Esiste UN SOLO motivo per cui una donna lascerebbe il suo fidanzato per mettersi con te.

Esiste UN SOLO motivo per cui una donna lascerebbe il suo fidanzato per mettersi con te.
Mr. Seduzione

Ciao…ho conosciuto una ragazza molto interessante e simpatica..dopo tante esperienze finite in niente..finalmente pensavo che questa potesse essere meglio… ma non è andata come volevo.. allora…
io ho 33 anni lei 27..ed è fidanzata da 10 anni con un altro..con alti e bassi..(e questo è un periodo di bassi)
l’ho conosciuta circa un anno fa in palestra e piano piano abbiamo iniziato a parlare e scherzare.. poi il contatto fb e da lì abbiamo iniziato a scriverci spesso.. lei quasi tutte le sere sul tardi mi scriveva ma sapendo che era fidanzata non ho mai fatto quel passo in più finchè vista la sua costanza nello scrivermi regolarmente e vedendo come eravamo spensierati e spontanei ho iniziato in modo molto naturale a farmi avanti con qualche complimento o battutine del cavolo che la facevano sempre ridere.. Dopo mesi di serate/nottate passate a chattare le ho chiesto il numero di cell e da lì le cose si sono evolute.. finalmente le chiedo di passare a trovarmi dopo il lavoro e dopo ore in macchina a parlare ci baciamo.. Lei presa al momento ma poi si rende conto di quello che ha fatto e si tira indietro.. xò non riesce a trattenersi e iniziamo a vederci e sentirci a tratti come se fossimo quasi fidanzati.. per due mesi circa continuiamo questa storia clandestina finchè le nostre serate si trasformano in momenti di passione alternati a discussioni sul fatto che lei non riesce a lasciare il suo ragazzo perchè sta passando un momento difficile e perchè se immagina di stare senza di lui le crolla tutto adoosso..(sono fidanzati da quando lei aveva 17 anni)
Ora è da due settimane che abbiamo smesso di scriverci.. ma penso a lei costantemente.
Sono sicuro di aver commesso tanti errori soprattutto quando ho iniziato a farle capire oltre che con il linguaggio del corpo..anche con le parole mi ero invaghito di lei.. e da li ogni giorno è stato sempre peggio…
quando ci siamo “lasciati” ha detto che aveva bisogno di tempo(ma che ovviamente non pretendeva che io stessi li ad aspettarla)..e che non avrebbe potuto iniziare una storia quando ancora provava qualcosa per il suo ragazzo.. però è come se avesse lasciato una porta un pochino aperta..dalla quale i miei pensieri continuano a sbirciare senza xò capire qual’è la cosa più giusta da fare…
come posso fare per averla tutta x me??:)

Esiste un solo buon motivo ed una sola buona ragione per cui una persona decide di lasciare il partner per mettersi con l’amante come nel tuo caso.
Per riuscirci NON ti basta avere dei buoni argomenti, NON ti basta essere convincente o molto persuasivo.
Qui non si tratta di vendere te stesso ad una donna.
Qui si tratta di portare una donna a SENTIRSI TALMENTE ATTRATTA A TE, da considerare INEVITABILE il fatto di lasciare il suo compagno, perchè ormai non avrebbe senso continuare una storia incompleta con lui.
Perchè tu diventi IL MOTIVO per cui VALGA LA PENA rischiare di perdere la sua storia che dura da 10 anni per un qualcosa di incerto.
Se arriva a prendere questa decisione, non è di certo per le tue capacità oratorie o di persuasione.

Prende questa decisione sulla base di un unico fattore che SPINGE e che DETERMINA OGNI SCELTA durante la nostra vita.
L’egoismo.

Lei non sceglie di lasciare il suo uomo per fargli una ripicca, o per fare un favore a te.
Lei sceglie di mettersi con te nel momento in cui LEI PERCEPISCE UNA NOTEVOLE differenza tra il benessere che prova con lui, tra le emozioni che prova per lui ed il TIMORE di perdere una storia così duratura.
Se tu ti limiti a chiederle perchè non lo lascia, se ti lamenti perchè non vi mettete insieme, di fatto alimenti in lei un’ansia ed un nervosismo che NON GIUSTIFICA PIU’ l’egoismo di scegliere te rispetto al suo compagno.
Non solo, il fatto di farle pressioni per il suo subconscio rappresenta già di per sè una FORTE INCRINATURA del vostro rapporto.

Rendendo OGNI prospettiva insieme a te MOLTO MENO SICURA e PIACEVOLE.
Perchè è un po come dire, continuo a stare con un uomo con cui tra alti e bassi sono stata 10 anni o rischio tutto mettendomi con uno con cui sto “litigando” già adesso dopo un mese perchè NON CAPISCE LA MIA SITUAZIONE?
Non comportarti in modo avventato, non puoi permetterti di fare i “capricci” perchè lei non lo lascia.
Prova a rispondere a questa domanda… CHE COSA LE STAI FACENDO PROVARE DI COSI’ INTENSO DA FARLE DESIDERARE DI LASCIARE OGGI STESSO il suo partner, PUR DI METTERSI INSIEME A TE?
Con intenso mi riferisco a qualcosa di piacevole, di irresistibile.
Di certo non qualcosa di fastidioso e monotono.
Tanti commettono l’errore di PRETENDERE di controllare le decisioni della loro donna, senza METTERE la loro donna obiettivo nella condizione di DESIDERARE di prendere la stessa decisione che volevi tu.
Non essere uno dei tanti a commettere questo errore, perchè nella tua vita ci sono momenti in cui non puoi permetterti di compiere errori di questo tipo.
Senza rischiare di vivere una vita di rimpianti.
Pensa a ciò che vuole PROVARE la tua donna, non a ciò che vuoi tu.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*