Quali sono 10 buoni motivi per mantenere viva una relazione a distanza?

Quali sono 10 buoni motivi per mantenere viva una relazione a distanza?
Mr. Seduzione

Il mio fidanzato mi ha lasciata dopo due anni e mezzo. La crisi e’ iniziata da 5 mesi perche’ io ero insoddisfatta per la lontananza,per il fatto che lui mi trascurasse per il lavoro e gli amici.Gli ho chiesto di riprovarci,lui e’ tornato solo come contatto telefonico e siamo stati un altro mese a contattarci ma nulla di piu’. Ci dovevamo vedere ma ha inventato soltanto delle scuse e per telefono mi ha detto che doveva riflettere. Nel frattempo va dicendo in giro che ci siamo lasciati ed io ero ancora in attesa di una sua risposta. Sono due settimane che non lo sento…devo rassegnarmi? Io sto accumulando molto rancore

Quando si ha già 20, 30 anni, la distanza in un rapporto non è un dettaglio trascurabile.
Ci sono coppie che vivono sposate a distanza, perchè magari un partner ha un lavoro che lo costringe a stare lontano dalla famiglia per mesi interi.
Ma quando torna, recupera questo tempo perso, restando insieme il doppio.
Ma quando si è solamente fidanzati, quando la distanza NON è recuperabile, con periodi di presenza totale, prolungata nel tempo, di fatto non si è insieme.
Avere un partner non serve per sapere a chi scrivere la sera quando ti senti sola, o per sapere con chi cenare la sera di natale.
Avere un partner significa vivere INSIEME, FISICAMENTE, con una persona, con tutti i pro ed i contro che una relazione comporta.
E’ perfettamente normale, che restando distanti, una persona preferisca restare a rilassarsi con i propri amici piuttosto che farsi chilometri in automobile.
E’ inutile soffrire per una persona che non puoi vedere e con cui DI FATTO non stai insieme, proprio perchè NON VIVETE VICINI.
Quando vuoi stare con una persona devi prendere delle decisioni, assumerti delle responsabilità ed eventualmente considerare delle rinunce.
Solo andando FISICAMENTE a vivere con la persona che desideri, ti permette di avere UN RAPPORTO SERENO.
Altrimenti rischiate entrambi di perdere del tempo e di restare soli, per mantenere viva un’idea che non soddisfa nessuno.
Non esiste un solo buon motivo per cui valga la pena restare insieme se abitate distanti e non vi vedete regolarmente o potete compensare i momenti in cui siete lontani.
I rapporti con il partner invece è bello viverli fino in fondo, restando insieme, passando le notti, i pomeriggi e le mattine intere a fare l’amore.
A questo serve stare insieme.
Il resto sono solo favole per farti spendere soldi in bollette telefoniche.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*