Non riesco a creare contatto fisico perchè sono timido.

Non riesco a creare contatto fisico perchè sono timido.
Mr. Seduzione

Ciao e complimenti per il sito. Volevo chiederti un consiglio : sono il classico ragazzo timido che ha paura a mostrare interesse e vede le ragazze come esseri eterei, Per me il contatto fisico è uno scoglio , quando lo faccio vado al rallentatore, sò già che mi rifiuteranno.
Seconde te è utile saltare il fosso immediatamente, tralasciare la ” progressione ” e farlo in modo continuo??

Il problema timidezza è dato dal fatto che non sapendo che cosa pensi REALMENTE la gente di te, del tuo aspetto, non riesci a SAPERE PRIMA che cosa possa funzionare e cosa meno.
La timidezza per certi versi è più una questione di PAURA nei confronti di qualcosa che NON SAI COME POSSA REAGIRE, mista alla mancanza di un “Piano da seguire” per raggiungere il tuo obiettivo.
Per essere più chiaro, prova a pensare di essere nel centro della tua città e ti dicessero di raggiungere a piedi la città di Örebro in una settimana.
Senza poter leggere i cartelli, senza sapere magari neppure dove si trovi questa città, è evidente che ti verrebbe DELL’ANSIA o il timore di non raggiungere la destinazione.
La timidezza è la mancanza di punti di riferimento, la mancanza di un’idea su cosa sia necessario fare, e di feedback su come possa reagire una donna ad un tuo contatto fisico.
Durante i corsi lavoriamo su diverse tecniche per creare contatto fisico senza essere ostacolato minimamente, ma se funzionano è perchè ciascuna azione, SAI GIA’ FIN DALL’INIZIO che risultato porterà.
Per quel motivo poi riesci a crearlo senza troppi problemi.
Quando poi la tua donna obiettivo ricambia favorevolmente il tuo contatto fisico ed inizia lei stessa a toccare, la timidezza sparisce in un secondo, se non meno.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*