Mi piace una mia collega di lavoro molto più giovane di me, cosa fare per conquistarla?

Mi piace una mia collega di lavoro molto più giovane di me, cosa fare per conquistarla?
Mr. Seduzione

sono arrivato per caso al tuo blog molto interessante e vorrei un consiglio. Da 3 mesi ho una comessa di anni 18 figlia in una cara amica, rapporto da amici fraterni e niente piu negli ultimi mesi qls è cambiato ha cominciato a confidarsi con me dei suoi amori chiedendomi consigli, da uno schiaffetto ogni tanto sul culetto per scherzo a farsi palpare quasi per gioco abbracci baci teneri sulle guance e sul collo.. per un po non ho fatto caso al lato sessuale ma solo al gioco però ad un tratto mentre mi abbracciava sentendo il profumo della sua pelle mi è scattato qls dentro. Un giorno di fine agosto le ho chiesto se voleva fatto un massaggio in spiaggia e lei non ha detto no anzi e stato a dir poco celestiale massaggiarle tutto il corpo nudo al 98% e piu passava il tempo più sentivo di stare bene solo quando le stavo anche semplicemente vicino. Nel frattempo le si è innamorato di un ragazzo e si è allontanata parzialmente come contatti fisici ma più si allontanava e piu la vedevo triste e naturalmente se lei era triste lo diventavo anch’io… per chiudere adesso negli ultimi tempi ha lasciato il tizio e si sente con tanti e con alcuni facendo discorsi di apparente disponibilita che sottrae appena si avvicinano un po di più.
Mi salta adosso mi abbraccia mi da “bacini” ed io sono combattuto perchè mi ruba l’attenzione anche per il lavoro a volte mi sento di provarci altre mi dico che faccio con una con molti anni di meno è cosi piccola che tutti scambiano per mia figlia complimentandosi…

Esistono delle circostanze in cui sia piuttosto inevitabile che una relazione sia difficile da trasformare in un rapporto più solido e di lungo periodo.
Se ad esempio il grande divario d’età o l’amicizia con i suoi genitori, PRESI SINGOLARMENTE non siano necessariamente un ostacolo per metterti insieme ad una donna.
Quando però questi due fattori si combinano tra loro e quindi oltre al fatto di avere un’amicizia piuttosto forte con la sua famiglia, c’è anche un grosso gap d’età, può venirsi effettivamente a creare un’impasse molto difficile da “sorvolare”.
Perchè la sua famiglia sarebbe sempre piuttosto determianta a tutelare la propria figlia, suggerendole di stare insieme ad un uomo con cui possa avere una famiglia o comunque una relazione di lungo periodo.
Lei a sua volta vorrà evitare l’imbarazzo di “portarsi in casa” un fardello simile, subendo critiche e provocando forti litigi in famiglia.
Dall’altra parte provare una storia di sesso per lei potrebbe significare di rischiare di generare problemi in famiglia, subire le critiche con alcuni conoscenti ed in ultimo deteriorare il vostro rapporto di lavoro.
Quindi per quanto le possa piacere tu, le possa piacere il vostro flirtare, devi prima di tutto capire tu ciò che vuoi da lei.
Se vuoi continuare a flirtare, inevitabilmente dopo un po l’entusiasmo svanirà, in mancanza di una finalizzazione.
Se vorrai invece arrivare ad avere un rapporto più intimo, cerca di creare più che altro le condizioni, rimuovendo i MOTIVI RAZIONALI per cui adesso potrebbe resisterti.
O se non puoi rimuoverli, ridimensionali, spiegandole i motivi per cui non ci siano motivi per cui continuare a trattenere i vostri istinti ulteriormente.
In modo che anche per lei sia più semplice lasciarsi andare.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*