Come comportarsi quando una donna si sente tradita?

Come comportarsi quando una donna si sente tradita?
Mr. Seduzione

Lei si sente tradita e sempre scontrosa nonostante io cerco di accontentarla in tutto e tenendola dal punto di vista economico molto bene.
Non approva mai quello che faccio nonostante nel mio mestiere stia facendo sempre meglio ,sono ormai esausto

Una donna non cerca solamente attenzioni di tipo economico.
Anzi io credo che uno dei primi segnali d’allarme nel momento in cui conosci una donna sia proprio dato dalla sua sensibilità ai regali di un certo costo.
I regali, i pensieri, gli omaggi, le sorprese, possono essere come la spolverata di sale su un buon piatto di pasta.
Ma in termini assoluti, la proporzione di sale rispetto alla pasta resta infinitesimale.
Consideralo un modo corretto di mantenere un certo spirito di entusiasmo all’interno del rapporto.
Spesso e volentieri invece molti tendono a considerare i regali come una sorta di “gettone telefonico” da inserire quando vedi calare il desiderio o lo stimolo nella compagna.
Questo modo di vedere i regali è profondamente scorretto e tende ad avere effetti PROFONDAMENTE DISTORSIVI del rapporto.
E’ un po come una sorta di educazione di una bimba.
Se tu inizi a farle regali ogni volta che piange, la bambina inizierà ad associare (anche solamente inconsciamente) l’idea che dimostrandosi triste o piangendo, tu ti sentirai più invogliato a farle dei regali.
Di base quindi il messaggio diventa: SE VUOI DEI REGALI, PIANGI E IO TI COMPRERO’ TUTTO CIO’ CHE VORRAI.
L’atteggiamento giusto da mantenere è esattamente quello opposto, dove tu le fai dei regali ogni volta che lei si dimostrerà felice.
O quando il vostro rapporto sarà particolarmente appagante.
In questo modo il messaggio sarà: SE VUOI DEI REGALI, BASTA CHE TU SIA FELICE CON ME E LO DIMOSTRI.
Poi c’è anche da dire che se tu hai dei regali di un valore economico notevoli, finisce che l’affetto poi inizia a manifestarsi PER I REGALI, anzichè nei tuoi confronti.
Questo perchè il regalo è un modo per accompagnare il rapporto, ma tu (PER INTENDERCI) devi restare IL VERO REGALO del rapporto.
E’ PER TE che state insieme, non per ciò che sei in grado di offrirle, altrimenti una compagna non sarebbe nient’altro che una escort in esclusiva che viene pagata con tariffa agevolata.
Io penso che tu sappia perfettamente i motivi per cui lei si senta tradita da te.
Semplicemente però non te la senti di rinunciarvi, perchè “in fondo non fai nulla di male” e quindi visto che le fai già avere tutto ciò che desidera, non pensi sia il caso di farne una questione così grave.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*