Come comportarsi con una donna che si lamenta in continuazione?

Come comportarsi con una donna che si lamenta in continuazione?
Mr. Seduzione

frequento una donna che è molto invadente non mi sembra appropriato ma ha mi fa capire che ha molto bisogno di me di sentirmi sempre sms chiamate perche ci si vede poco(e sinceramente non so se riuscirei a resistere a vederla di piu)nel senso che pretende molto vuole sempre essere coperta da attenzioni rassicurazioni e questo a me pesa perche avendo anche un lavoro e siccome mi piace anche avere i miei spazi si finisce sempre col litigare e allontanarsi per un certo periodo……a me pesa sia quando mi cerca continuamente perche ovviamente non riesco a gestire la mia vita sia quando poi per litigio ci si allontana……come posso gestire meglio una relazione cosi???

Il rispetto deriva dalla forza nel dire ciò che si pensa A PRESCINDERE DALLE CONSEGUENZE che ne derivano.
Ci sono ovviamente modi e modi per dire le cose.
Se tu in modo sereno, autentico e deciso le dici quanto siano “poco graditi” i suoi atteggiamenti, è difficile che continuerà a stressarti.

Un buon rapporto di coppia deriva anche da una “reciproca educazione ai nostri rispettivi caratteri”.

E’ normale delineare una serie di aspetti che ti piacciono ed altri che gradisci di meno, anzi, è funzionale a far in modo che il rapporto si evolva e migliori per qualità ed intensità nel tempo.

Non avere quindi paura di dire ciò che pensi. Piuttosto concentrati sul modo più delicato, educato e diretto per dirle certe cose, ma non tenerle per te.

Nessuno di noi è in grado di leggere nel pensiero.
Alcuni sono piuttosto esaustivi con il loro linguaggio del corpo e riescono a trasmettere in modo più efficace i propri pensieri alla donna. Ma non tutti sono efficaci nel farlo.
Metti da parte il tuo orgoglio, metti da parte LA PIGRIZIA DI AFFRONTARE il rapporto anche per gli aspetti meno piacevoli.
Anche perchè tanti di coloro che mi scrivono chiudono le proprie storie, SOPRATTUTTO A CAUSA del poco dialogo e della poca trasparenza.
Non commettere anche tu questo gravissimo errore.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*