In cosa consiste allenarsi per conquistare più donne?

In cosa consiste allenarsi per conquistare più donne?
Mr. Seduzione

Salve Mr. Seduzione,
in molti campi della vita prendere l’iniziativa e darsi da fare senza mollare davanti alle difficoltà fa la differenza tra avere successo e accontentarsi di quello che ci capita. Io ad esempio non ho dovuto ancora mai “cercare” un lavoro perché mi creavo da solo nuovi progetti e poi o come consulente o come dipendente le aziende mi facevano realizzare il progetto che avevo in mente. Leggendo i tuoi preziosi consigli credo di aver capito che questo approccio mentale “proattivo” può risultare controproducente nella seduzione, soprattutto se si è anche persone abituate a ragionare, a fare strategie e a valutare le opzioni per raggiungere il risultato che ti sei proposto. Ci si perde infatti ad analizzare le situazioni, a capire cosa dire e cosa fare e si rischia di strafare quando invece bisognerebbe concentrarsi sul divertirsi, provare e far provare piacere e far vivere alla donna obiettivo sensazioni che la portino a desiderare di avere di più da te.
Mi sembra di capire però che anche la seduzione passiva richieda impegno per una persona adulta che si renda conto di non aver acquisito fino adesso questa facilità nel rapportarsi con le donne e nello stabilire un’empatia. Sbaglio a pensare che si debba fare una sorta di “allenamento” nel quale dedichi tempo ed energie a moltiplicare le occasioni di conoscere e uscrire con una o più donne fino a superare l’imbarazzo di interagire con le belle ragazze e imparare dai propri errori confrontandoli con le situazioni da cui ci metti in guardia nei tuoi post del blog? E contemporaneamente non mi devo forse “allenare” ad evitare di comportarmi da amico ed evitare di apparire “affamato”?
Nello sport o nella musica non passi da principiante a professionista in un giorno, nella seduzione invece è diverso?
In sintesi, abituato come sono a definire e poi compiere gli step successivi necessari per raggiungere l’obiettivo che mi sono proposto, sono un po’ confuso su come canalizzare la mia energia e la mia capacità di impegnarmi per realizzare più rapidamente l’obiettivo di risultare affascinante e quindi sedurre passivamente le donne.
Da quando ho iniziato a seguire il blog due mesi fa mi accorgo comunque che i tuoi consigli incominciano a fare effetto in modo straordinario, ma vorrei accelerare i tempi perché mi sento vicino alla meta. Mi puoi aiutare?

La seduzione passiva è una filosofia per allineare la tua mente, il tuo modo di pensare, i tuoi atteggiamenti il tuo linguaggio del corpo per raggiungere un obiettivo semplice.
Significa portare una donna a sentirsi così attratta da te da ABBASSARE TOTALMENTE ogni difesa nei tuoi confronti.
Per essere più precisi sul manuale ho inserito una serie di tecniche per plasmare le strutture mentali modificando RADICALMENTE il tuo modo di relazionarti con le donne.
Per dirla in gergo sportivo, se tu tieni in mano una mazza da golf ma non sai come colpire la pallina per farla andare dritta continuerai a tirarla storta.
Non c’è niente da fare.
E fino a quando non capirai come sia possibile far andare la pallina dritta, tu continuerai a sbagliare i tiri.
Se considerare la seduzione un allenamento o meno, lo lascio scegliere a te.
Voglio dire se vuoi imparare a conquistare le donne in modo più semplice o se vuoi CAPIRE come sia possibile avere delle donne che ci provino con te non è che ti “alleni”.
Fai un viaggio alla scoperta dei tuoi errori del tuo modo d’impostare la seduzione ed i rapporti interpersonali più in generale.
Tutto nasce da un tuo bisogno di riempire la tua vita di emozioni di piacere.
TI PIACE l’idea di frequentare delle donne, CAPIRE cosa fino ad oggi ti abbia impedito di piacere loro?
TI PIACE IL FATTO DI USCIRE CON DELLE DONNE CHE TI DIMOSTRANO IL LORO INTERESSE NEI TUOI CONFRONTI?
Sentirti a tuo agio, stare bene con una donna è un qualcosa che ti può vagamente interessare?
Lo fai solo per avere delle avventure?
Vuoi trovare una donna perchè adesso sei single?
O vuoi solamente sentirti più sicuro di te stesso?
Tante persone seguono i miei corsi semplicemente per togliersi la soddisfazione di capire come funzioni la seduzione, le donne non gli interessano neppure.

Per altri è solo una questione di SVELARE A LORO STESSI IL MECCANISMO, capire come s’innescano gli istinti sessuali di una donna.

Un po come andare dietro le quinte dello spettacolo.
Non ci sono sforzi a cui sottoporti, nè tanto meno dei sacrifici.
Conquistare le donne va oltre l’idea di prendere un numero o conoscere una bella ragazza che vedi passare per strada.
Ci sono tante tecniche per approcciare, o chiedere i numeri, MA QUESTO NON SIGNIFICA CHE POI PIACERAI A QUELLA DONNA.
Ma quando incominci a lavorare su te stesso, sulle tue strutture mentali, SUI MOTIVI PER CUI FINO AD OGGI FATICHI COSI’ TANTO A PIACERE ALLE DONNE, ti renderai conto che il 50% dei problemi NON DIPENDE DALLE DONNE.
Il 50% dei problemi è legato a tutta una serie di CONVINZIONI SBAGLIATE che ti porti dietro da anni.
Convinzioni che ti impediscono di leggere la realtà in modo completo e di non riuscire a creare un rapporto spontaneo con le donne in pochissimi istanti.
Se scegli di lavorare su te stesso lo fai perchè ti piace circondarti di donne, perchè ami vivere di piacere.
Del resto senza piacere che senso avrebbe vivere?

3 Commenti

  1. Riccardo 8 anni fa

    Se ho creato empatia sessuale come faccio ad accorgermene?

    • Mr. Seduzione 8 anni fa

      te ne accorgi perchè dopo qualche minuto ti ritrovi a baciarti o a fare qualcosa di più intimo ancora.

  2. ANDREA-RACE 8 anni fa

    Sei un mago Mr! Senza PIACERE che senso avrebbe vivere..Quanto e’ vero…Mr ricordi quando eri bambino ,e magari i tuoi genitori non ti lasciavano fare qualcosa , perche’ preoccupati o altro? Bene che cosa faresti oggi fuggiresti di casa se sapresti che vai incontro ad una cosa per cui ne vale veramente la pena? Cioe’ sei disposto a rischiare (nonostante molteplici rischi e pericoli) se potresti andare incontro a qualcosa di magnifico?..Ti ringrazio MR, risollevi il morale di molte persone! Anche nei giorni di sconforto piu’ totale!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*