Che cosa vogliono le donne? …perchè gli uomini invece?

Che cosa vogliono le donne? …perchè gli uomini invece?
Mr. Seduzione

Si dice che Freud sia morto con questa domanda in testa… ma forse sarebbe morto più felice se avesse riflettuto sul fatto che alla fine uomini, donne e bambini, nessuno ha una minima idea di cosa volere.
L’idea è questa, se le aziende spendono milioni di euro per FARCI VOLERE o quanto meno farci maturare il desiderio per qualche prodotto o servizio, abbiamo un primo segnale evidente del fatto che l’uomo, per sua natura NON SA COSA VUOLE.
Però evitiamo adesso i discorsi filosofici, perchè non è quello che ci interessa, ma lasciamoci alle spalle un’altra vagonata di preconcetti e luoghi comuni, giusto per sconvolgere come al solito il modo di vedere la seduzione.
Quindi, se NESSUNO ha idea di cosa volere, perchè infondo se voi provate ad immaginare la vostra persona ideale, ammesso che riusciate a pensarla diversa dai soliti stereotipi (quindi immaginarvi attori famosi, o caratteristiche caratteriali assurde, come schiavi o peggio inguaribili romantici) nell’eventualità in cui dovesse capitarvi davanti, difficilmente vi accorgereste di questa persona.
Sarà un pensiero pessimistico, o masochista, ma onestamente se dovessi conoscere la mia ragazza “dei miei sogni” finirei o per annoiarmi dopo poco o per scambiarla per un’idiota.
Difficilmente siamo attratti da persone succubi o che non abbiano una personalità che ci intrighi. Questa è la verità.
A questo punto incominciamo a definire il primo punto della giornata:
Se non siamo attratti da persone che non intrigano a livello mentale, evidentemente se vogliamo attrarre la donna o l’uomo che desideriamo, l’ultima cosa da fare è comportarsi come l’altro vorrebbe.
Ok siamo tutti d’accordo, è un’ovvietà forse, ma se riflettete bene sulle vostre esperienze passate vi accorgerete che nel 90% (ma generalmente quasi il 100%) delle volte che avete avuto un comportamento “CORRETTO” per conquistare un partner, avrete irrimediabilmente fallito.
Per comportamento “corretto” intendo essere mielosi, disponibili, romantici, aver fatto doni, sorprese degne di rendere insignificanti i siparietti di “c’è posta per te”.
Le persone ODIANO (specialmente quelle che sono già piene di attenzioni) essere trattate come “vogliono”.
Immaginatevela così, domani diventate sultani di qualche emirato arabo, improvvisamente la gente incomincia a considerarvi semi-dei. La domanda è dopo i primi 10 minuti di euforia a vedere le persone che si inginocchiano davanti a voi, che magari si prostrano per avere la vostra benevolenza, dopo quanto tempo vi annoierete di essere venerati come dei?
Se siete poco amati risponderete che non sarebbe male in ogni caso, ma la verità è che se vi trovaste davvero in quella situazione, dopo 2 giorni di inchini sareste annoiati a morte, dopo 2, 5, 10 anni di di venerazioni e suppliche, ne sareste DISGUSTATI.
Adesso non è che per far innamorare chiunque di voi sia necessario riempirlo di insulti e di botte, però il fascino è qualcosa che è lontano anni luce dal compiacere gli altri.
Il fascino è quella sensazione che si scatena nelle persone quando queste non riescono a prevedere le vostre mosse, quando si sorprendono per ogni vostro gesto o discorso.
Pochi nascono con questa dote, ma leggendo il nostro blog, sicuramente avrete più chances rispetto a chiunque altro di guadagnarne a vagonate!

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*