Perché mi ha lasciato se diceva di essere felice come me?

Perché mi ha lasciato se diceva di essere felice come me?
Mr. Seduzione

vorrei sapere perché la mia ex ragazza dopo un anno e mezzo che siamo stati insieme e abbiamo fatto tanti sacrifici per andare a convivere insieme perché eravamo tanto innamorati alla fine lei ha deciso di lasciarmi e mettersi con un altro uomo e dopo un poco di tempo lei mi ha cercato pentendosi di quello che aveva fatto perché ha detto che lei ci teneva ancora a me e dicendomi che le persona che aveva preso il mio posto non la trattava come me anzi la maltrattava e non la rendeva felice come me
Tentativi passati per risolvere il problema? ho provato a convincerla di tornare con me e ci ero anche riuscito ma poi lei alla fine e ritornata con l altra persona perché io penso che lei e stata costretta a fare questa cosa contro la sua volontà
Quali ritieni siano stati i tuoi errori principali? penso che ho fatto qualche errore ma non sono errori gravi
L’obiettivo da raggiungere sapere la verita

Spesso mi capita di ricevere richieste per tornare con delle ex, ma molte volte in tanti ignorano un aspetto che io ritengo fondamentale per capire IL MODO per recuperare il rapporto.
Per capire la strada più corretta da seguire bisogna prima di tutto partire da una semplice domanda:
Che cosa cerchi tu da una relazione con una donna?
I pomeriggi trascorsi a ridere e scherzare tenendovi la mano per le vie del centro?
Cerchi una confidente con cui aprirti e sfogarti di ogni pensiero?
Cerchi un’amante?
Cerchi tutte queste cose insieme?
O questo è semplicemente un tuo modo di razionalizzare qualcosa di più profondo ed inconscio di quanto riportato qui sopra?
Una donna cerca le stesse cose che cerchi tu razionalmente da un uomo, ma banalmente l’unica cosa che vi distingue è il DIVERSO RUOLO all’interno della coppia.
Lei come donna banalmente cerca un UOMO che rifletta in tutto e per tutto queste caratteristiche.
Perchè OGNI DONNA di sente inconsciamente attratta da quelle caratteristiche, perchè i suoi istinti sessuali regolano le sue scelte e le sue emozioni in modo molto forte.

Io penso che lei ti abbia lasciato, nonostante lei stessa abbia ammesso che la facessi sentire “felice”, perchè semplicemente NON SI SENTISSE PIENAMENTE COINVOLTA a livello emotivo e sessuale.
Perché a prescindere da tutto, NON SI SENTIVA “LA TUA FEMMINA”. Magari stava bene, ma eravate più confidenti, più amici, più complici, ma ci fosse uno scarso coinvolgimento a livello di istinti sessuali.

Quando lei ti dice “felice” e “maltrattata” sta razionalizzando un suo stato emotivo.

E’ come se ti dicesse che con te SI SENTIVA TRATTATA BENE, mentre con lui SI SENTE PIU’ FEMMINA, si sente struggere maggiormente, si sente più viva.
E’ una questione di INTENSITA’ EMOTIVA nel modo di vivere il rapporto.
Semplificando al massimo, se lei SI SENTE PIU’ FEMMINA insieme a lui, è normale che si sentirà più attratta da lui. A prescindere da quanto tu sia più buono, simpatico, ricco o intelligente.
Perché non si tratta di CONVINCERLA a stare con te, non è LEI CHE SCEGLIE, ma sono i suoi istinti sessuali che GUIDANO le sue scelte.
Ecco perché è così importante stimolare i suoi istinti sessuali per portarla a sentirsi attratta a te e quindi, GUIDARE le sue scelte.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*