Come si conquista una ragazza che ha molti meno anni di te?

Come si conquista una ragazza che ha molti meno anni di te?
Mr. Seduzione

ciao Mr., frequento da un po’ una tipa che mi sta facendo impazzire.Premetto che c’è una certa differenza di età, (una decina d’anni circa), che pero’ fisicamente non è evidente, anche se questa è la cosa che mi frena piu’ di tutte.Lei pur sapendo del mio interesse, continua ad intrecciare storielle inutili con chiunque, ripetendomi che con lei non c’è nulla da fare.Ora, tutti i miei amici mi dicono che comunque lei quando mi guarda o quando stiamo insieme è evidente che ci sta sotto, al punto di essere l’unico con cui lei non riesce a parlare tranquillamente. In effetti la sua timidezza è devastante, e la maschera dietro l’arroganza e un filino di alcool.Sono riuscito a farla uscire allo scoperto qualche volta baciandola, ma lei dice che è stato un errore e che se succederà ancora non vorrà vedermi piu’.
Logicamente, essendo piu’ grande in questo caso mi pesa fare la prima mossa.Ma mi sento di insistere, anche perchè non ho mai mollato con nessuna, e in questo caso secondo me la tipa merita.Che fare?
Se insisto troppo e male, pero’ sono destinato a dover chiudere con lei anche la semplice amicizia, o sta bluffando?
O è forse proprio l’età ad essere un problema?

Se esistono in giro coppie felicemente sposate con figli dove lui ha tra i 5 ed i 15 anni di differenza rispetto alla propria compagna, evidentemente l’età non è un grosso ostacolo.
Vedi l’età diventa un ostacolo quando diventa un pretesto per farti modificare il modo di interagire con le altre persone.
Quando TI SENTI VECCHIO rispetto alla donna con cui interagisci e modifichi il tuo atteggiamento, diventando ANCORA PIU’ VECCHIO.
Se tu confrontassi il modo in cui interagivi da ragazzino con le tue coetanee che ti piacevano e come interagisci oggi con le tue coetanee ti renderai conto di quanto siano estremamente simili tra loro.

Dentro di noi non cambia molto nel nostro modo di essere.

A 3 anni percepiamo il mondo nello stesso modo in cui lo percepiamo a 50 o 80.
Quello che cambia è lo spirito d’osservazione, la capacità analitica, la capacità di leggere la realtà per ciò che è dietro ad ogni apparenza.
Lo spettacolo della vita è sempre lo stesso, cambia l’interpretazione che dai allo spettacolo, la chiave di lettura e le conclusioni.
Tu puoi essere un disastro con le donne a 6 anni, a 15, a 20, a 30 a 40, a 50, a 60 e anche a 99 anni.
Non è che diventi più bravo, non è che diventi più bello o più brutto (salvo casi estremi) con il passare del tempo.
Ciò che cambia è dentro di te, il modo di reagire di fronte ai timori, la considerazione che pensi possano avere di te le donne, quanto tu sei in grado di accettarti come persona.
Francamente tu per me potresti conquistare una donna mentre compri mangime per i tuoi canarini, raccontando di quanto ti piace il giallo e di come influenzi la tua vita quel colore.
Oppure puoi essere considerato un inutile, ridicolo, affamato di sesso che non riesce a conquistare una donna pur avendo parcheggiato davanti al locale una ferrari nuova di zecca.
Vuoi sapere cos’è il fascino?

Il fascino è il coinvolgimento emotivo che crei in una donna quando le parli.

E’ la sensazione di “novità” che prova una donna a stare in tua compagnia, perchè nessun uomo fino a quel momento l’aveva fatta sentire così.

Puoi essere affascinante a 7 anni come a 70 se orienti la tua mente a CREARE QUESTO COINVOLGIMENTO EMOTIVO nelle donne che frequenti.

Ma se l’unica cosa che riesci a trasmettere alle donne è DISAGIO, FASTIDIO, NOIA, INCERTEZZA, INDECISIONE, bè probabilmente il motivo per cui NON PIACI ALLE DONNE non sta tanto nella tua età, quanto nel coinvolgimento emotivo che non riesci a creare.
Ora tu dirai giustamente, ma io quando sono con una donna cerco di coinvolgerla, faccio di tutto per intrattenerla etc. etc.

Il problema è che quello che tu consideri COINVOLGIMENTO/INTRATTENIMENTO inizia e finisce nella tua mente.

NON RIESCI A TRASMETTERE QUELLO CHE PROVI NELLA MENTE DELLA TUA DONNA OBIETTIVO.
o se preferisci.
NON RIESCI A FAR PROVARE LE SENSAZIONI CORRETTE nella sua mente, le stesse sensazioni che la porterebbero a sentirsi attratta a te.
La domanda a questo punto diventa ma come si fa a capire se la stai coinvolgendo emotivamente oppure no?
Lo capirai IMMEDIATAMENTE perchè sarà la tua donna obiettivo che incomincerà a cercare il contatto fisico.
Sarà in quel momento che capirai di aver ormai il risultato in tasca.

17 Commenti

  1. Marco 8 anni fa

    Ma è davvero possibile riuscire a diventare la persona che si desidera essere nonostante si sia spaventati dal mondo?
    E’ davvero possibile riuscire a realizzare i propri sogni anche se ogni volta che ci si mette in gioco non si ottengono mai i risultati sperati?
    Voglio dire, non un “è potenzialmente possibile”. Ma se è davvero qualcosa in cui ognuno di noi può riuscire o è soltanto un illusione?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      per quale motivo ti fai una domanda simile? cos’è che ti spaventa?

  2. Enri 8 anni fa

    mr. oggi è davvero difficile trovare una ragazza che meriti davvero..la maggior parte si atteggia a gran donne, fuma beve per mettersi in mostra,ne cambia uno ogni 10 giorni e le parlo di ragazze tra i 14 e i 18..perchè questa carenza?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      sono insicure e cercano di sentirsi più “serene” ostentando un modo di essere che non le appartiene… è solo un inutile packaging il loro, dietro c’è il vuoto. non lasciarti impressionare.

  3. Paolo 8 anni fa

    mister ma è possibile riuscire a coinvolgere emotivamente una donna soltanto ballandoci insieme (ovviamente con i nostri corpi che si toccano) senza parlarle??

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      il coinvolgimento emotivo è una cosa, il contatto fisico è un’altra…

  4. Top Fuel 8 anni fa

    E nel caso contrario, cioè se è lui più giovane di lei? Con una 40enne che è sicuramente più scafata di una 20enne, cambia qualcosa?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      non cambia assolutamente nulla, è solo un cambio di percezioni dentro alla nostra mente, ma nulla di più.

  5. Silver 8 anni fa

    Salve Mr… Ho baciato al secondo appuntamento una ragazza piuttosto timida con l’altro sesso. Di suo poi ha alcune insicurezze… ma ci sono stati appunto dei baci appassionati. Lei però in conclusione mi vede come uno molto diverso da lei, è convinta che io non mi renda conto che lei in fondo è una alla mano, che canta che balla che fa casino con le amiche ecc, mentre crede che io sia tutto a puntino, elegante ecc… Io che avevo capito in parte la sua soggezione l’ho spronata da subito con battutine, piccole prese in giro ecc perchè mi mandasse a quel paese e ci facessimo una risata piuttosto di dirmi grazie o scusa per tutto… Poi un giorno che aveva la luna storta mi ha rinfacciato di non essermi interessato a cosa avesse. Ci siamo incontrati poche volte ed è arrivata a tale conclusione, cioè non riuscire ad esprimersi con me… A lei ci tenevo, in poche uscite a due ho fatto il meglio che potevo per metterla a suo agio ma non è bastato. Penso che ci vorrà una strategia di lungo termine…..te che mi consigli di fare perchè si interessi di nuovo a me? Grazie ciao

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      lei sarà anche interessata a stare con te, ma a mio avviso il suo problema vero è che è molto indecisa e si aspetterebbe di avere un uomo che la guidasse maggiormente.

      • TedMosby 8 anni fa

        Domanda: è possibile che una ragazza sia talmente succube dell’opinione della gente e degli standard della società che, anche se io sono in grado di stimolare i suoi istinti, preferisce vedersi con uno molto bello ma che non la prende minimamente perchè razionalmente ritiene di dover essere interessata a uno come lui e non uno come me che ha precedentemente inserito nella categoria dei “brutti” ? In pratica mi è capitato che seducendo questa ragazza poi lei sia andata talmente su di giri da uscire subito dopo con un altro che non voleva prima nemmeno incontrare perchè pur molto bello non riusciva ad acchiapparla. Ho avuto l’impressione di averla sedotta per lui…

        • Mr. Seduzione 8 anni fa

          magari è solo vuota, o terribilmente insicura. se però non le piaci non è sicuramente solo colpa sua…

  6. Enri 8 anni fa

    e vale la pena perdere tempo con questo tipo di ragazze mr?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      il tempo è tuo, è una tua scelta.

  7. giorgia 8 anni fa

    ciaooo..sono uscita con un ragazzo conosciuto su facebook…lui ha 29 anni io 22,dopo una settimana di messaggi e chiamate ci siamo incontrati!.dopo quella sera …. il giorno dopo gli mando un messaggio mi risponde…tutto normale finisce li… dopo di che non si e’ fatto piu sentire in nessun modo…adesso sono 8 giorni!ma anche io non mi sono fatta sentire!mi sembrava interessato socievole e scherzoso nei miei confronti…io mi sono mostrata timida e riservata…mi sentivo a disagio..non mi sono espressa molto!c’e da dire che non sono una ragazza molto vivace sono abbastanza tranquilla e timida!tutta la serata l’abbiamo trascorsa a chiacchierare…non capisco perche si comporta cosi…ci sono rimasta un po’ male!!!come devo comportarmi???eh …se mi ricontattera’???grazie

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      bè forse starà pensando lo stesso su di te.. nulla da recriminarti?

  8. Massimo 8 anni fa

    10 anni di differenza? e che problema c’è? Briatore e la compagna ne hanno ben 30 altro che 10 e sai quanti altri esempi posso riportare, il problema è solo mentale perchè se ti senti vecchio mentalmente allora lo dimostrerai, dipende da quanti anni ti senti tu e che tipo di persona sei, non tutti dimostriamo gli stessi anni poi, sono tanti fattori ma comunque 10 anni di differenza sono nulla secondo me, inoltre se la lei è come di solito succede più matura degli anni che ha allora non pensarci proprio, saluti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*