Mi piace una persona egocentrica e narcisista, come posso fare per conquistarla?

Mi piace una persona egocentrica e narcisista, come posso fare per conquistarla?
Mr. Seduzione

Ciao Mr, ti spiego il mio problema….ho 27 anni e mi piace un uomo di 16 anni più grande di me, siamo amici e lo conosco già da qualche anno e frequentiamo lo stesso gruppo di amici e ci riuniamo (quindi ci vediamo) 4 volte la settimana. Mi sono dichiarata a lui a luglio e l’ho fatto scrivendogli una lettera, appena l’ha ricevuta mi ha scritto un SMS dicendomi che ci teneva alla mia amicizia, mi ringraziava per questo gesto e che ci dovevamo fare una chiacchierata per chiarire le cose. La chiacchierata è avvenuta e dicendomi le stesse cose del messaggio ha aggiunto che era una bellissima lettera e che ero stata molto coraggiosa per fare una cosa del genere e che si scusava se mi aveva fatto intendere altre cose. Da quel momento in poi lui si è comportato sempre come se niente fosse accaduto e io anche mi sono adeguata alla cosa.
Dopo qualche settimana sono iniziate le vacanze estive e lavoro e ognuno è andato per i fatti suoi.
Quando ci siamo rivisti era già ottobre e nei nostri incontri con tutti gli altri amici lui faceva sempre come se non fosse successo nulla e scherzava come sempre. Per me invece era un po’ una sofferenza fingere che non ci sia successo niente ma l’ho fatto e lo sto facendo tutt’ora.
Ma c’è un problema intorno a novembre ha incominciato a comportarsi stranamente: mi tocca più spesso di prima, per esempio se sono davanti a lui lui arriva e mi fa il solletico, se mi trovo accanto a lui mette il suo braccio intorno alla mia schiena. Ha cominciato anche a fare battute strane: per esempio avevo una collana che era a forma di portafoto e lui come fa di solito con le mie collane si avvicina la apre e mi dice: “perché non ci metti la foto del tuo fidanzato” e poi anche davanti ad altri amici sempre parlando della stessa collana “io glielo detto di metterci la foto del suo fidanzato” … ora lui sa benissimo che non ho nessun fidanzato e non capisco il motivo perché dice tutto ciò.
Durante una cena in cui eravamo con altri amici lui che nel tavolo si trovava di fronte a me davanti a tutti esordisce con una frase: “a me piacerebbe una ragazza che ci provi con me ma tutto ciò non accade”
Poi ho notato durante i nostri incontri che abbiamo 4 volte la settimana mi guarda intensamente e poi quando guardo nella sua direzione lui si gira subito e guarda da un’altra parte. Quando lo guardo a volte lui mi sorride e si mette con la testa piegata di lato.
Una delle cose che non riesco a capire del suo comportamento è che non si fa sentire al di fuori delle nostre riunioni. Se mi faccio sentire io lui mi risponde se no niente.
Una volta in una delle nostre riunioni l’ho ignorato completamente e lui alla fine della riunione mi prende la mano e mi dice “ciao…come stai???” Ma detto in un modo come se non mi aveva ne parlato ne visto per anni interi….
In una delle ultime cene fatte insieme ad altre amiche lui rivolto a me dice “eh certo che sei single ancora” e noi parlavamo in generale del fatto che ad un’altra amica piaceva un ragazzo, ma era una frase che non aveva senso in quel contesto, tanto che la mia amica dopo un attimo di silenzio generale mi ha guardato perplessa, il modo in cui l’ha detto era proprio crudo e non capisco proprio perché ha potuto dire una cosa del genere.
Io sul momento mi sono arrabbiata ma ho fatto finta di niente ma l’ho ignorato e l’ho ignorato anche il giorno dopo quando siamo andati ad uno dei nostri incontri nel quale nemmeno lo guardavo in faccia, ma lui aveva per tutto il tempo gli occhi puntati su di me era proprio strano…non mi aveva mai guardato così a lungo fin’ora e si notava che era strano e che lo ignoravo totalmente.
Non riesco a capire se sono io che penso male o che lui ha cambiato idea…
A me ancora lui piace tanto e quindi se è vero che ha cambiato idea è una cosa positiva, ma ho paura di capire male e di capire cose che non sono…

A volte a noi uomini piace giocare con una donna che SAPPIAMO abbia un certo interesse nei nostri confronti.
C’è chi si divertirebbe (come nel suo caso) a stuzzicarti, a lanciarti delle provocazioni per vedere le tue reazioni d’imbarazzo. Non per cattiveria, quanto per soddisfare un gusto sadico di vedere le reazioni di una persona visibilmente in difficoltà.
La cosa più efficace da fare in questi casi è quella di ignorare educatamente e serenamente la persona che ti provoca.
Anche perchè non esiste nulla di più intrigante per una persona che si diverte a stuzzicare gli altri, di insistere per ottenere dei feedback.
Di fatto lo metti nella condizione di ESPORSI PERSONALMENTE pur di avere delle reazioni da parte tua E TORNARE AL CENTRO DELLA TUA ATTENZIONI.
Lui è evidente che sia un egocentrico narcisista, facendo leva sulla sua natura, potrebbe ritrovarsi ad essere VITTIMA del suo stesso gioco.
E tu da preda, potresti trasformarti in predatrice, senza troppe difficoltà.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*