduzione.
    Mi sorge un dubbio, è possibile, dopo esser stato per un lungo periodo una donna (che magari ti ama) lasciarla, senza farla soffrire troppo e lasciandola in condizione di volerti nuovamente tra un po di tempo?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      non penso proprio sia una buona idea

  5. Pierluigi 8 anni fa

    Mister com’è possibile che quando avevo l’età di 14 15 anni mi facevo molti meno problemi con le ragazze, ci uscivo e concludevo sempre qulacosa e invece ora mi blocco nel creare relazioni?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      è molto possibile, dipende dal tipo di cambio che hai avuto nelle tue abitudini di vita sociale.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*