Vorrei fare l'amore più spesso con mia moglie, come posso fare?

Vorrei fare l'amore più spesso con mia moglie, come posso fare?
Mr. Seduzione

Ciao Mister, grazie ai tuoi consigli sono riuscito a raddrizzare un rapporto ormai logoro nel tempo, ritrovando con mia moglie quell’empatia che c’era tempo fa e facendo in modo di avere un costante contatto fisico che soddisfi entrambi. Però sento che mi manca ancora qualcosa che possa far nascere in lei delle fantasie sessuali un po’ più spesso di una volta ogni 10 giorni. Sembra quasi che lo faccia più che altro per far piacere a me, dato che se la cerco nei giorni successivi mi risponde sempre “lo abbiamo fatto da poco” ” il mio bioritmo è diverso dal tuo”, ecc. Ti chiedo come fare quali tecniche devo usare per alzare la tensione sessuale, non essendo un gran conversatore, fisicamente non credo di piacere e non ho molta fantasia.

La sessualità di coppia cambia molto nel corso dell’evoluzione del rapporto.
Paradossalmente è più semplice riuscire a STIMOLARE IL DESIDERIO a consumare un rapporto sessuale con te con una donna conosciuta in un bar, di quanto non lo sia stimolare lo stesso desiderio in una donna con cui ti frequenti da anni.
Con una moglie, tra la routine quotidiana, il lavoro, il tempo libero che cala, è piuttosto inevitabile che dopo anni di abitudini il desiderio di fare l’amore con te si riduca.
Durante i corsi dal vivo mi capita spesso di affrontare insieme a voi questo genere di problemi.
Il vantaggio di raccontarsi le cose di persona chiaramente è che si può entrare maggiormente nel dettaglio della storia, del vostro rapporto, della vostra routine.
Ma soprattutto non dimenticare l’importanza di dover tenere sempre conto la personalità della tua compagna, perchè in ogni rapporto si vengono a creare delle ABITUDINI, dei “riti” che portano molte coppie a fossilizzare le abitudini sessuali della coppia con risultati devastanti.
E’ chiaro che ad esempio siete abituati a fare l’amore da 10 anni solamente il sabato sera dopo cena a casa, è piuttosto inevitabile che magari il “giovedì” tra un impegno casalingo o lavorativo magari non sarà proprio più abituata all’idea di considerare il giovedì come “giorno utile” per fare l’amore.

Sono sottigliezze, ma che alla lunga stravolgono la sessualità delle coppie e ciascuna coppia ha le proprie.

Una volta mi è persino capitato di sentirmi raccontare da un cliente che gestiva un’impresa dove la moglie lavorava con lui, che ormai la loro routine sessuale si consumava esclusivamente in azienda ed esclusivamente il venerdì dopo pranzo. Quando gli impegni lavorativi erano molto ridotti. Mentre a casa durante le serate era ormai abituata a curarsi delle faccende domestiche, trascurando lui.
5 anni di abitudine a fare l’amore in azienda, dopo un po diventa una sorta di rito a cui entrambi alla lunga si adattano.
Non sapendo molto della tua donna e dei motivi secondo cui possa eventualmente aver perso “smalto” il vostro rapporto, ti suggerirei di analizzare le vostre routine sessuali ed iniziare a stravolgerle in modo importante.
In modo da rendere più “nuovo” il fatto di fare l’amore insieme.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*