Come comportarsi quando un uomo è geloso, troppo geloso o ingiustificatamente geloso.

Come comportarsi quando un uomo è geloso, troppo geloso o ingiustificatamente geloso.
Mr. Seduzione

Salve,vorrei sottoporre all’occhio di qualcuno esperto la mia situazione. Circa 9 mesi fa conobbi un collega. Ci fu subito da parte sua un enorme interesse. A quel tempo avevo però una situazione sentimentale instabile che mi ha permesso di concretizzare il rapporto con quello sarebbe diventato il mio ragazzo solo qualche mese dopo,a settembre. Un mese meraviglioso,fatto di dolcezza e promesse di amore eterno. Ma qualcosa è andato storto:ho deciso di raccontargli la verità sul mio passato nel quale figurava un tradimento da parte mia (avvenuto nei mesi che poco fa ho citato come instabili). La sua precedente relazione si era conclusa proprio per un tradimento ricevuto e questo lo aveva distrutto psicologicamente. Il trauma per ciò che gli ho detto è stato enorme. Non mi ha voluto più vedere,mi ha insultata,si è attaccato ad ogni pretesto per andare contro di me. Allo stesso tempo però ai miei tentativi disperati che hanno riguardato improvvisate sotto casa,lettere date o nascoste,sms dolci e incazzati,incontri casuali o stabiliti per chiarire,blitz nel bagno dei maschi universitario,scenate,ha sempre ripetuto che mi ama tanto ma non riesce più a fidarsi. Mi ha chiesto più volte di fare un qualunque gesto o azione per permettergli di tornare a fidarsi e a stare con me. Ma come si può?materialmente ho fatto qualunque cosa,ho dimostrato di essere una persona nuova e diversa ma ciò non è servito. Ha raccontato la mia storia passata ai suoi genitori per allontanarmi. Eppure: mi ama,e ciò è palese ,ed esercito su di lui un fascino notevole… Come posso sperare di recuperare,se così può essere? Vorrei tornare a fare breccia nel suo cuore come una persona nuova e degna di essere amata.

Quando s’intrecciano insicurezza, esperienze passate ed instabilità emotiva, è sempre meglio essere molto diretti.
La morale della favola è “se non sei in grado di capire che io non sono la tua ex, che non dipende da me se ti fidi di me oppure no e che più che essere sincera con lui non sai cosa fare” di fatto lo metti nella condizione di avere le redini del cavallo in mano.
Purtroppo o per fortuna non dipende da te il fatto che lui sia insicuro ed a te certamente l’idea di essere insultata, solo perchè non eri evidentemente più interessata al tuo ex, non ti aiuta a desiderarlo di più, anzi.
Non fraintendere il fatto di essere chiara e diretta con lui, con l’essere sprezzante ed insensibile.
Puoi dirgli le stesse cose in modo educato e cordiale, facendogli capire che tu sei una donna che sta cercando solamente un uomo a cui essere fedele.
Se a lui sta bene e capisce il discorso, tutto ok. Se dovesse avere delle perplessità, è francamente inutile insistere.
Non esiste nulla di peggio di una persona compulsivamente gelosa che tende a lamentarsi persino prima che si verifichino i problemi.
Cerca di passare il messaggio che i rapporti di coppia servono per ottenere una serenità ed una soddisfazione superiore a quella che potreste avere restando single.
Che in una coppia quando si tradisce, è colpa di entrambi.
Del resto chi subisce il tradimento evidentemente ha ignorato un decadimento del rapporto e chi lo commette non sapeva semplicemente dove ritrovare determinate attenzioni.
Quindi chi deve dimostrare qualcosa a qualcuno, in questo caso, sarà più lui di te.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*