Non capisco se piaccio ad una donna, nonostante ci sia molta sintonia tra noi.

Non capisco se piaccio ad una donna, nonostante ci sia molta sintonia tra noi.
Mr. Seduzione

Ciao, lavoro da tempo a stretto contatto da soli in un ufficio con una collega molto carina che ovviamente mi piace da morire, per farla breve, lei sotto la maschera di spavalderia è molto insicura, siamo molto in confidenza, la coccolo, quando capita la premio con baci sulle guance che lei non fà nulla per scansare,stiamo tutto il tempo vicini anche nelle pause, l’altro giorno le massaggiavo il collo e lei ha lasciato fare per molto tempo senza il minimo fastidio…anzi, solamente che da parte sua non ricambia, non mi sfiora quasi mai a parte un periodo che stavo per essere trasferito su mia richiesta(cosa che è caduta nel vuoto) allora mi abbracciava triste che non voleva andassi via. Alle volta mi sta a due centimetri ma non mi sfiora, invece con altri colleghi con cui ha confidenza ride e scherza e fino a quì niente di male, però a loro li tocca, li prende a braccetto insomma particolarmente con uno fà molto contatto. Mi sfrutta solo per essere cocolata o, visto che altre colleghe gradiscono la mia presenza mi lascia fare per farmi credere ci sia interesse e tenermi al guinzaglio? La storia è più complessa ma in poche righe è difficile descrivere i particolari. Riassumendo, cosa può significare se gradisce il contatto ma non lo ricambia? Timidezza o finto interesse?

Fino a che punto la donna si deve esporre per lasciarti indendere di ricambiare i tuoi sentimenti?
Una volta, intendo 40/50 anni fa, per un uomo era sufficiente un sorriso per lasciarsi convincere a “provarci” o ad essere MOLTO più esplicito nei suoi atteggiamenti.
Poi la timidezza ha iniziato a dilagare, vuoi per una maggior consapevolezza delle donne, o per una idea sempre più arrendevole di seduzione da parte degli uomini, e quindi dal sorriso molti uomini hanno iniziato ad aver bisogno di CHIEDERE se la donna ricambiasse il loro interesse.
Nell’ultimo ventennio le cose sono peggiorate ulteriormente e molti uomini NON RIESCONO a trovare neppure il coraggio a CHIEDERE determinate cose.
Non che CHIEDENDO risolverebbero qualcosa, ma manca il coraggio per fare quasi QUALSIASI cosa pur di conquistare una donna.
Chiedere ad una donna se ricambia i tuoi interessi, è inutile perchè oltre a testimoniare una totale assenza di sintonia con la donna, non fa altro che esprimere in modo piuttosto inequivocabile, quanto un uomo conosca poco le donne.
E’ un po come dire “si non ho la minima idea di cosa pensi di me, NON ho la minima idea di cosa ci sia tra noi, quindi pur di capirlo, faccio che chiedertelo, perchè altrimenti da solo non riuscirei.”
Insomma, è il modo migliore per spegnere l’entusiasmo in una donna, nei confronti di un rapporto con te.
La mia domanda allora vuole essere, NEI TUOI ATTEGGIAMENTI che cosa RENDE INEQUIVOCABILE il fatto che tra voi possa esserci da lì a pochi minuti un rapporto sessuale, rispetto ad un semplicissimo rapporto di amicizia?
Per sintetizzare ulteriormente, che differenza c’è nel tuo atteggiamento nel trattare una donna con cui vuoi vivere un rapporto sessuale, rispetto a quello che avresti con una qualsiasi AMICA?
Rifletti su questo aspetto, perchè ti aiuterà a capire molto sugli errori che stai commettendo, NON SOLO CON QUESTA, ma con qualsiasi donna che conosci.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*