Ti capita spesso di essere euforico e poi rimanere deluso?

Ti capita spesso di essere euforico e poi rimanere deluso?
Mr. Seduzione

Ciao Mister,
in tutti i contesti in cui mi relaziono sono considerato uno molto sicuro di se. Anzi, praticamente chiunque mi conosca, specie nel contesto lavorativo, uomo o donna, è convinto che io abbia una vita da latin lover, cambiando donna una sera si ed una no.
Alla prova dei fatti, invece, mi trovo a contrastare insicurezze da paura con estreme difficoltà ad raggiungere il mio obiettivo.
Come devo interpretare la cosa? Il mio linguaggio è corretto, comunica sicurezza e magari riesce anche ad attrarre mentre al dunque mi blocco, magari deludendo donna obiettivo di turno?
La soluzione a quel punto sarebbe semplicemente di ignorare le paure ed andare avanti come un “carro armato”? Qual è la sua opinione?

La sicurezza interiore è data da fattori razionali.

Se tu ti ritieni il migliore sul tuo lavoro, se sai che nessuno possa dirti nulla, proprio per la tua posizione sul lavoro, è ovvio che ti sentirai più sicuro.

La vera sicurezza interiore la si raggiunge quando TI SENTI SICURO anche nelle situazioni in cui CHIUNQUE normalmente si sentirebbe a disagio.
Quello è il punto d’arrivo.
E’ facile sentirti il migliore quando tu sei il titolare di un’azienda e la sopravvivenza delle famiglie di chi lavora per te, dipende esclusivamente da te.
Meno facile è sentirsi i migliori in mezzo a sconosciuti, in mezzo a persone che appartengono ad un gruppo sociale totalmente diverso dal tuo e tu riesci ad integrarti mantenendo la tua identità.

La seduzione, gli istinti sessuali SONO IRRAZIONALI perchè fanno parte del nostro lato primordiale più profondo.

La sicurezza interiore INVECE dipende unicamente dall’insieme di esperienze passate e dal modo in cui sei abituato ad interpretare la realtà.

E’ chiaro che se sei una persona MOLTO EMOTIVA, per sentirti a tuo agio AVRAI UN COSTANTE BISOGNO DI RICEVERE FEEDBACK POSITIVI altrimenti CROLLI.

Se sei quel tipo di persona va da sè che il lavoro sulle tue strutture mentali sarà orientato a farti sentire a tuo agio A PRESCINDERE dai feedback positivi.
Oppure a fare in modo che le donne con cui interagisci ti RIEMPIANO di feedback positivi.
A quel punto tutto diventa in discesa. Ti senti molto più sereno, disinvolto, ti godi molto di più le interazioni con le donne.
Insomma tutto diventa migliore.
Spesso mi capita di lavorare durante i corsi con clienti molto emotivi e sensibili, ci sono diverse tecniche che ho sviluppato per rimuovere il bisogno di feedback e funzionano dannatamente bene.
Una su tutte è quella di imparare a stimolare la tua donna obiettivo a darti sempre feedback positivi e credimi, non è difficile.
Ma ripeto dipende tutto da come imposti il tuo linguaggio del corpo quando interagisci con le donne.
Ti sei già chiesto i motivi per cui ti senti insicuro con una donna?
Che cosa pensi in quelle situazioni?
Che cosa ti spaventa oltre al rifiuto della donna?

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*