Per quale motivo è finita la nostra storia e non mi ama più?

Per quale motivo è finita la nostra storia e non mi ama più?
Mr. Seduzione

Salve… Avrei bisogno di un consiglio sono stata praticamente.. Costretta a chiudere la storia con il mio ex.. Da un giorno all’altro ha detto di non essere più innamorato.. Lui è spesso via per lavoro e’ più piccolo di me.. Comunque sembra la persona più innamorata di questo mondo invece adesso dice che è giovane deve navigare stare lontano e non vuole legami.. Oltretutto mi ha detto di aspettarlo per parlare quando rientra ma io ho chiuso la storia perché una persona che ti vuole bene fa’ di tutto per nn perderti..e che non era più convinto non è stato lui ma i suoi genitori che mi hanno fatto presente questa cosa.. Cosa posso fare per farlo tornare??? Come può una storia di 3 anni finire così ???

I motivi per cui una storia possa finire possono dipendere spesso e volentieri da aspetti poco visibili ed apparentemente impercettibili.
Ogni giorno mi capita di sentirmi raccontare di storie che finiscono dopo decine d’anni senza apparenti ragioni, salvo poi scavare in profondità e scoprire che un calo del contatto fisico oltre ad un calo di attenzioni possono essere più distruttive di tradimenti scoperti.

Le relazioni di coppia sono complesse principalmente perchè ciascun partner ha delle aspettative che nutre non solo nei confronti di quella persona, ma nei confronti di sè stesso.

Molto spesso ci sono coppie che si mettono insieme pensando che la convivenza sia il capolinea della felicità, salvo poi rendersi conto di essere scesi da un treno, per prenderne un’altro in cui non si intravede una vera e propria destinazione.
Vedi: durante un fidanzamento o quando si è single si ha sempre un “traguardo” da raggiungere.

Quando si è single il traguardo è dato dal trovare un compagno o una compagna, quando si è fidanzati diventa la convivenza o il matrimonio, quando però il rapporto si stabilizza ed i bisogni emotivi e sessuali vengono soddisfatti, venendo a mancare un vero obiettivo comune alla coppia (tolto il matrimonio ed i figli che soddisfano altri bisogni meno immediati), alcuni partner tendono a perdersi.
Proprio a causa di obiettivi di breve termine da raggiungere, per una mancanza di bisogni INTIMI da realizzare che coinvolgano i propri istinti sessuali.
L’entusiasmo “del trovare un partner” o dell’approfondire un rapporto agli inizi procura emozioni che creano dipendenza nel lungo periodo.
Perchè ciascuno di noi RICORDA QUEI BRIVIDI d’eccitazione dei primi tempi e ne sente la mancanza.
Non tanto perchè cali il sentimento, ma perchè I NOSTRI BISOGNI EMOTIVI E SESSUALI vengono automaticamente appagati dal partner.

Questo assuefacimento alla “comodità” del rapporto finisce per alimentare il bisogno di provare nuovamente quei brividi d’eccitazione tipici delle nuove storie.

Ecco il motivo per cui ora lui sente il bisogno di lasciarti e di vivere nuovi rapporti.
La tua “colpa” è stata quella di PRIVARLO DEL BRIVIDO di poterti perdere.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*