Conquistare un'amica che era fidanzata ed ora è single.

Conquistare un'amica che era fidanzata ed ora è single.
Mr. Seduzione

Ciao mister, forse sono depresso non so più cosa fare, ho provato di tutto. Sono sicuro che te mi puoi aiutare. Io ho una amica, siamo amici da 2 anni e ogni volta che stava con un ragazzo io la aiutavo sempre, perchè tutti i ragazzi la trattavano male..e lei era sempre depressa, io cercavo di non farla andare in depressione..la ho aiutata sempre con ogni ragazzo che ha avuto dandoli consigli..e ora da poco si è mollata con il suo ragazzo e io li ho fatto capire che mi sono innamorato di lei e che penso sempre a lei. Però lei mi ignora, oggi a san valentino li ho chiesto di uscire.. mi ha detto di si però dopo 10 minuti mi ha detto che deve uscire con sua madre. Non so più cosa fare, aiutami. Grazie

Le persone danno valore alle cose ed alle persone sulla base dei sacrifici che fanno per ottenerle.
Che valore può avere per una donna, tutto questo preoccuparti per lei, starle sempre vicino e farle vedere che sei innamorato?
Quanto si è sacrificata per ottenere questo risultato?
ZERO.
Bene, ZERO è anche l’importanza che lei ha dato ai tuoi gesti ed è ZERO il livello di attrazione che prova nei tuoi confronti.
Chi sei tu per stare al suo fianco a porgerle il fazzoletto quando deve piangere o a consigliarla?
Per quale motivo devi perdere del tempo a sentire i suoi problemi?
Perchè vedi un conto è quando c’è un legame tra voi e quindi è tua “responsabilità” prenderti cura della tua donna.
Un altro è quando tu non sei nè il suo compagno, nè il suo fidanzato o un suo parente.
Inconsciamente dentro di noi, quando abbiamo e riceviamo qualcosa di gratis lo diamo un po per scontato.
Insomma “è ovvio” che una persona ci tratti bene e ci ascolti quando siamo giù di morale.
Non c’è un “valore aggiunto” in questo tuo atteggiamento.
Di per sè tutte queste “buone azioni” lei non le considera neppure come un qualcosa di positivo.
Ma come un qualcosa di normale ed ovvio che si sarebbe aspettata da chiunque.
Prova però a fermarti un attimo.
Nel caso in cui tu non avessi perso tutto quel tempo in carinerie, non avessi fatto il porgi-fazzoletto, non avessi ascoltato i suoi problemi, quale sarebbe la sua considerazione di te?
Sarebbe migliore o peggiore?
La verità è che sarebbe la STESSA.
In fondo nessuno può pretendere di essere compianto ed ascoltato dagli altri.
Nessuna donna potrà dirti “cattivo perchè non mi hai ascoltata quando ero triste”.
Mentre invece adesso, dopo tutto questo tuo impegno profuso in questi anni, ora lei ti vede come una persona da cui ha già avuto un sacco e non DESIDERA di poter avere altro da te.
Immaginati l’entusiasmo di stare insieme di una coppia dopo 5 anni, rispetto all’entusiasmo che possa esserci a metterti insieme ad una persona che frequenti già da poche ore.
Sono due stati emotivi TOTALMENTE diversi.
Tu per certi versi è come se fossi già stato con lei e ORMAI CONOSCENDOTI è SICURA del fatto che tu non sia il suo uomo ideale.
Lei è da criticare?
Nessuno ti ha chiesto di fare tutti sti sacrifici.
E’ giusto che non ti consideri ora che hai fatto così tanto per lei?
Qui la questione potrebbe essere più complessa.
Ma siamo sinceri, per quale motivo dovresti pretendere che una donna si mettesse con te solo perchè hai fatto il suo porta-fazzoletto per due anni?
Nella seduzione NON ESISTE GIUSTO O SBAGLIATO.
Non è che se tu ti comporti BENE e fai IL BRAVO BAMBINO poi una donna si sentirà attratta a te o meno.
Nella seduzione esistono due tipologie di situazioni:
GLI UOMINI CHE CREANO UN COINVOLGIMENTO EMOTIVO e SESSUALE molto forte con la loro donna obiettivo.
Gli uomini che NON riescono a crearlo perchè finiscono per fare “i bravi bambini”.
E’ giusto che una donna desideri stare insieme a te perchè sei stato un “bravo bambino”?
Se questo fosse giusto…. Allora proviamo a chiederci il contrario?
E’ sbagliato che una donna desideri stare insieme a te perchè si sente PROFONDAMENTE ATTRATTA DA TE sia a livello emotivo che sessuale?
A questo punto secondo te, secondo la tua esperienza, quale dei due casi è più “probabile” che avvenga?

8 Commenti

  1. luca 8 anni fa

    Mister, ti do pienamente ragione. Non dovevo farli da porta-fazzoletto,dovevo creare un attrazione tra di noi.
    Ora non ci sono più possibilità? L’ultima volta che li avevo chiesto di uscire mi aveva detto di no perchè pensava che io mi dichiarassi. Secondo te dovrei lasciarla stare e rompere anche l’amicizia?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      certo che ci sono possibilità ma devi allineare le tue strutture mentali in modo che ti permettano di attrarla nuovamente a te.

  2. Marco 8 anni fa

    Mr. io credo che tu sia davvero un grande e che ci sia bisogno di una persona come te. Oggi quanto mai prima. Il livore che accumula un uomo respinto per anni e anni è qualcosa di negativo. Il problema secondo me sta nel fatto che i modelli vincenti dai mass media non siano meritocratici. A noi propongono le veline e le donne smaniano per confrontarsi con quel modello di bellezza assurdo.
    A loro propongono il tronista, l’uomo che non deve chiedere. Hanno creato aspettative assurde, e oggi senza di te alcuni di noi sarebbero destinati a non capire queste aspettative e provare delusioni su delusioni.
    Grazie per quel che fai.

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      grazie a te

  3. John 8 anni fa

    Bom, da questo blog abbiamo capito ancora che la parte del “bravo bambino” non porta a effetti positivi sul piano seduttivo.
    Ma spesso un’amica inizia a parlare dei suoi problemi tutto ad un tratto, improvvisamente. Se la si vede triste come si fa a cercare di deviare il discorso! Come si fa a non fare da spalla a una persona che in quel momento avrebbe bisogno di qualcuno, e chiede proprio a te!
    Se ammettiamo (come nel mio caso) questa ragazza non riesca a fare a meno di te, ed è lei che ti cerca! Se ci tieni e ti trovi bene, quando ti chiama per trascorrere del tempo insieme e lo vorresti anche tu, cosa converrebbe fare rifiutare? Per cosa, per fare in modo che senta di più la nostra mancanza? Ma se già le manchiamo questo non ha senso…
    MA SOPRATTUTTO:
    hai spiegato in modo molto chiaro come si può fare per evitare che questo succeda per affrontare altri casi simili, ma cosa dovrebbe fare ORA, questo ragazzo, per riuscire a conquistarla? Sono errori irrecuperabili?
    La mia amica, non solo è gelosa quando ballo con altre ragazze, ma mi ha anche rivelato, con una sua amica, che mi trova affascinante! (grazie anche al tuo libro della seduzione passiva, mi ha aiutato molto) Il contatto fisico c’era, ed era più vicino a una relazione che a un’amicizia. Però si lamentava sempre di non avere un ragazzo e ora si sta mettendo assieme ad un altro. Ho provato a baciarla una volta e si è messa a ridere timidamente scansandosi. E allora cosa manca!? È possibile che in questo caso, mi abbia vissuto come una sorta di surrogato di una relazione per poter avere qualcuno a cui fare o ricevere coccole e infine lasciare questa relazione fittizia per qualcosa di più concreto? (non posso credere di averlo scritto io! hahah)
    Grazie Mr.

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      risposta sul blog

  4. Alex 3 anni fa

    Ci sto provando con una mia amica ormai da diversi mesi. Lei fá parte della mia comitiva di amici da un anno e condividiamo tanto ogni giorno. Ieri mentre stavo a casa sua da soli provo a baciarla e lei indietreggia dicendo che siamo amici . Analizzando da solo la situazione mi sono accorto di avergli dato troppe attenzioni ed essergli stato troppo vicino e accondiscendente con lei . Come posso fare a ribaltare la visione che lei ha per me , facendole perdere la testa provandoci nel modo giusto ? È possibile diventare da amico stretto il centro dei suoi pensieri ?
    Help me

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*