Mio marito mi tradisce, come posso farlo tornare ad essere innamorato di me?

Mio marito mi tradisce, come posso farlo tornare ad essere innamorato di me?
Mr. Seduzione

mio marito da 27 anni tre figlio di 24 22 e 20 da molti anni mi tradisce sia fisicamente che psicologicamente
dalla nascita del mio primo figlio.io nelle lettere che gli scrivevo fin dal 1992 gli chiedo perché è così distante ?????sessualmente credevo di aver un buon rapporto fino a 2/3 anni fa momento in cui si è diradato e da un anno interrotto. ha chiesto un allontanamento. io sono andata a vivere a londra dove risiedono i miei figli..per un anno circa! nulla è cambiato anzi lui si staccato ulteriormente. vacanze insieme da separati.ora da tre mesi sono ritornata a casa provando a fare sentire la mia presenza nessuna fuga da part mia…..da 15 gg dopo il suo solito comportamento infastidito dalla mia presenza una sera sono tornata e gli ho chiesto di fare le valigie e di andarsene dalla mia vita! ha provato a rimandare l argomento ma su mia fermezza e insistenza ha fatto la sera stessa il gesto di uscire di casa!
e da allora non l ho più visto!
ha fatto dei debolissimi tentativi di tenere un rapporto con me …….ma io li ho sempre rifiutati dicendo non sono pronta per rivederti……soffro da sempre di dipendenza affettiva e di abbandono da parte di mia madre quando aveveo tre anni a causa di una malattia mentale el idea di non riavere più mio marito non riesco ad accettarla…..ho investito tutta la mia vita con amore rinuncia battaglie sofferenza per tenere unito il mio matrimonio….x me la parola famiglia era una missione da tenere viva e difendere fino alla morte……ora non ho più’ il mio punto di riferimento…..lsono uno scorpione mio marito è un leone e d io gli ho distrutto il desiderio che ha sempre mostrato x me fino ad infastidirlo fisicamente…..sono una donna di 52 anni che non crede più a nulla…. ha qualche consiglio su come ristabilire un tipo di relazione che non distrugge ma cerca di ricucire????è vero che per come sono fatta io ora vorrei non vederlo mai più ma mi rendo conto che sono autolesionista. amo un uomo che mi ha fatto male e continua a dire di amarmi in un modo nuovo….

Sarebbe importante che mi raccontassi nello specifico come si sia evoluta la vostra storia negli ultimi mesi.
E’ facile dire “mio marito mi tradisce, cosa posso fare adesso per farlo tornare” magari dopo mesi di litigi senza prendere in considerazione il suo punto di vista e ciò di cui si sia lamentato con te.
Perchè normalmente i tradimenti si evolvono nel tempo per una crescente sensazione di TRASCURAMENTO o di ECCESSIVA PRESSIONE da parte tua.
Usa lo spazio qui sotto per raccontarmi in privato cosa sia successo nei periodi in cui tra voi le cose andavano ancora per il verso giusto.
Vedi noi esseri umani, uomini e donne indistintamente siamo portati a sentirci attratti dal rischio, dalla sofferenza e dal pericolo.
Innanzitutto sappi che se ti sta tradendo, lo fa per colmare UN VUOTO che gli stai facendo provare.

Perchè mio marito dovrebbe tradire?

A volte è un vuoto di attenzioni, altre volte è un assenza di spazio.
Quindi questa carenza ci spinge a colmarla all’esterno della coppia.
Non è un fattore consapevole, ma c’è sempre un lato in ciascuno di noi che ci porta ad apprezzare solamente ciò che abbiamo e quindi perseguiamo nuovi stimoli, illudendoci che il nuovo amore sarà migliore della storia attuale.
Non commettere l’errore di perdere il controllo ora che hai paura di perderlo.

È facile accettare un rapporto senza difetti.
Però la forza di una coppia sta nel SAPER GESTIRE i momenti difficili e trovare delle soluzioni insieme.
Quindi se lui ha iniziato a tradirti evidentemente è perchè da tempo avrete iniziato a gestire negativamente i vostri litigi, non sarete stati comprensivi e ragionevoli nei confronti dell’altra persona.
Il tradimento è la ricerca di un appagamento superiore o la fuga da una frustrazione che non si riesce a gestire.
La capacità di essere fieri del proprio partner dipende proprio dalla consapevolezza di avere la forza caratteriale di accettare sia i lati postivi che negativi del vostro rapporto.
È il superare le difficoltà insieme che vi unisce, non è di certo l’essere sempre d’accordo su tutto che vi darebbe la motivazione per andare avanti.
Farlo tornare ad amarti come prima dopo un tradimento, se non addirittura di più richiede fondamentalmente 3 aspetti chiave:
1- Il tuo partner deve sentire che sei pronta a riconsiderare le tue posizioni perchè ti sei resa conto di aver esagerato negli ultimi periodi.
2- Quanto vi state coccolando negli ultimi tempi? A volte la carenza di contatto fisico, di rapporti sessuali costituisce l’80% delle motivazioni per cui un partner tradisce (e questo vale sia per uomini che per le donne).
3- Quanta PAURA HA il tuo partner di poterti perdere? Spesso tendiamo a NON apprezzare ciò che riteniamo disponibile, ciò che non temiamo di poter perdere da un momento all’altro. Quindi inizierei a lavorare anche su questo semplice aspetto.
Pensa a cosa potresti fare per fargli temere di poterti perdere oggi stesso?
Però prima di tutto ti suggerirei di raccontarmi qui sotto nel dettaglio COSA SIA SUCCESSO negli ultimi 6 mesi tra voi, QUALI SIANO STATI i principali motivi dei vostri scontri, così possiamo analizzare meglio la vostra storia ed individuare dei piccoli accorgimenti per recuperare il rapporto e spegnere l’interesse per questa nuova persona.
Del resto se ti sta tradendo lo fa per colmare un vuoto, se individuiamo questo vuoto, perderà lo stimolo di frequentare ancora quella persona.
Lasciami qualche giorno di tempo per risponderti in privato.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*