Cosa fare se nessuno dei due si espone per colpa della timidezza?

Cosa fare se nessuno dei due si espone per colpa della timidezza?
Mr. Seduzione

Ciao Mister, ho scoperto da poco questo blog e dopo avere letto varie lettere e risposte mi son detta quasi quasi mi faccio coraggio e scrivo anche io.In fondo anche per noi donne l’altra metà del cielo risulta a volte essere al quanto criptica.La mia storia ha inizio quando circa quattro anni fa, ho conosciuto un uomo iscrivendomi ad un corso in palestra. All’inizio in verità non avevo fatto caso più di tanto perché al tempo ero fidanzata e anche se in crisi non ho mai tradito il mio ragazzo di allora. Poi frequentando il corso più volte a settimana, ho conosciuto in parte meglio quest’uomo e sono rimasta affascinata dal fatto che abbiamo in comune alcune cose per me importanti, come una sensibilità affine nel modo di vedere molte cose e il fatto di dedicare entrambi parte del nostro tempo al volontariato per le cause in cui crediamo.Tra noi si è creato un bellissimo feeling ed una fortissima e reciproca attrazione anche se poi alla fine non è mai successo niente.Consapevole di ciò decisi di chiudere la storia già in crisi che avevo, perché non potevo portarla avanti se provavo un’attrazione così potente per un altra persona.Non mi sembrava corretto.Così sono tornata single, nel frattempo lui continuava a farmi capire che gli piacevo ma senza mai andare oltre.Dopo un mese e mezzo circa sulla sua pagina FB mette che è si è fidanzato ufficialmente.Mi è preso un colpo quando l’ho letto.Al che mi ritiro in buon ordine per i fatti miei prendendo un pochino le distanze ma lui continua. Nell’arco di questi quattro anni lui per un periodo aspettava ogni volta che uscissi dalla palestra,solo per accompagnarmi galantemente alla macchina.Poi ha continuato a farmi capire con sguardi e battute e comportamenti il suo interesse (ancora continua). Se ne sono accorte anche le mie amiche.Addirittura una volta mi ha preso in braccio davanti a tutti dicendomi che mi voleva sposare…Insomma fa queste cose da 4 anni ormai ma poi non prende iniziative per qualcosa di più concreto.Io ho cercato di togliermelo dalla testa ma avendolo continuamente sotto gli occhi non è facile..Cosa devo fare per farlo muovere, e invertire i ruoli?Io sono innamorata di lui ormai da anni ma non posso andare avanti così…perché un uomo si comporta in questo modo? Perché mi corteggia da tanto tempo senza mai andare oltre? E sopratutto c’è qualche speranza che questo evidente feeling reciproco possa trasformarsi in una bella e concreta relazione? Grazie Mister per la tua attenzione…Pensatrice innamorata

Più passano gli anni, più la tecnologia entra nelle nostre vite e plasma il nostro stile di rapportarci con le persone, più si perde la capacità di stabilire rapporti solidi con le persone.
Nel tuo caso emergono due elementi molto interessanti.
Innanzitutto entrambi avete mantenuto i vostri segnali d’interesse molto “sul vago”.
Nessuno si è esposto in alcun modo, non avete creato contatto fisico e da nessuno è venuto uno stimolo ad evolvere il rapporto.
Questo chiaramente se entrambi gli individui sono tendenzialmente restii ad esposti o sono piuttosto insicuri può creare effettivamente dei fraintendimenti reciproci.
Per la serie.
A me lei piace, però non sembra interessata, quindi non mi espongo oltre modo.
A me lui piace, però non si espone, quindi forse mi considera un’amica ed è meglio che eviti di indagare ulteriormente.
Morale della favola, nessuno di voi due si espone NON TANTO PER UNA MANCANZA D’INTERESSAMENTO dell’altra persona, quanto per un fraintendimento reciproco ed una reciproca scarsa attitudine a guidare il rapporto.
Certo lui è l’uomo, avrebbe potuto fare qualcosa in più, ma indubbiamente è anche compito tuo alimentare in lui il desiderio, tanto da farlo andare OLTRE le sue paure più RAZIONALI.
Per creare un rapporto più intenso, ci sono sicuramente ampi margini di manovra, ma DEVI INIZIARE ASSOLUTAMENTE a creare più contatto fisico.
Anche in amicizia, anche in modo giocoso, ma solo in questo modo lui si sentirà più “a suo agio” nell’esporsi nei tuoi confronti.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*